Apri il menu principale

Miki Nakatani

attrice e cantante giapponese
Miki Nakatani (中谷美紀)
Nakatani Miki "Foujita" at Opening Ceremony of the 28th Tokyo International Film Festival (22427398826).jpg
NazionalitàGiappone Giappone
GenereJ-pop
Periodo di attività musicale1995 – in attività
Strumentovoce
Album pubblicati7
Sito ufficiale

Miki Nakatani (中谷美紀 Nakatani Miki?; Tokyo, 12 gennaio 1976) è un'attrice e cantante giapponese, vincitrice di un Japanese Academy Award e di un Japanese Professional Movie Awards.[1]

CarrieraModifica

Debuttò in veste di attrice nel 1995, con il film drammatico Berlin. Nel 1998 interpretò il ruolo di Mai Takano nel J-Horror Ring, diretto da Hideo Nakata, e nel sequel Spiral. Nel 1999 tornò a lavorare con Hideo Nakata, interpretando il thriller Chaos e Ring 2.

Nel 2003 interpretò il film drammatico When the Last Sword Is Drawn, che le valse nel 2004 una nomination ai Japanese Academy Award come miglior attrice non protagonista.[1] Nel 2006 interpretò il ruolo della protagonista in Memories of Matsuko, diretto da Tetsuya Nakashima, per il quale si aggiudicò sei premi, tra i quali il Japanese Academy Award, il Japanese Professional Movie Awards e l'Asian Film Awards come miglior attrice.[1] L'anno successivo la sua interpretazione nella commedia romantica Happily Ever After le valse la terza nomination ai Japanese Academy Award, come miglior attrice.[1]

Oltre alla carriera di attrice, Miki Nakatani ha intrapreso anche una carriera di cantante, incidendo tra il 1996 e il 2001 sette album e nove singoli,[2] alcuni dei quali prodotti dal celebre Ryūichi Sakamoto.[3]

Filmografia parzialeModifica

DiscografiaModifica

SingoliModifica

  • MIND CIRCUS (1996)
  • STRANGE PARADISE (1996)
  • suna no kajitsu (砂の果実) (1997)
  • tengoku yori yaban (天国より野蛮) (1997)
  • ibara no kanmuri (いばらの冠) (1997)
  • chronic love (クロニック・ラブ) (1999)
  • Frontier (フロンティア) (1999)
  • kowareta kokoro (こわれたこころ) (2000)
  • Air Pocket (エアーポケット) (2001)

AlbumModifica

  • syokumotsu rensa (食物連鎖) (1996)
  • cure (1997)
  • vague (1997)
  • Absolute value (1998)
  • siseikatsu (私生活) (1999)
  • PURE BEST (2001)
  • MIKI (2001)

NoteModifica

  1. ^ a b c d Awards for Miki Nakatani, su imdb.com. URL consultato il 26 giugno 2009.
  2. ^ Discography, su roomsnakatani.com. URL consultato il 26 giugno 2009.
  3. ^ Other works for Miki Nakatani, su imdb.com. URL consultato il 26 giugno 2009.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN71598263 · ISNI (EN0000 0001 1474 6565 · LCCN (ENn2008075458 · BNF (FRcb140659130 (data) · NDL (ENJA00883498 · WorldCat Identities (ENn2008-075458