Apri il menu principale

Pozzillo (Acireale)

frazione del comune italiano di Acireale
Pozzillo
frazione
Pozzillo – Veduta
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneCoat of arms of Sicily.svg Sicilia
Città metropolitanaProvincia di Catania-Stemma.svg Catania
ComuneAcireale-Stemma.png Acireale
Territorio
Coordinate37°39′39″N 15°11′37″E / 37.660833°N 15.193611°E37.660833; 15.193611 (Pozzillo)Coordinate: 37°39′39″N 15°11′37″E / 37.660833°N 15.193611°E37.660833; 15.193611 (Pozzillo)
Altitudine15 m s.l.m.
Abitanti1 324 (2012)
Altre informazioni
Cod. postale95020
Prefisso095
Fuso orarioUTC+1
Nome abitantipozzillesi (in siciliano pizziddoti)
PatronoSanta Margherita
Giorno festivo20 luglio
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Pozzillo
Pozzillo

Pozzillo (Pizziddu in siciliano) è una frazione di Acireale, nella Città metropolitana di Catania. Si trova nell'estrema parte settentrionale del territorio comunale, circondata da giardini d'agrumi, sulla riva del mare Ionio. Dista circa 6 km da Acireale. Il suo nome deriva dal siciliano pizziddu che significa piccola punta o piccolo capo sul mare.

StoriaModifica

Il borgo è sorto attorno alla vecchia chiesa, già esistente nel Cinquecento, che sorgeva proprio sul pizziddu e di cui oggi non resta traccia, essendo stata abbattuta per far posto alla speculazione edilizia negli anni settanta. L'attuale edificio di culto dell'Ottocento è sito nel centro della borgata, ed è dedicato a Santa Margherita. Di più recente formazione è Pozzillo Superiore a circa 1 km di distanza, sulla strada provinciale per Riposto.

Le acque mineraliModifica

A Pozzillo vi è una sorgente di acque minerali leggermente alcaline. L'acqua, classificata come solfato-magnesiaca, veniva prelevata anche attraverso tre pozzi artificiali e imbottigliata e commercializzata dal 1926. La società Acquapozzillo poteva vantarsi di aver fornito il re Ferdinando I di Bulgaria, che conobbe l'acqua durante un suo soggiorno in Sicilia. L'attività, che era passata alla Regione Siciliana, è cessata negli anni 2000.

EventiModifica

Annualmente, negli ultimi due weekend di luglio, viene celebrata la Sagra del Polpo (il penultimo fine settimana) e la Sagra del Pesce spada (ultimo fine settimana).

GastronomiaModifica

Luigi Veronelli ha parlato delle Olive di Pozzillo, specialità di olive verdi locali schiacciate e conservate in salamoia, da mangiare per tornagusto e come companatico o impiegare come ingredienti per antipasti, come la giardiniera, o secondi piatti come l'agghiotta di pesce o di stoccafisso.

FilmModifica

A Pozzillo sono stati girati alcuni film.

Un bellissimo novembre, con Gina Lollobrigida e Gabriele Ferzetti, di Mauro Bolognini, tratto dal romanzo omonimo di Ercole Patti. La suggestiva e panoramica scena del tiro al piattello è ambientata e girata sulla Timpa dove vi era la piazza e la chiesetta dell'antico paese, prima che venissero distrutte per realizzare condomini di seconde case.

La prima notte del dottor Danieli, industriale, col complesso del... giocattolo, film del 1970 con Lando Buzzanca, Françoise Prévost, Saro Urzì. Divertente con interessanti scorci dell'epoca la scena allo scaro e della baia Fontanelle di Pozzillo e della sua fontana "miracolosa".

Luoghi di cultoModifica

Collegamenti esterniModifica

http://www.etnanatura.it/sentieri/sentieri.php?nome=Pozzillo

  Portale Sicilia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Sicilia