Apri il menu principale

Margo (attrice)

attrice e ballerina messicana

BiografiaModifica

Nata a Città del Messico, ebbe come maestro di danza Eduardo Cansino padre di Rita Hayworth e già all'età di nove anni iniziò a lavorare come ballerina in vari locali notturni della capitale assieme all'orchestra dello zio Xavier Cugat.

Durante gli anni venti si spostò a New York, dove ebbe la possibilità di farsi notare da registi e sceneggiatori, che la fecero debuttare in una piccola parte nella pellicola Delitto senza passione (1934), diretta dal regista Ben Hecht, sino al debutto come protagonista nel film Sotto i ponti di New York (1936), accanto a Burgess Meredith.

Lavorerà in seguito in altri ventotto film, tra cui Orizzonte perduto (1937), e Viva Zapata! (1952), per chiudere la sua carriera come interprete di serial televisivi.

Nel frattempo nel 1942 aveva ottenuto la cittadinanza americana e negli anni cinquanta il suo nome comparve nella lista dei simpatizzanti del comunismo sebbene non fosse mai iscritta al partito. Anche a causa di questo la sua carriera non ebbe un arresto forzato. Decise quindi di dedicarsi al sostegno di giovani artisti.

Morì nel 1985 per un tumore al cervello a Pacific Palisades (California), dove si era ritirata a vivere con il secondo marito, l'attore Eddie Albert, sposato nel 1945. Da questa unione nacquero i figli: Edward Albert, anch'egli attore, e Maria Carmen Zucht che invece diventò manager del padre.

FilmografiaModifica

CinemaModifica

TelevisioneModifica

Doppiatrici italianeModifica

BibliografiaModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN102439959 · ISNI (EN0000 0000 4334 252X · LCCN (ENno89006297 · BNF (FRcb161620466 (data) · WorldCat Identities (ENno89-006297