Apri il menu principale
Natal'ja Zabijako
Natalya Zabiyako 2018.jpg
Zabijako nel 2018
Nazionalità Estonia Estonia (fino al 2014)
Russia Russia
Altezza 164 cm
Pattinaggio di figura Figure skating pictogram.svg
Specialità Pattinaggio artistico su ghiaccio a coppie
Record
Totale 217.98 (Mondiali 2019)
P. corto 75.18 (Finale Grand Prix 2018-19)
P. libero 144.02 (Mondiali 2019)
Ranking
Squadra Vorobievie Gory
Palmarès
Giochi olimpici 0 1 0
Mondiali 0 0 1
Europei 0 0 1
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 26 marzo 2019

Natal'ja Aleksandrovna Zabijako (in russo: Наталья Александровна Забияко?; Tallin, 15 agosto 1994) è una pattinatrice artistica su ghiaccio estone naturalizzata russa, medaglia d'argento nella gara a squadre alle Olimpiadi di Pyeongchang 2018 in coppia con Aleksandr Ėnbert.

Indice

BiografiaModifica

Zabijako ha debuttato a livello internazionale pattinando in coppia con Sergei Muhhin[1] al Grand Prix juniores in Bielorussia nel 2009, l'anno successivo i due si sono piazzati sedicesimi ai Mondiali di categoria.

A partire dalla stagione 2010-11 inizia a fare coppia con Sergei Kulbach con cui disputa i suoi primi campionati europei e mondiali a livello senior. Dopo due stagioni la coppia si divide e Zabijako forma un nuovo sodalizio con Aleksandr Zaboev. Riescono a guadagnarsi un posto alle Olimpiadi di Soči 2014 ma Zaboev, essendo russo, non riesce a ottenere in tempo la cittadinanza estone necessaria per la partecipazione ai Giochi olimpici.[2] Nel marzo 2014 avviene una nuova separzione, con Zabijako che lamenta la difficoltà di lavorare insieme a Zaboev[3] e il fatto che la federazione estone non fornisse il proprio supporto finanziario in modo equo.[4]

Trasferitasi a Mosca, il 19 dicembre 2014 Zabijako ha ottenuto la cittadinanza russa.[5] Dopo una breve parentesi con Jurij Larionov, dalla stagione 2015-16 si unisce con Aleksandr Ėnbert.

Zabijako ed Enbert vincono la medaglia di bronzo agli Europei di Mosca 2018 e il mese seguente si esibiscono nel programma libero della gara a squadre alle Olimpiadi di Pyeongchang 2018, contribuendo al secondo posto ottenuto dalla rappresentativa degli atleti russi, mentre giungono settimi nella gara a coppie olimpica. Successivamente mancano il podio ai Mondiali di Milano 2018, classificandosi quarti dietro i francesi Vanessa James e Morgan Ciprès.

Assenti agli Europei di Minsk 2019 per problemi medici, ai Mondiali di Saitama 2019 conquistano la loro prima medaglia in questa competizione terminando al terzo posto.

PalmarèsModifica

(In coppia con Enbert per la Russia)

Risultati[6]
Internazionali
Evento 2015-16 2016-17 2017-18 2018-19
Giochi olimpici
Campionati mondiali 12°
Campionati europei
Finale Grand Prix
GP Cup of Russia
GP Finlandia
GP NHK Trophy
GP Skate America
GP Skate Canada
GP Trophée de France
CS Golden Spin
CS Lombardia Trophy
CS Mordovian Ornament
CS Nepela Trophy
Nazionali
Campionati russi
Competizioni a squadre
Giochi olimpici
GP = Grand Prix; CS = Challenger Series

NoteModifica

  1. ^ (RU) Наталья Забияко: иногда, чтобы чего-то достичь, нужно рискнуть, su team-russia2014.ru, 8 aprile 2014. URL consultato il 12 febbraio 2018 (archiviato dall'url originale l'11 aprile 2014).
  2. ^ (EN) Estonia stops Russian figure skater's Sochi hopes, su espn.com, 14 novembre 2013. URL consultato il 12 febbraio 2018.
  3. ^ (RU) Фигуристка Наталья Забияко рассказала всю правду о своем бывшем партнере, su rus.delfi.ee, 8 aprile 2014. URL consultato il 12 febbraio 2018.
  4. ^ (ET) Kodakondsusest loobuv Natalja Zabijako: Eestis on tippu jõudmine ebareaalne, su sport.delfi.ee, 4 aprile 2014. URL consultato il 12 febbraio 2018.
  5. ^ (RU) ФОТО: Чемпионка Эстонии получила российское гражданство, su rus.delfi.ee, 23 dicembre 2014. URL consultato il 12 febbraio 2018.
  6. ^ (EN) Competition Results, su International Skating Union. URL consultato il 26 marzo 2019.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica