Apri il menu principale

Portuense (suburbio di Roma)

settimo suburbio di Roma
S. VII Portuense
Portuense - stazione Magliana 1250106.JPG
La stazione F.S. Magliana, localizzata nel suburbio
StatoItalia Italia
RegioneLazio Lazio
ProvinciaRoma Roma
CittàRoma-Stemma.png Roma Capitale
CircoscrizioneMunicipio Roma XI
Data istituzione24 maggio 1926[1]
Codice307
Superficie7,4311 km²
Abitanti33 803 ab.[2] (2016)
Densità4 548,86 ab./km²
Mappa dei quartieri di

Coordinate: 41°50′16.44″N 12°25′52.32″E / 41.8379°N 12.4312°E41.8379; 12.4312

Portuense è il settimo suburbio di Roma, indicato con S. VII.

Il nome è associato all'omonimo quartiere ed è preso, come per il quartiere, dalla via Portuense, che conduceva a Porto.

Indice

Geografia fisicaModifica

TerritorioModifica

Si trova nell'area sud-ovest della città, fra la via Portuense a nord e il fiume Tevere a sud.

Il suburbio confina:

StoriaModifica

Il suburbio viene definito con delibera di Giunta n. 20 del 20 agosto 1921 con numerazione S. VIII e codice toponomastico 308, quindi assunse l'attuale numerazione e codice in concomitanza della soppressione del suburbio S. VII Ostiense, avvenuta con variazione del dizionario toponomastico del 1º marzo 1954.

Monumenti e luoghi d'interesseModifica

Architetture civiliModifica

Architetture religioseModifica

Parrocchia eretta il 1º febbraio 1953 con il decreto del cardinale vicario Clemente Micara "Quo uberius".

Siti archeologiciModifica

AltroModifica

Geografia antropicaModifica

UrbanisticaModifica

Nel territorio del suburbio Portuense si estende la zona urbanistica 15D Trullo.

Suddivisioni storicheModifica

Del territorio del suburbio Portuense fa parte l'area de La Parrocchietta.

Infrastrutture e trasportiModifica

 È raggiungibile dalla stazione di: Magliana.

NoteModifica

  1. ^ Delibera del Governatore di Roma n. 3454 del 24 maggio 1926.
  2. ^ Roma Capitale - Roma Statistica. Popolazione iscritta in anagrafe al 31 dicembre 2016 per suddivisione toponomastica.
  3. ^ Separato da via Portuense, da via del Fosso della Magliana a via del Trullo.
  4. ^ Separato da via Portuense, da via del Trullo a largo Gaetano la Loggia.
  5. ^ Separato, partendo da via Portuense, da largo Gaetano la Loggia, via Pietro Frattini, via dell'Imbrecciato fino a via della Magliana, quindi il viadotto della Magliana fino al ponte sul fiume Tevere.
  6. ^ Separato dal fiume Tevere, dal ponte della Magliana al punto 41°49′54.06″N 12°26′59.41″E / 41.831683°N 12.449835°E41.831683; 12.449835.
  7. ^ Separato dal fiume Tevere, dal punto 41°49′54.06″N 12°26′59.41″E / 41.831683°N 12.449835°E41.831683; 12.449835 all'immissione del fosso della Magliana 41°49′42.85″N 12°25′14.88″E / 41.828569°N 12.420801°E41.828569; 12.420801.
  8. ^ Separato dalla intera via del Fosso della Magliana, a partire, in linea d'aria dall'immissione del fosso della Magliana nel Tevere fino a via Portuense.
  9. ^ Antonello Anappo, 10, Villa Kock.
  10. ^ Antonello Anappo, 21, Torre Righetti.
  11. ^ Antonello Anappo, 61, Trullo dei Massimi.
  12. ^ Antonello Anappo, 316, Catacombe di Generosa.
  13. ^ Basilica e Catacomba di Generosa, Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Roma: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Roma