Apri il menu principale
Plutopia
Plutopia.png
Titolo originalePlutopia
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1951
Durata7 min
Rapporto1,37:1
Genereanimazione, commedia
RegiaCharles A. Nichols
SceneggiaturaRalph Wright, Al Bertino
ProduttoreWalt Disney
Casa di produzioneWalt Disney Productions
Distribuzione in italianoBuena Vista Pictures
Effetti specialiDan MacManus
MusicheJoseph Dubin
ScenografiaLance Nolley
AnimatoriLes Clark, Norman Ferguson, Fred Moore, George Nicholas, Jack Boyd, Marvin Woodward
SfondiRay Huffine
Doppiatori originali
Doppiatori italiani
Doppiaggio originale (1986)

Ridoppiaggio (anni '90)

Plutopia è un film del 1951 diretto da Charles A. Nichols. È l'ultimo cortometraggio animato della serie Pluto, prodotto dalla Walt Disney Productions e uscito negli Stati Uniti il 18 maggio 1951, distribuito dalla RKO Radio Pictures.

TramaModifica

Topolino è in vacanza a Campeggio Utopia. In un primo momento Pluto pensa che sia davvero un'utopia: alberi ovunque e un gatto da inseguire. Ma le regole della casa sono molto brusche: i cani non sono ammessi all'interno, e devono essere muniti di museruola e guinzaglio. Topolino mette Pluto fuori a dormire, con il cibo appena fuori dalla sua portata, e il gatto scende dal tetto e lo schernisce. Pluto si addormenta e sogna la sua "Plutopia" con un gatto sottomesso che implora Pluto di morderlo e provvede ad ogni sua esigenza. Quando si sveglia, Pluto morde il gatto che dorme vicino a lui pensando di stare ancora sognando, ma scatena una lite furibonda con il felino che finisce per coinvolgere anche Topolino.

Edizioni home videoModifica

DVDModifica

Il cortometraggio è incluso nel DVD Walt Disney Treasures: Topolino star a colori - Vol. 2.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica