Primal Park - Lo zoo del terrore

film del diretto da
Primal Park - Lo zoo del terrore
Pp-lzdt.jpg
La tigre geneticamente modificata
Titolo originaleAttack of the Sabretooth
PaeseAustralia, Stati Uniti d'America
Anno2005
Formatofilm TV
Genereavventura, fantascienza, orrore
Durata90 min
Lingua originaleinglese
Crediti
RegiaGeorge Trumbull Miller
SoggettoPhil Botana
SceneggiaturaTom Woosley
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
FotografiaMark Melville
MontaggioCindy Clarkson
MusicheTim Jones
ScenografiaMichael Chisholm
Effetti specialiStefan P. Gillard
ProduttoreFilm Brokers International
Prima visione
Prima TV originale
Data14 luglio 2005
Rete televisivaSci-Fi Channel
Prima TV in italiano
Data7 giugno 2006
Rete televisivaItalia 1

Primal Park - Lo zoo del terrore è un film TV del 2005. Il film è il sequel di Wild - Agguato sulle montagne. È stato trasmesso in TV con il titolo Wild 2 - La caccia è aperta.

TramaModifica

Un uomo miliardario di nome Niles (Nicholas Bell) ha appena costruito il Primal Park, uno zoo in cui vengono cresciute rarissime tigri con i denti a sciabola, ricreate dallo stesso Niles insieme al suo team di scienziati. Il giorno dell'apertura il guardiano libera involontariamente le tigri, seminando terrore e paura. Lo zoo diventa una trappola mortale per il personale e tutti i visitatori rimasti al suo interno.

ProduzioneModifica

Il film è costato 2,8.000.000 di dollari. Gli effetti speciali delle tigri consistono della computer grafica in alcune scene e dell'uso di pupazzi in altre. Per le scene dove vengono inquadrate solo le teste o le zampe (la stessa cosa vale anche nella scena dove un felino viene fatto esplodere), quelli tigri, sono pupazzi a marionetta controllati da persone. Invece quando viene mostrato tutto il corpo del felino si usò la computer grafica. La computer grafica venne usata anche nella scene dove vengono mostrati dei cadaveri (sia di persone che di tigri).

Edizioni Home VideoModifica

DVDModifica

Dato che il film ha avuto poco successo, nel DVD, non furono inseriti contenuti speciali.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema