Apri il menu principale

Club Esportiu Principat

società calcistica andorrana
(Reindirizzamento da Principat)
CE Principat
Calcio Football pictogram.svg
CEP
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali Blu, bianco
Dati societari
Città Andorra la Vella
Nazione Andorra Andorra
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Andorra.svg FAF
Campionato Primera Divisió
Fondazione 1989
Scioglimento2015
Presidente Andorra Juan Romero Muñoz
Allenatore Andorra Emiliano González
Stadio Estadi Comunal d'Aixovall
(1.800 posti)
Palmarès
Titoli nazionali 3 Primera Divisió
Trofei nazionali 6 Copa Constitució
Si invita a seguire il modello di voce

Il Club Esportiu Principat è stata una società calcistica andorrana con sede nella città di Andorra La Vella. Ha militato nella Primera Divisió.

StoriaModifica

Nata nel 1989, si iscrisse al campionato andorrano nel 1995. Alla sua prima stagione il Principat si classificò al 2º posto alle spalle dell'Encamp, ma negli anni a seguire (per la precisione dal 1996 al 1998) vinse 3 campionati nazionali e 4 volte la Copa Constitució (anche se risultano vinte altre due coppe prima della creazione della Primera Divisió). A partire dal 1999 cominciò il declino del club del principato a discapito di società più forti come il FC Santa Coloma ed il Sant Julià, oltre alla parentesi Constel·lació Esportiva.

L'esordio delle squadre del Principato di Andorra nelle Coppe Europee risale alla stagione 1997-98, quando il Principat, campione nazionale in carica, fu ammesso al primo turno preliminare della Coppa UEFA dove affrontò il Dundee United, perdendo complessivamente per 17-0. Da allora la partecipazione del club del Principato è continuata con regolarità uscendo sempre al primo turno prima col Ferencvárosi (1-8 e 0-6) e poi contro il Viking (11-0 e 7-0). La partita col Viking resta l'ultima apparizione del Principat nelle competizioni europee.

Nella stagione 2008-09 il club dopo anni d'insuccessi, si è classificato al 3º posto alle spalle del Sant Julià e del FC Santa Coloma. Nelle stagioni 2010, 2011 e 2012, il club si è classificato in quarta posizione riuscendo sempre ad evitare la retrocessione. Nel giugno del 2011 il presidente Romero decise di vendere il club a Estefania Sebastián, che è diventata il primo presidente-donna della storia del campionato andorrano. Nel gennaio del 2012 Xavier Canal allenatore delle giovani del club, rileva il posto di Gerard Escoda come nuovo direttore sportivo.

Stagione 2013/2014Modifica

Il 13 aprile dopo la sconfitta per 1 a 0 contro l'Inter Escaldes, il club della capitale retrocede in Segona Divisiò dopo 18 anni in Primera Divisiò.

Stagione 2014/2015

Dopo alcune gare in Segona Divisiò, il club si è ritirato dalla competizione.

Rose delle stagioni precedentiModifica

PalmarèsModifica

Risultati in EuropaModifica

Stagione Competizione Avversario Casa Trasferta Totale
1997-98 Coppa UEFA - 1°T   Dundee United 0-8 9-0 0-17
1998-99 Coppa UEFA - 1°T   Ferencvárosi 1-8 6-0 1-14
1999-00 Coppa UEFA - 1°T   Viking 0-11 7-0 0-18

Collegamenti esterniModifica