Apri il menu principale

On My Mind (Ellie Goulding)

On My Mind
Onmymind.png
Screenshot tratto dal video del brano
ArtistaEllie Goulding
Tipo albumSingolo
Pubblicazione17 settembre 2015
Durata3:33
Album di provenienzaDelirium
GenereElettropop
Trap
EtichettaPolydor Records
ProduttoreMax Martin · Continuous · Ilya Salmanzadeh
Registrazione2015
FormatiDownload digitale
Certificazioni
Dischi d'oroBelgio Belgio
(vendite: 15 000+)
Danimarca Danimarca
(vendite: 30 000+)
Regno Unito Regno Unito
(vendite: 400 000+)
Dischi di platinoAustralia Australia (2)
(vendite: 140 000+)
Canada Canada
(vendite: 80 000+)
Italia Italia
(vendite: 50 000+)
Nuova Zelanda Nuova Zelanda
(vendite: 15 000+)
Stati Uniti Stati Uniti
(vendite: 2 000 000+)
Svezia Svezia
(vendite: 40 000+)
Ellie Goulding - cronologia
Singolo precedente
(2015)
Singolo successivo
(2016)

On My Mind è un brano musicale pubblicato dalla cantante britannica Ellie Goulding, reso disponibile per il download digitale dal 17 settembre 2015. Il brano è stato pubblicato come primo singolo estratto dall'album Delirium ed è stato prodotto da Max Martin e Ilya Salmanzadeh.

DescrizioneModifica

La cantante ha definito il suo sound come «[...] molto diverso per me».[1] In un'intervista, ha dichiarato a proposito del brano:

«Ero semplicemente dell'umore di scrivere qualcosa di divertente e di restare in un'ottica sperimentale. I miei fans mi conoscono per essere sempre stata abbastanza trasparente e anche abbastanza profonda. Ci siamo semplicemente divertiti a scriverlo. Amo l'effetto del brano. È piuttosto cattivo.[2]»

On My Mind un brano dalle sonorità electropop[3] e R&B[4][5][6] con una strumentazione che si articola in riff di chitarra striduli, schiocchi secchi,[5] una batteria trap[7] con una elettronica acuta e sincopata, che secondo Bianca Gracie di Idolator «con piacere prescinde dalla ressa di sintetizzatori ariosi che sta attualmente dominando il genere».[8] Matthew Norton della rivista NME ha dichiarato che il brano è «R&B iperattivo, intenso con un qualcosa di Rihanna negli eh».[5] Sia Steven J. Horowitz della rivista Billboard che Maeve McDermott della rivista USA Today hanno dichiarato che il riff delle sue "chitarre metalliche" richiama quello di Message in a Bottle dei The Police.[7][9] La rivista Q ha descritto il singolo come una «storia swiftiana con riff di chitarra di una notte di sbornia a letto con un ammiratore tatuato» ispirata a una volta che era «in tour, e aveva bevuto troppo».[10]

Nel brano, Ellie Goulding parla di una notte in cui afferma di essere andata a letto con un ragazzo. Il pezzo è stato inserito nella colonna sonora del videogioco di calcio per PlayStation 3 e 4 denominato PES 2017.

Ellie Goulding ha spiegato in un'intervista con MTV News a proposito del testo del brano:

«Mi dispiace per tutte le persone che vogliono che stia parlando di qualcuno - non è così, è solo un mito. Mi piacciono i ragazzi con i tatuaggi, il mio ragazzo ne ha alcuni... ma non mi importa. Le persone possono vederci quello che vogliono. È divertente farlo, anche io farei la stessa cosa.[11]»

CriticaModifica

Il brano ha ricevuto critiche positive dai critici musicali. Matthew Horton della rivista NME ha dichiarato che nel singolo «si sente qualcosa di Ed Sheeran nella dizione», notando anche che «Ellie sembra che brindi non appena fa comprendere il suo punto di vista nel modo più economico possibile»[5] Lewis Corner del sito Digital Spy ha dato al brano una valutazione di 4 stelle su 5, dichiarando che il brano «segna il momento in cui la signorina Goulding diventa una paladina del pop», e sottolineando che «i riff di chitarra in stile The Police e il ritornello oscillante riecheggeranno qua e là nel vostro cervello ma non ne potranno uscire.»[12]

