Apri il menu principale

Ospedalieri di Santo Spirito

ordine religioso
La croce emblema dell'Ordine

Gli Ospedalieri di Santo Spirito (o Ordine di Santo Spirito), derivati dall'ospedale fondato attorno al 1175 a Montpellier da Guido, furono un ordine religioso dedito ad aiutare "tutti i diseredati della vita".

L'ordine fu ufficialmente riconosciuto da papa Innocenzo III il 23 aprile 1198. Nel 1291 contava 56 ospedali e raggiunse l'apogeo nel XV secolo (con migliaia di ospedali in tutta Europa), poi scomparsi quasi completamente nel XVIII secolo, sussistendone ad oggi principalmente in Spagna e Polonia.

Inizialmente era un'associazione ci carattere laico, nata per curare i malati, i poveri e i bambini abbandonati. A Roma esistevano due strutture e papa Innocenzo III concesse loro un edificio sulle rive del Tevere, dove oggi si trova l'ospedale di Santo Spirito.

BibliografiaModifica

  • Vincenzo Paglia, Storia della povertà, Milano, 2014.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN167830811 · ISNI (EN0000 0001 2116 183X · GND (DE4449083-5 · WorldCat Identities (EN167830811