Apri il menu principale
Mushishi
蟲師
Mushishi manga.jpg
Copertina del primo volume dell'edizione italiana, raffigurante il protagonista Ginko
Generefantasy storico, soprannaturale
Manga
AutoreYuki Urushibara
EditoreKōdansha
RivistaAfternoon
Targetseinen
1ª edizionenovembre 1999 – 25 agosto 2008
Tankōbon10 (completa)
Editore it.Star Comics
Collana 1ª ed. it.Up
1ª edizione it.18 novembre 2009 – 18 agosto 2010
Periodicità it.mensile
Volumi it.10 (completa)
Serie TV anime
RegiaHiroshi Nagahama
Char. designYoshihiko Umakoshi
Dir. artisticaTakeshi Waki
MusicheToshio Masuda
StudioArtland
ReteFuji TV
1ª TV23 ottobre 2005 – 19 giugno 2006
Episodi26 (completa)
Aspect ratio16:9
Durata ep.23 min
Editore it.Dynit
1º streaming it.VVVVID (sottotitolato)
Episodi it.26 (completa)
Durata ep. it.23 min
Serie TV anime
Mushishi zoku-shō
RegiaHiroshi Nagahama
Composizione serieHiroshi Nagahama, Koichiro Sohtome
Char. designYoshihiko Umakoshi
Dir. artisticaTakeshi Waki
MusicheToshio Masuda
StudioArtland
ReteTokyo MX, BS11
1ª TV5 aprile – 21 dicembre 2014
Episodi20 (completa)
Aspect ratio16:9
Durata ep.24 min
1º streaming it.Crunchyroll (sottotitolato)
Episodi it.20 (completa)

Mushishi (蟲師?) è un manga di dieci volumi creato da Yuki Urushibara. L'opera ha vinto diversi premi: nel 2003 ha vinto il premio all'eccellenza al Japan Media Arts Festival e il premio per il miglior manga al Premio Kodansha per i manga nel 2006. La pubblicazione italiana del manga è curata da Star Comics. Il fumetto ha avuto anche un adattamento anime di 26 episodi prodotto dalla Artland nel 2005. Nel 2006 il regista Katsuhiro Ōtomo ha diretto l'adattamento live action del manga, presentato al Festival del cinema di Venezia.

TramaModifica

 
Il protagonista Ginko

Mushishi è costituito da episodi auto-conclusivi in cui di volta in volta il protagonista, il misterioso Ginko, entra in contatto con un diverso caso che coinvolge i Mushi, strane creature che racchiudono in sé la vita. Non proprio insetti o animali, ma comunque esseri viventi. Né buoni né cattivi. La convivenza di questi con l'uomo porta sovente a problematiche che soltanto un Mushishi — un cacciatore di Mushi o meglio un esperto di Mushi — è in grado di risolvere.

Per via di questa struttura esistono molti personaggi differenti e solo pochi vengono ripresentati nel corso di storie successive. L'unico personaggio cardine è Ginko che porta sulle spalle il peso di una amnesia che nasconde la sua fanciullezza e che vaga per il Giappone in cerca di nuovi casi, senza essere in grado di fermarsi a lungo in un posto per via della sua natura di attirare i Mushi a sé.

Personaggi ricorrentiModifica

  • Ginko (Yūto Nakano) - Capelli bianchi, un unico occhio verde, viaggia per il Giappone in cerca di casi problematici di convivenza tra Mushi e umani. È diretto e solitamente silenzioso, costretto a vagare per tutta la vita perché ha il potere di attirare a sé i Mushi e una elevata concentrazione di questi in un luogo può diventare causa di problemi. Ha perso la memoria della sua infanzia dopo un incidente con un Mushi.
  • Adashino (Yūji Ueda) - Collezionista di oggetti che sono venuti in contatto con i Mushi e grande amico di Ginko, da cui solitamente compra rarità.
  • Nui (Mika Doi) - Donna dai capelli bianchi che accudisce Ginko da giovane e ne condizionerà l'intera esistenza.

MediaModifica

MangaModifica

Il manga è stato pubblicato da Kōdansha a partire dal 1995 sino al 2008, anno della sua conclusione. Sulla stessa rivista su cui ha debuttato, Afternoon, l'autrice ha pubblicato nel 2013 un sequel di due capitoli, Mushishi tokubetsu-hen 'Hihamukage' (蟲師 特別篇「日蝕む翳」?), con la promessa vaga di aspettarsi presto un progetto ora segreto.[1]

