Pesi massimi leggeri

I pesi massimi leggeri chiamati anche cruiser, sono una categoria di peso del pugilato collocata tra i pesi mediomassimi e i pesi massimi. Nei dilettanti l'analoga categoria ha il nome di pesi massimi.

Il limite di peso attuale per la categoria è di 200 libbre (90,7 kg) a cui si è passati dalle 190 libbre (86,2 kg) dell'inizio. La categoria è stata creata a seguito dell'aumentare di pugili che superavano di molto il limite di peso dei vecchi pesi massimi non consentendo più ai pugili più piccoli di essere competitivi. LA WBC è stata la prima federazione di boxe a riconoscere la divisione ed il primo incontro si è svolto tra Marvin Camel e Mate Parlov l'8 dicembre del 1979, finendo in pareggio. Nella rivincita disputata a marzo del 1980, si è imposto Camel diventando il primo campione dei massimi leggeri. Evander Holyfield è stato uno dei più grandi campioni della categoria riuscendo ad unificare i titoli WBA, WBC e IBF per poi trasferirsi nei pesi massimi nel 1988. Altri notevoli campioni sono stati Bobby Czyz, Tomasz Adamek, Virgil Hill, Alfred Cole, Orlin Norris, James Toney e David Haye.

Nei dilettanti a partire dalle Olimpiadi di Los Angeles del 1984 è stata creata una categoria analoga per i pugili fino a 91 kg (200,2 libbre), a cui però è rimasto il nome di pesi massimi rinominando la superiore in pesi super massimi.

Campioni professionistiModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Lista dei campioni del mondo dei pesi massimi leggeri di boxe.
Federazione Dal Campione Record Difese Prossima sfida Avversario (record)
WBA 15 novembre 2019[1]   Arsen Goulamirian (Super) 26-0-0 (18 KO) 1
17 luglio 2021[1]   Ryad Merhy (Regular) 30-1-0 (25 KO) 0
WBC 31 gennaio 2020[2]   Ilunga Junior Makabu 28-2-0 (25 KO) 1
WBO 20 marzo 2021[3]   Lawrence Okolie 17-0-0 (14 KO) 1
IBF 26 settembre 2020[4]   Mairis Briedis 27-1-0 (19 KO) 0 16 ottobre 2021[5]   Artur Mann (17-1-0; 9 KO)
IBO 9 settembre 2017[6]   Kevin Lerena 26-1-0 (13 KO) 6

Campioni olimpici dei pesi massimiModifica

NoteModifica

  1. ^ a b Vittoria per KO tecnico alla 10ª ripresa contro Zhaoxin Zhang nell'incontro disputato presso lo Stade du Heysel di Bruxelles (Belgio).
  2. ^ Vittoria ai punti (116-111; 114-112; 115-111) contro Michal Cieslak nell'incontro disputato presso la Temporary Arena di Kinshasa (Congo).
  3. ^ Vittoria per KO alla 6ª ripresa contro Krzysztof Glowacki nell'incontro disputato presso la Wembley Arena di Londra (Regno Unito).
  4. ^ Vittoria ai punti (117-111; 114-114; 117-111) contro Yuniel Dorticos nell'incontro disputato presso il Plazamedia Broadcasting Center di Monaco di Baviera (Germania).
  5. ^ BoxRec: Login, su boxrec.com. URL consultato il 4 ottobre 2021.
  6. ^ Vittoria ai punti (111-117; 116-113; 115-113) contro Youri Kalenga nell'incontro disputato presso l'Emperors Palace di Kempton Park (Sudafrica).
  Portale Pugilato: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pugilato