Apri il menu principale
Martin Ballesteros
Nazionalità Argentina Argentina
Equitazione Equestrian pictogram.svg
Specialità Corse a pelo
Carriera
Palio di Siena
Soprannome Pampero
Esordio 2 luglio 1998
Leocorno
Ultimo Palio 16 agosto 2004
Leocorno
Vittorie 0 (su 4 corse)
Palio di Asti
Esordio 1991
Sandamiano.gif Comune di San Damiano
Ultimo Palio 2017
Grifo vessillo piccola immagine.jpg Borgo Santa Maria Nuova
Vittorie 2 (su 25 corse)
Ultima vittoria 2002
3dt.gif Borgo Tanaro Trincere Torrazzo
Palio di Legnano
Esordio
Ultimo Palio
Vittorie
Ultima vittoria 1999
San Magno
Statistiche aggiornate al 21 agosto 2017

Martin Ruben Ballesteros detto Pampero (Buenos Aires, 21 agosto 1966) è un fantino argentino.

Indice

CarrieraModifica

Argentino di nascita, astigiano di adozione (ha vissuto per anni a Callianetto, frazione di Castell'Alfero), la carriera di Ballesteros nel mondo delle corse a pelo iniziò nel 1991, quando vinse il suo primo Torneo Equestre del Monferrato per il Comune di San Damiano. Lo stesso comune lo fece esordire al Palio di Asti di quell'anno, ma la sua prima partecipazione al Palio che nel bene e nel male lo vedrà protagonista si concluse con un'eliminazione in batteria.

Dopo la prima affermazione nella rassegna equestre monferrina L'Argentino(questo era il suo soprannome a inizio carriera) dovette attendere tre anni prima di cogliere il suo primo successo in un Palio: accadde a Legnano nel 1994, quando vinse per la contrada Sant'Erasmo. A questa vittoria seguì il secondo successo al Torneo equestre del Monferrato, dopo la quale, però, arrivò un periodo opaco in cui Ballesteros non riuscì a cogliere nuove vittorie. Questo periodo si interruppe nel 1998 quando, dopo aver vinto a Legnano (nuovamente per Sant'Erasmo), ebbe l'occasione di esordire al Palio di Siena per il Leocorno. Vittoria poi nel 1999 al Palio di Legnano per la Contrada di San Magno.

Due anni dopo arriva, finalmente, il successo al Palio di Asti: Ballesteros vinse per il Borgo Santa Maria Nuova, spezzando un digiuno che durava dalla storica vittoria di Luigi Sassano (unico fantino di riserva ad aver vinto un Palio di Asti) del 1972. Il momento d'oro del fantino argentino proseguì l'anno successivo, quando si aggiudicò il suo quarto Torneo Equestre del Monferrato.

L'anno successivo corse il Palio di Asti per il Borgo Tanaro Trincere Torrazzo, cogliendo il suo secondo successo in Piazza Alfieri. Il 2003, invece, fu l'anno che vide Ballesteros protagonista al Palio di Asti di un episodio rimasto nella storia e che ha scatenato polemiche durate anni: confermato dal Borgo Tanaro per il Palio di quell'anno, il fantino argentino in un disperato tentativo di aggiudicarsi la vittoria ai danni del Rione San Secondo, acerrimo rivale dei lungofiume, afferrò le briglie del cavallo dei galletti, montato da Valter Pusceddu detto Bighino. Ballesteros arrivò primo al traguardo, ma il suo gesto era stato colto dai giudici e dalle telecamere poste sul percorso: come conseguenza, il Pampero fu squalificato per due anni, Tanaro fu estromesso dall'ordine di arrivo e la vittoria andò al Rione Santa Caterina, portatosi in seconda posizione proprio negli ultimi metri di corsa. La travagliatissima edizione 2003 del Palio di Asti si concluse quindi, del tutto inusualmente con una vittoria "a tavolino".

