Nadežda di Bulgaria

Nadežda di Bulgaria
BASA-237K-1-361-3-Princess Nadezhda of Bulgaria.jpg
La principessa Nadežda di Bulgaria
Duchessa consorte del Württemberg
Stemma
Nome completo Nadežda Clementina Maria Pia Majella di Sassonia-Coburgo-Gotha
Trattamento Sua Altezza Reale
Altri titoli Principessa di Bulgaria
Duchessa di Gotha
Nascita Sofia, Principato di Bulgaria, 30 gennaio 1899
Morte Stoccarda, 15 febbraio 1958
Dinastia Sassonia-Coburgo-Gotha
(per nascita)
Württemberg
(per matrimonio)
Padre Ferdinando I di Bulgaria
Madre Maria Luisa di Borbone-Parma
Consorte Alberto del Württemberg
Religione Cattolicesimo

Nadežda di Bulgaria, (nome completo Nadežda Clementina Maria Pia Majella di Sassonia-Coburgo-Gotha[1]) (Sofia, 30 gennaio 1899Stoccarda, 15 febbraio 1958), nata principessa di Bulgaria[1], principessa di Sassonia-Coburgo-Gotha e duchessa di Gotha, divenne duchessa consorte del Württemberg come moglie del duca Alberto del Württemberg.

Famiglia d'origineModifica

Suo padre era il re, in seguito denominato zar, di Bulgaria, Ferdinando I[1], figlio del principe Augusto di Sassonia-Coburgo-Koháry e della principessa Clementina d'Orléans; sua madre era la principessa Maria Luisa di Borbone-Parma[1], figlia maggiore del duca Roberto I di Parma e della duchessa Maria Pia, nata principessa delle Due Sicilie.

MatrimonioModifica

Il 24 gennaio del 1924[1] nella città di Bad Mergentheim, Nadejda sposò il duca Alberto Eugenio del Württemberg (1895-1954), figlio del duca Alberto del Württemberg e della duchessa Margherita Sofia, nata arciduchessa d'Austria.
La coppia ebbe cinque figli:[1]

  • Ferdinando, nato il 3 aprile del 1925 a Karlsruhe;
  • Margherita Luisa (25 novembre 1928 Karlsruhe - 10 giugno 2017) sposò nel 1970 il visconte Francesco di Chevigny (1928);
  • Eugenio Everardo, nato il 2 novembre del 1930 a Karlsruhe, sposò nel 1962 l'arciduchessa Alessandra d'Austria (1935), divorziarono nel 1972;
  • Alessandro Eugenio, nato il 5 marzo del 1933 a Stoccarda;
  • Sofia, nata il 16 febbraio del 1937 a Stoccarda, sposò nel 1969 Antonio Manuel Rôxo de Ramos-Bandeira (1937-1987), divorziarono nel 1974.

MorteModifica

La principessa Nadezhda morì a 59 anni a Stoccarda, il 15 febbraio 1958.

AscendenzaModifica

Genitori Nonni Bisnonni Trisnonni
Ferdinando di Sassonia-Coburgo-Kohary Francesco Federico di Sassonia-Coburgo-Saalfeld  
 
Augusta di Reuss-Ebersdorf  
Augusto di Sassonia-Coburgo-Kohary  
Maria Antonia di Koháry Ferenc József di Koháry  
 
Maria Antonia von Waldstein zu Wartenberg  
Ferdinando I di Bulgaria  
Luigi Filippo di Francia Luigi Filippo II di Borbone-Orléans  
 
Luisa Maria Adelaide di Borbone  
Clementina d'Orléans  
Maria Amalia di Borbone-Napoli Ferdinando I delle Due Sicilie  
 
Maria Carolina d'Asburgo-Lorena  
Nadežda di Bulgaria  
Carlo III di Parma Carlo II di Parma  
 
Maria Teresa di Savoia  
Roberto I di Parma  
Luisa Maria di Borbone-Francia Carlo Ferdinando di Borbone-Francia  
 
Carolina di Borbone-Due Sicilie  
Maria Luisa di Borbone-Parma  
Ferdinando II delle Due Sicilie Francesco I delle Due Sicilie  
 
Maria Isabella di Borbone-Spagna  
Maria Pia di Borbone-Due Sicilie  
Maria Teresa d'Asburgo-Teschen Carlo d'Asburgo-Teschen  
 
Enrichetta di Nassau-Weilburg  
 

NoteModifica

  1. ^ a b c d e f Darryl Lundy, Genealogia della principessa Nadežda di Bulgaria, su thepeerage.com, thePeerage.com, 10 maggio 2005. URL consultato il 9 dicembre 2009.

BibliografiaModifica

  • Boulay, Cyrille: Királyi legendák – Az európai királyi udvarok közelről; Magyar Könyvklub; ISBN 963-547-931-X; 68–73. oldal
  • Aronson, Theo: Crowns in conflict: the triumph and the tragedy of European monarchy, 1910–1918; John Murray Publishers, London, 1986; ISBN 0-7195-4279-0
  • Groueff, Stephane: Crown of Thorns; Lanham MD. and London, 1987; ISBN 0-8191-5778-3

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica