Pizzo Suretta

è una montagna delle Alpi del Platta nelle Alpi Retiche occidentali.
Pizzo Suretta
StatiItalia Italia
Svizzera Svizzera
RegioneLombardia Lombardia
Grigioni Grigioni
ProvinciaSondrio Sondrio
Distretto di Hinterrhein
Altezza3 027 m s.l.m.
Prominenza156 m
CatenaAlpi
Coordinate46°30′34.24″N 9°21′44.6″E / 46.50951°N 9.36239°E46.50951; 9.36239Coordinate: 46°30′34.24″N 9°21′44.6″E / 46.50951°N 9.36239°E46.50951; 9.36239
Altri nomi e significatiPunta Nera, Surettahorn
Data prima ascensione18 luglio 1869
Autore/i prima ascensioneArnold Baltzer con Georg Trepp
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Italia
Pizzo Suretta
Pizzo Suretta
Mappa di localizzazione: Alpi
Pizzo Suretta
Dati SOIUSA
Grande ParteAlpi Orientali
Grande SettoreAlpi Centro-orientali
SezioneAlpi Retiche occidentali
SottosezioneAlpi del Platta
SupergruppoCatena Suretta-Stella-Duan
GruppoGruppo Suretta-Emet
SottogruppoGruppo del Suretta
CodiceII/A-15.I-A.1.a

Il Pizzo Suretta (3.027 m s.l.m.) - detto anche Punta Nera - Surettahorn in tedesco) è una montagna delle Alpi del Platta nelle Alpi Retiche occidentali.

DescrizioneModifica

Costituisce il monte principale del Gruppo del Suretta. Si trova lungo il confine tra l'Italia (provincia di Sondrio) e la Svizzera (Canton Grigioni). Il monte è collocato subito ad est del passo dello Spluga.

La prima ascensioneModifica

La prima salita ufficiale al Pizzo Suretta è di Arnold Baltzer con Georg Trepp, il 18 luglio 1869, per la cresta NNE. La prima ascensione invernale è di Gaetano Scotti, Angelo e Romano Calegari, il 4 gennaio 1913, per la cresta SE.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN26146030593335862188 · GND (DE1095382845