Brennan Carley della rivista Spin è arrivato a definirlo «uno dei suoi singoli migliori sin'ora».[13] Jon Dolan della rivista Rolling Stone ha dichiarato che «la grande voce di Ellie è compattata in una serie di secche esplosioni su serrati hi-hats e fraseggi di chitarra dei Police»,[14] e Rob Mesure di musicOMH ha assentito, definendola «una lontana parente di Message in a Bottle riconfigurata con profondi schiocchi bassi».[15]

Video musicaleModifica

Il 25 agosto 2015, Ellie Goulding ha dichiarato in un'intervista con Capital FM a proposito della trama del video musicale: «ci siamo io e un'altra ragazza che è veramente stupenda e siamo una specie di Thelma & Louise», e ha spiegato: «immagino che potrete vederlo tra circa un mese di tempo. Non vedo davvero l'ora che lo vediate».[16] In un'altra intervista ha dichiarato inoltre che è stato girato a Las Vegas e diretto da Emil Nava, affermando: «è uno strano posto. Siamo andati in questo vecchio casino e abbiamo filmato il video qui dentro. Ho lavorato con il regista Emil [Nava]. Siamo amici e abbiamo voluto fare qualcosa di incredibilmente strambo. Abbiamo voluto cavalcare alcuni cavalli, e c'è un gangster che non è proprio una brava persona.»[2]

Il video si apre con Ellie Goulding in abito sera con una collana di gioielli in una camera d'albergo a Las Vegas a cui si sovrappongono immagini sgranate di uomini in casinò, cartoni animati e cowboy in groppa a dei cavalli. Ellie Goulding si staglia poi solitaria in abito bianco in una grande camera d'hotel in piedi mentre si esamina pensierosa davanti a uno specchio prima che si scorga il suo uomo in giacca e camicia sorridente avanzare dietro di lei e protendersi su di lei per baciarle una spalla. In un'altra scena Ellie Goulding in una camicia bianca canta il brano in piedi in una stanza vuota con le pareti blu e una porta bianca, mentre lei e il suo uomo si scorgono in momenti diversi insieme in camera da letto e in una stanza con un grande specchio sulla parete, e in una scena l'uomo si staglia da solo a sorseggiare un drink al bancone del bar. Ellie Goulding si staglia poi in piedi sulla porta di un grande caravan accanto a una ragazza, sua complice, con una bandana seduta su una sedia, mentre nella camera da letto si scorgono Ellie Goulding e il suo uomo in una lite accesa, nella quale lui in giacca grigia e camicia rosa si staglia infuriato e paonazzo in diversi momenti nella stessa stanza urlando e ringhiando nelle orecchie di una irremovibile Ellie che siede su una panca ai piedi del letto con sguardo vacuo. In un'altra scena si scorgono Ellie Goulding e la sua complice in groppa a dei cavalli avanzare lentamente verso Las Vegas.

ClassificheModifica

Classifiche di fine annoModifica

Classifica (2015) Posizione
massima
Australia[23] 74
Italia[24] 95
Regno Unito[25] 75

NoteModifica

  1. ^ Mike Wass, Ellie Goulding Teases New Single "On My Mind": Listen To A Snippet Of The Max Martin-Produced Track, in Idolator, 15 settembre 2015. URL consultato il 27 settembre 2015.
  2. ^ a b Radio.com Staff, Ellie Goulding Talks ‘On My Mind’: ‘It’s Quite Badass’, in Radio.com, 17 settembre 2015. URL consultato il 7 ottobre 2015.
  3. ^ Lori Melton, Ellie Goulding performs 'On My Mind' world exclusive on 'The X Factor UK', su AXN.
  4. ^ Matt Collar, Delirium - Ellie Goulding | Allmusic, AllMusic. URL consultato il 16 novembre 2015.
  5. ^ a b c d Matthew Horton, Ellie Goulding Takes Aim At Former Lover With Hyperactive R&B Single 'On My Mind' – Track Review, in NME, 17 settembre 2015. URL consultato il 4 ottobre 2015.
  6. ^ Matthew Horton, NME Reviews - Ellie Goulding - 'Delirium', su NME, 30 ottobre 2015. URL consultato il 16 novembre 2015.
  7. ^ a b Steven J. Horowitz, Is Ellie Goulding's Max Martin-Produced 'On My Mind' Memorable? Plus More of the Week's Best and Worst Singles, in Billboard, 24 settembre 2015. URL consultato il 5 ottobre 2015.
  8. ^ Bianca Gracie, Ellie Goulding Announces New ‘Delirium’ Album: Listen To Lead Single "On My Mind", in Idolator, 17 settembre 2015. URL consultato il 4 ottobre 2015.
  9. ^ Maeve McDermott, Song of the Week: Ellie Goulding shares what's 'On My Mind', in USA Today, 17 settembre 2015. URL consultato il 5 ottobre 2015.
  10. ^ Ellie Goulding Talks Sound Of New Album, Reveals Song Titles & Producers List On 'Q' Magazine!, in Q, Direct Lyrics. URL consultato il 27 settembre 2015.
  11. ^ Christina Garibaldi, Is Ellie Goulding’s ‘On My Mind’ Her Response To Ed Sheeran’s ‘Don’t?’, in MTV News, 17 settembre 2015. URL consultato il 7 ottobre 2015.
  12. ^ Lewis Corner, This week's new singles reviewed: Ellie Goulding, Beyoncé, su Digital Spy, 18 settembre 2015. URL consultato il 4 ottobre 2015.
  13. ^ Brennan Carley, Ellie Goulding Mounts the Throne on Proper Pop Return, ‘On My Mind’, in Spin, 17 settembre 2015. URL consultato il 7 ottobre 2015.
  14. ^ Jon Dolan, Ellie Goulding's New Album: Delirium | Rolling Stone, in Rolling Stone, 10 novembre 2015. URL consultato il 16 novembre 2015.
  15. ^ Rob Mesure, Ellie Goulding – Delirium, musicOMH, 11 novembre 2015. URL consultato il 16 novembre 2015.
  16. ^ Mike Wass, Ellie Goulding’s New Single "On My Mind" Was Produced By Max Martin, Video Has A ‘Thelma & Louise’ Theme, in Idolator, 25 agosto 2015. URL consultato l'8 ottobre 2015.
  17. ^ a b c d e f g h i j k l m n ELLIE GOULDING - ON MY MIND (SONG), Australian Recording Industry Association. URL consultato il 18 ottobre 2015.
  18. ^ (EN) Ellie Goulding Album & Song Chart History, Billboard. URL consultato il 5 dicembre 2015.
  19. ^ (EN) TOP 100 SINGLES, WEEK ENDING 12 November 2015, IRMA. URL consultato il 22 novembre 2015.
  20. ^ (EN) Official Singles Chart Top 100 - 09 October 2015 - 15 October 2015, Official Charts Company. URL consultato il 18 ottobre 2015.
  21. ^ https://www.billboard.com/artist/301654/ellie-goulding/chart
  22. ^ https://www.billboard.com/artist/301654/ellie-goulding/chart?f=381
  23. ^ ARIA Charts – End Of Year Charts – Top 100 Singles 2015, Australian Recording Industry Association. URL consultato il 6 gennaio 2016.
  24. ^ Classifiche "Top of the Music" 2015 FIMI-GfK: La musica italiana in vetta negli album e nei singoli digitali, su fimi.it. URL consultato l'11 gennaio 2016.
  25. ^ End of Year Singles Chart Top 100 – 2015, Official Charts Company. URL consultato il 5 gennaio 2016.

Collegamenti esterniModifica