Premi César 2016

La cerimonia di premiazione della 41ª edizione dei Premi César si è svolta il 26 febbraio 2016 al Théâtre du Châtelet di Parigi. È stata presieduta da Claude Lelouch e presentata da Florence Foresti. È stata trasmessa da Canal+.

Ad ottenere il maggior numero di candidature (dieci) sono state le pellicole Marguerite e I miei giorni più belli (Trois souvenirs de ma jeunesse)[1].

Vincitori e candidatiModifica

I vincitori sono indicati in grassetto, a seguire gli altri candidati.

Miglior filmModifica

Miglior registaModifica

Miglior attoreModifica

Miglior attriceModifica

Migliore attore non protagonistaModifica

Migliore attrice non protagonistaModifica

Migliore promessa maschileModifica

Migliore promessa femminileModifica

Migliore sceneggiatura originaleModifica

Migliore adattamentoModifica

Migliore fotografiaModifica

Miglior montaggioModifica

Migliore scenografiaModifica

Migliori costumiModifica

Migliore musicaModifica

Miglior sonoroModifica

Miglior film stranieroModifica

Migliore opera primaModifica

Miglior documentarioModifica

Miglior film d'animazioneModifica

Miglior cortometraggioModifica

Miglior cortometraggio d'animazioneModifica

Premio César onorarioModifica

NoteModifica

  1. ^ (FR) Palmarès 2016 - 41ème Cérémonie des César, su academie-cinema.org, www.academie-cinema.org. URL consultato il 28 febbraio 2016 (archiviato dall'url originale il 19 marzo 2016).

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cinema