VolumiModifica

Data di prima pubblicazione
GiapponeseItaliano
120 novembre 2000[2]ISBN 978-4-06-314255-6 18 novembre 2009[3]ISBN 978-88-6420-045-3
Capitoli
  • 1. La zona verde (緑の座 Midori no Za?)
  • 2. Le corna morbide (柔らかい角 Yawarakai Tsuno?)
  • 3. Il passaggio nel cuscino (枕小路 Makura no Kōji?)
  • 4. La luce sotto le palpebre (瞼の光 Mabuta no Hikari?)
  • 5. Lo stagno viaggiante (旅をする沼 Tabi o Suru Numa?)
220 febbraio 2002[4]ISBN 978-4-06-314284-6 16 dicembre 2009[5]ISBN 978-88-6420-047-7
Capitoli
  • 6. La montagna addormentata (やまねむる Yama Nemuru?)
  • 7. Il mare d'inchiostro (筆の海 Fude no Umi?)
  • 8. La ragazza che beve la rugiada (露を吸う群れ Tsuyu o Suu Mure?)
  • 9. Cade la pioggia, appare l'arcobaleno (雨がくる虹がたつ Ame ga Kuru Niji ga Tatsu?)
  • 10. La spora di cotone (綿胞子 Watabōshi?)
318 dicembre 2002[6]ISBN 978-4-06-314312-6 20 gennaio 2010[7]ISBN 978-88-6420-044-6
Capitoli
  • 11. La voce della ruggine (錆の鳴く聲 Sabi no Naku Koe?)
  • 12. Dai confini del mare (海境より Unasaka yori?)
  • 13. Il seme pesante (重い実 Omoi Mi?)
  • 14. La nube bianca nel suzuri (硯に棲む白 Suzuri ni Sumu Shiro?)
  • 15. I pesci con un occhio solo (眇の魚 Sugame no Uo?)
423 ottobre 2003[8]ISBN 978-4-06-314332-4 17 febbraio 2010[9]ISBN 978-88-6420-048-4
Capitoli
  • 16. La raccoglitrice di bozzoli vuoti (虚繭取り Uromayutori?)
  • 17. Il ponte di una notte (一夜橋 Hitoyobashi?)
  • 18. Imitazione di primavera (春と嘯く Haru to Usobuku?)
  • 19. Dentro una gabbia (籠のなか Kago no Naka?)
  • 20. Il rumore dei passi sull'erba (草を踏む音 Kusa o Fumu Oto?)
522 ottobre 2004[10]ISBN 978-4-06-314361-4 17 marzo 2010[11]ISBN 978-88-6420-060-6
Capitoli
  • 21. Il tempio in alto mare (沖つ宮 Okitsu Miya?)
  • 22. L'occhio della fortuna e l'occhio della sfortuna (眼福眼禍 Ganpuku Ganka?)
  • 23. L'abito che avvolge la montagna (山抱く衣 Yama Daku Koromo?)
  • 24. Verso il campo dei falò (篝野行 Kagarinokō?)
  • 25. Il serpente dell'alba (暁の蛇 Akatsuki no Hebi?)
623 giugno 2005[12]ISBN 978-4-06-314381-2 18 novembre 2009[13]ISBN 978-88-6420-062-0
Capitoli
  • 26. Il filo che scende dal cielo (天辺の糸 Tenpen no Ito?)
  • 27. La conchiglia che canta (囀る貝 Saezuru Kai?)
  • 28. La mano che accarezza la notte (夜を撫でる手 Yoru o Naderu Te?)
  • 29. Sotto la neve (雪の下 Yuki no Shita?)
  • 30. Il banchetto ai confini del campo (野末の宴 Nozue no Utage?)
723 febbraio 2006[14]ISBN 978-4-06-314404-8 19 maggio 2010[15]ISBN 978-88-6420-069-9
Capitoli
  • 31. L'illusione dei fiori (花惑い Hana Madoi?)
  • 32. L'abisso dello specchio (鏡が淵 Kagami ga Fuchi?)
  • 33. Ai piedi dei fulmini (雷の袂 Ikazuchi no Tamoto?)
  • 34. Il sentiero dei cespugli spinosi (prima parte) (棘のみち(前編) Odoro no Michi (Zenpen)?)
  • 35. Il sentiero dei cespugli spinosi (seconda parte) (棘のみち(後編) Odoro no Michi (Kōhen)?)
823 febbraio 2007[16]ISBN 978-4-06-314442-0 24 giugno 2010[17]ISBN 978-88-6420-071-2
Capitoli
  • 36. La valle in cui sgorga la marea (潮わく谷 Ushio Waku Tani?)
  • 37. Le profondità dell'inverno (冬の底 Fuyu no Soko?)
  • 38. L'insenatura nascosta (隠り江 Komori E?)
  • 39. La pioggia provvidenziale (日照る雨 Hi Teru Ame?)
  • 40. I germogli del fango (泥の草 Doro no Kusa?)
922 febbraio 2008[18]ISBN 978-4-06-314488-8 15 luglio 2010[19]ISBN 978-88-6420-077-4
Capitoli
  • 41. Il rosso di sera che rimane (残り紅 Nokori Beni?)
  • 42. Si alza il vento (風巻立つ Shimaki Tatsu?)
  • 43. Le stelle nel pozzo (壷天の星 Koten no Hoshi?)
  • 44. L'acqua più azzurra (水碧む Mizu Aomu?)
  • 45. Il materasso d'erba (草の茵 Kusa no Shitone?)
1021 novembre 2008[20]ISBN 978-4-06-314537-3 18 agosto 2010[21]ISBN 978-88-6420-081-1
Capitoli
  • 46. Il filo di luce (光の緒 Hikari no O?)
  • 47. L'albero dell'eternità (常の樹 Tokoshie no Ki?)
  • 48. Il buio profumato (香る闇 Kaoru Yami?)
  • 49. La pioggia di campanelli (prima parte) (鈴の雫 (前編) Suzu no Shizuku (Zenpen)?)
  • 50. La pioggia di campanelli (seconda parte) (鈴の雫 (後編) Suzu no Shizuku (Kōhen)?)
Speciale
Capitoli
  • 1. L'ombra che divora il sole (prima parte) (日蝕む翳 (前編) Hi Hamu Kage (Zenpen)?)
  • 2. L'ombra che divora il sole (seconda parte) (日蝕む翳 (後編) Hi Hamu Kage (Kōhen)?)

AnimeModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Episodi di Mushishi.

La serie di Yuki Urushibara ha ricevuto diversi adattamenti animati da parte dello studio d'animazione Artland: la prima è stata trasmessa tra 2005 e 2006, in 26 episodi che riproponevano altrettanti capitoli del manga sino al quinto volume. A questa prima produzione ha fatto seguito nel 2014 lo special TV Mushishi tokubetsu-hen 'Hihamukage' (蟲師 特別篇「日蝕む翳」?), adattamento dello speciale omonimo della serie manga.[22]

Dopo la trasmissione è stato annunciato il seguito ufficiale della serie televisiva: Mushishi zoku-shō (蟲師 続章?), composto da 20 episodi totali ed andato in due parti da aprile sino a giugno 2014 e da ottobre sino a dicembre 2014.[23] Gli episodi 11 e 12 sono stati uniti in un unico special TV, Mushishi zoku-shō tokubetsu-hen “Odoro no michi” (蟲師 続章 特別篇『棘のみち』?), andato in onda il 20 agosto dello stesso anno.[24].

Un film riassuntivo degli ultimi capitoli del manga, Mushishi zoku-shō: Suzu no shizuku (蟲師 続章 鈴の雫?), realizzato dallo stesso staff delle serie televisive anime, è uscito nei cinema giapponesi il 16 marzo 2015, chiudendo così l'opera.[25]

SigleModifica

  • Apertura di Mushi-Shi - The Sore Feet Song di Ally Kerr
  • Apertura di Mushi-Shi -Next Passage- - Shiver di Lucy Rose

NoteModifica

  1. ^ (EN) Mushishi Manga Returns With 2-Chapter Special, 'Secret' Project, Anime News Network. URL consultato il 15 settembre 2015.
  2. ^ (JA) 蟲師(1), Kōdansha. URL consultato il 20 dicembre 2015.
  3. ^ Mushishi 1, Star Comics. URL consultato il 20 dicembre 2015.
  4. ^ (JA) 蟲師(2), Kōdansha. URL consultato il 20 dicembre 2015.
  5. ^ Mushishi 2, Star Comics. URL consultato il 20 dicembre 2015.
  6. ^ (JA) 蟲師(3), Kōdansha. URL consultato il 20 dicembre 2015.
  7. ^ Mushishi 3, Star Comics. URL consultato il 20 dicembre 2015.
  8. ^ (JA) 蟲師(4), Kōdansha. URL consultato il 20 dicembre 2015.
  9. ^ Mushishi 4, Star Comics. URL consultato il 20 dicembre 2015.
  10. ^ (JA) 蟲師(5), Kōdansha. URL consultato il 20 dicembre 2015.
  11. ^ Mushishi 5, Star Comics. URL consultato il 20 dicembre 2015.
  12. ^ (JA) 蟲師(6), Kōdansha. URL consultato il 20 dicembre 2015.
  13. ^ Mushishi 6, Star Comics. URL consultato il 20 dicembre 2015.
  14. ^ (JA) 蟲師(7), Kōdansha. URL consultato il 20 dicembre 2015.
  15. ^ Mushishi 7, Star Comics. URL consultato il 20 dicembre 2015.
  16. ^ (JA) 蟲師(8), Kōdansha. URL consultato il 20 dicembre 2015.
  17. ^ Mushishi 8, Star Comics. URL consultato il 20 dicembre 2015.
  18. ^ (JA) 蟲師(9), Kōdansha. URL consultato il 20 dicembre 2015.
  19. ^ Mushishi 9, Star Comics. URL consultato il 20 dicembre 2015.
  20. ^ (JA) 蟲師(10), Kōdansha. URL consultato il 20 dicembre 2015.
  21. ^ Mushishi 10, Star Comics. URL consultato il 20 dicembre 2015.
  22. ^ (EN) Mushishi Anime Special's 2nd Promo Previews Animation, Anime News Network. URL consultato il 15 settembre 2015.
  23. ^ (EN) Mushishi: Zoku-Shō 15-Second Commercial Reveals Premiere Date, Anime News Network. URL consultato il 15 settembre 2015.
  24. ^ (EN) Mushishi: The Next Chapter Special's Ad Streamed, Anime News Network. URL consultato il 15 settembre 2015.
  25. ^ (EN) Mushishi: The Next Chapter Film Previewed in Teaser Trailer, Anime News Network. URL consultato il 15 settembre 2015.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Anime e manga: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anime e manga