Questa squalifica segnò l'inizio di un periodo di appannamento (contrassegnato, tra l'altro, da una squalifica al Palio di Legnano del 2005), l'ennesimo di una carriera costellata da luci e ombre, durante il quale riportò solo una vittoria al Palio di Bientina. In questo periodo, Pampero ha anche preso parte al Palio di Castiglion Fiorentino arrivando 2º per il Rione Cassero nel 2004.

Nel 2006, la carriera di Ballesteros ha fatto segnare un'inversione di tendenza, con le vittorie al Palio di Bientina e al Palio di Feltre, mentre al Palio di Castiglion Fiorentino ha ottenuto un anonimo 5º posto. Nello stesso anno, scontata la squalifica, ha corso nuovamente ad Asti, rimediando però un'eliminazione in batteria.

Nel 2007 ha preso parte al Palio di Ferrara per la Contrada San Benedetto montando Fujan de Ozieri, ma la corsa non l'ha visto protagonista, vista l'immediata caduta alla mossa. Ha inoltre preso parte al Palio di Castiglion Fiorentino per il Rione Cassero montando Giunko, dove ha ottenuto un anonimo 4º posto. Ha invece vinto per la terza volta, la seconda consecutiva con lo stesso cavallo del 2006 Full Metal, il Palio di Bientina per la Contrada Puntone. Ha inoltre conquistato il 3º posto in finale ad Asti per il Rione San Paolo.

SoprannomeModifica

Il soprannome di Pampero in sostituzione di Argentino gli è stato dato per distinguerlo da Victor Ramon Barrionuevo e da Jorge Osvaldo Cordon, fantini in attività al Palio di Siena nel XX secolo e noti entrambi col soprannome di Argentino.

Presenze al Palio di SienaModifica

Palio Contrada Cavallo Note
2 luglio 1998 Leocorno Uir
16 agosto 1998 Leocorno Agnes
2 luglio 2003 Aquila Altoprato
16 agosto 2004 Leocorno Donnaiuolo scosso

Presenze al Palio di AstiModifica

Palio Rione, Borgo, Comune Cavallo Piazzamento Note
1991   Comune di San Damiano Eliminato in batteria
1992   Comune di Castell'Alfero Sigeri Eliminato in batteria
1993   Borgo Viatosto
1994   Borgo Viatosto 5º (Coccarda)
1995   Borgo Viatosto 2º (Borsa di monete)
1996   Borgo Viatosto
1997   Borgo Santa Maria Nuova
1998   Borgo Santa Maria Nuova Eliminato in batteria
1999   Borgo Santa Maria Nuova Gay Timex Eliminato in batteria
2000 (Giubileo)   Borgo Santa Maria Nuova
2000 (Ordinario)   Borgo Santa Maria Nuova Guera
2001   Borgo Santa Maria Nuova Eliminato in batteria
2002   Borgo Tanaro Trincere Torrazzo Soprano (Doctor Glass)
2003   Borgo Tanaro Trincere Torrazzo Soprano (Doctor Glass) Squalificato per scorrettezze
2006   Comune di San Damiano Colline Alfieri Eliminato in batteria
2007   Rione San Paolo Melodia (Palla Avvelenata) 3º (Speroni)
2008  Comune di Montechiaro Salto della quaglia (scosso) Eliminato in batteria
2009   Rione San Silvestro Stapanabuta 4º (Gallo vivo)
2010   Comune di Baldichieri Ave fenix
2011   Comune di Baldichieri Sensa Sagrin
2012   Comune di Baldichieri 3º (Speroni)
2013   Comune di Baldichieri 9º (Acciuga)
2014  Comune di Montechiaro
2015   Borgo Santa Maria Nuova 2° (Borsa di monete)
2016   Borgo Santa Maria Nuova Cà Vittoria 3º (Speroni)
2017   Borgo Santa Maria Nuova Cà Vittoria (scosso) eliminato in batteria

Presenze al Palio di FucecchioModifica

Palio Contrada Cavallo Piazzamento Note
10 giugno 2001 Sant’Andrea Jot Wog Accede alla Finale Palio Non Assegnato
9 giugno 2002 Sant’Andrea Risky Business
8 giugno 2003 Sant’Andrea Gangelis

VittorieModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie