Oriana Milazzo

cestista italiana
(Reindirizzamento da Oriana Maria Rita Milazzo)
Oriana Milazzo
Nazionalità Italia Italia
Altezza 165 cm
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Ruolo Playmaker
Termine carriera 2012
Carriera
Giovanili
2002-2005Azzurro.png Lazùr Catania
Squadre di club
2005-2006Alcamo23 (34)
2006-2010Trogylos Priolo85 (154)
2010-2011Alcamo28 (106)
2011-2012Fortitudo Pomezia28 (124)
Nazionale
2007-2009Italia Italia U-18
2010Italia Italia U-20
Palmarès
Serie A2 femminile 1 promozione
Per maggiori dettagli vedi qui
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Oriana Maria Rita Milazzo (Caltanissetta, 22 giugno 1991) è un'ex cestista italiana. Alta 165 cm, è stata playmaker in Serie A1 con l'Acer Priolo e nella Nazionale Under-20.

BiografiaModifica

Nel 2011 prova i test per entrare a medicina e si trasferisce nel Lazio, dove gioca a Pomezia[1]. Nel 2013 torna in Sicilia per entrare in un convento nei pressi di Alcamo, secondo quanto ha affermato il suo ex allenatore, Santino Coppa, in un'intervista.

Il 13 Maggio 2019 diventa ufficialmente suora di clausura con il nome di Suor Chiara Luce[2].

CarrieraModifica

ClubModifica

La Milazzo viene tesserata giovanissima dalla Lazùr. È allenata da Saška Aleksandrova ed è campionessa provinciale e regionale allieve nel 2002-03. Due stagioni dopo, nel 2004-05, ancora con la Lazùr vince il titolo regionale cadette[3].

Ha disputato una stagione in Serie A2 nel 2005-06 con il Basket Alcamo. Passata a Priolo Gargallo, ha esordito in Serie A1 nel 2006-07. Fa parte della prima squadra, malgrado la sua giovane età.

Il 4 novembre 2010 torna ad Alcamo, in A2, per sostituire l'infortunata Elena Bandini[4]. Con la società trapanese ottiene la promozione in A1 al termine dei play-off[5] rivestendo un ruolo da protagonista dopo vari anni da comprimaria a Priolo[6].

NazionaleModifica

Nel 2007 entra a far parte della Nazionale Under-18, con la quale partecipa all'Europeo che si disputa in Serbia. L'Italia giunge ottava, la Milazzo ha una media di 1,8 punti in 11,5 minuti[7]. Due anni dopo è ancora in squadra, con un ruolo di maggiore importanza: 4,6 punti in 22,3 minuti nell'Italia Under-18 che si classifica decima all'Europeo in Svezia[8].

Il commissario tecnico Nino Molino la convoca per il raduno della Nazionale Under-20 nel giugno 2010 e la inserisce quindi nel roster che prende parte all'Europeo in Lettonia[9].

StatisticheModifica

Presenze e punti nei clubModifica

Statistiche aggiornate al 31 maggio 2010[10]

Stagione Squadra Campion. Partite Statistiche tiro Altre statistiche
Pres. Titol. Minuti Tiri da 2 Tiri da 3 Liberi Rimb. Assist Rubate Stopp. Punti
2005-2006   Basket Alcamo Serie A2 23 0 204 9/30 3/6 7/9 15 6 28 0 34
2006-2007   Trogylos Priolo Serie A1 22 2 326 14/33 5/26 8/11 23 15 11 0 51
2007-2008   Acer Priolo Serie A1 17 0 168 11/26 5/11 1/2 14 5 12 0 38
2008-2009   Acer Priolo Serie A1 23 0 284 10/30 2/9 5/7 20 14 13 0 31
2009-2010   Erg Power&Gas Priolo Serie A1 21 1 190 6/20 4/6 10/12 15 7 5 0 34
'10-nov. '10   Erg Priolo Serie A1 2 0 5 0/2 0 0 2 0 0 0 0
nov. '10-'11   Gea Magazzini Alcamo Serie A2 28 1 495 35/83 9/24 9/14 58 19 30 0 106
2011-2012   RomaSistemi So.Se.Pharm Pomezia Serie A2 28 15 687 43/99 3/19 29/41 75 7 34 0 124
Totale carriera                      

PalmarèsModifica

NoteModifica

  1. ^ Carlo Passarello, A2/F - Oriana Milazzo: "Priolo continua con Coppa in prima fila" [collegamento interrotto], in realbasketsicilia.it, 10 giugno 2011. URL consultato il 28 febbraio 2014.
  2. ^ Andra Magrì, La suora che giocava a basket, in La Sicilia, 27 febbraio 2014.
  3. ^ Società Sportiva Lazùr Basket Catania, su storia.basketcatanese.it. URL consultato il 13-07-2010 (archiviato dall'url originale il 1º maggio 2013).
  4. ^ Basket A2 F: La Gea Alcamo ingaggia Oriana Milazzo, in SportdelGolfo.com, 4 novembre 2010. URL consultato il 3 maggio 2011 (archiviato dall'url originale il 5 marzo 2016).
  5. ^ Carlo Passarello, A2/F - SuperAlcamo: le Gea in A1 [collegamento interrotto], in Real Basket Sicilia, 26 maggio 2011. URL consultato il 1º giugno 2011.
  6. ^ Carlo Passarello, A2/F - Oriana Milazzo: "Priolo continua con Coppa in prima fila" [collegamento interrotto], in Real Basket Sicilia, 10 giugno 2011. URL consultato il 13 giugno 2011.
  7. ^ Scheda su FIBAEurope.com, su fibaeurope.com. URL consultato il 13-07-2010.
  8. ^ Scheda su FIBAEurope.com, su fibaeurope.com. URL consultato il 13-07-2010.
  9. ^ Ufficio Stampa FIP, Le 12 azzurre che giocheranno l'Europeo, martedì la partenza per la Lettonia, in FIP.it, 12 luglio 2010. URL consultato il 13 luglio 2010.
  10. ^ Scheda sul sito della LegA Basket Femminile[collegamento interrotto].

Collegamenti esterniModifica