Olivier Dall'Oglio

allenatore di calcio ed ex calciatore francese
Olivier Dall'Oglio
Olivier Dall'Oglio.jpg
Nazionalità Francia Francia
Altezza 176 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex difensore)
Squadra Montpellier
Termine carriera 1996 - giocatore
Carriera
Squadre di club1
1982-1989Olympique Alès212 (4)
1989-1992Strasburgo81 (0)
1992-1993Perpignan32 (1)
1993-1996Rennes54 (0)
Carriera da allenatore
1997-1998Olympique AlèsRiserve
1998-2000NîmesRiserve
2007TroyesRiserve
2007-2008Olympique Alès
2008-2010Emirati Arabi Uniti Emirati Arabi UnitiColl. tecnico
2012-2019Digione
2019-2021Brest
2021-Montpellier
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Olivier Dall'Oglio (Alès, 16 maggio 1964) è un allenatore di calcio ed ex calciatore francese, di ruolo difensore, tecnico del Montpellier.

CarrieraModifica

Interrompe la carriera di calciatore a 32 anni a causa di un infortunio ai legamenti crociati.

Nel 1997 Dall'Oglio torna all'Alès, club della sua città d'origine in cui ha militato per sette stagioni, come allenatore della squadra riserve. Stesso incarico che ricopre dal 1998 per due stagioni al Nîmes e nel 2007 al Troyes, prima di tornare nuovamente all'Alès, stavolta come allenatore della prima squadra. Un incarico che ricopre pochi mesi, poiché a novembre 2008 accetta di entrare nello staff di Dominique Bathenay sulla panchina degli Emirati Arabi.[1] La nazionale fallisce la qualificazione al Mondiale 2010, chiudendo all'ultimo posto il girone finale. Bathenay e tutto lo staff rassegnano le dimissioni.

Il 1º giugno 2012 Dall'Oglio è nominato allenatore del Digione, squadra appena retrocessa dalla Ligue 1. Nella prima stagione chiude il campionato di Ligue 2 al settimo posto, mentre il secondo anno raggiunge il sesto posto in classifica. Nella stagione 2014-2015 sfiora la promozione in Ligue 1, terminando al quarto posto ad appena tre punti dall'Angers. Nel 2015-2016 il Digione domina il campionato sin dall'inizio, mantenendosi a lungo in testa alla classifica (chiuderà secondo), e raggiungendo il traguardo della promozione con tre giornate d'anticipo.[2]

StatisticheModifica

Statistiche da allenatoreModifica

Statistiche aggiornate al 11 agosto 2020. In grassetto le competizioni vinte.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale % Vittorie Piazzamento
Comp G V N P Comp G V N P Comp G V N P Comp G V N P G V N P
2012-2013   Digione L2 38 15 14 9 CF+CdL 1+2 0+0 0+1 1+1 - - - - - - - - - - 41 15 15 11 36,59
2013-2014 L2 38 14 15 9 CF+CdL 4+1 2+0 1+0 1+1 - - - - - - - - - - 43 16 16 11 37,21
2014-2015 L2 38 17 10 11 CF+CdL 4+2 3+0 0+1 1+1 - - - - - - - - - - 44 20 11 13 45,45
2015-2016 L2 38 20 10 8 CF+CdL 2+4 1+2 0+1 1+1 - - - - - - - - - - 44 23 11 10 52,27 (prom.)
2016-2017 L1 38 8 13 17 CF+CdL 2+1 1+0 0+1 1+0 - - - - - - - - - - 41 9 14 18 21,95 16º
2017-2018 L1 38 13 9 16 CF+CdL 1+1 0+0 0+0 1+1 - - - - - - - - - - 40 13 9 18 32,50 11º
ago.-dic. 2018 L1 18 4 4 10 CF+CdL 0+2 1 0 1 - - - - - - - - - - 20 5 4 11 25,00 Eson.
Totale Digione 246 91 75 80 27 10 5 12 - - - - - - - - 273 101 80 92 37,00
2019-2020   Brest L1 28 8 10 10 CF+CdL 1+3 0+1 0+1 1+1 - - - - - - - - - - 32 9 11 12 28,13 14º
Totale carriera 274 99 85 90 31 11 6 14 - - - - - - - - 305 110 91 104 36,07

NoteModifica

  1. ^ (FR) Olivier Dall'Oglio, in Allez-ales.fr.
  2. ^ (FR) Promu en Ligue 1 la saison prochaine, Dijon «a su grandir», in Lequipe.fr, 22 aprile 2016.

Collegamenti esterniModifica