Apri il menu principale

1leftarrow blue.svgVoce principale: Promozione 1952-1953.

La Promozione fu il massimo campionato regionale di calcio disputato negli Abruzzi nella stagione 1952-1953.

La nuova massima categoria regionale presentava caratteristiche innovative, dato che pur essendo gestita dalle leghe regionali, a differenza del passato la formula del torneo era decisa direttamente dalla FIGC. A ciascun girone, che garantiva al suo vincitore la promozione in IV Serie a condizione di soddisfare le condizioni economiche richieste dai regolamenti, partecipavano sedici squadre, ed era prevista la retrocessione delle quattro peggio piazzate, anche se erano possibili aggiustamenti automatici per ripartire fra le appropriate sedi locali le squadre discendenti dalla IV Serie.

A causa delle notevoli distanze chilometriche, al Termoli fu concessa la partecipazione ai campionati gestiti dalla Lega Regionale Abruzzese. Nessuna altra squadra molisana prese parte ai campionati abruzzesi.

Indice

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1.   Sulmona 48 30 21 6 3 73 25 +48
2. Teramo 46 30 19 8 3 84 20 +64
3. Penne 40 30 16 8 6 71 33 +38
4. Giulianova 37 30 15 7 8 61 37 +24
5. Virtus Lanciano 36 30 14 8 8 56 35 +21
6. R.C. Angolana 34 30 14 6 10 62 47 +15
7.   Ortona 32 30 12 8 10 48 42 +6
8. Termoli 31 30 11 9 10 42 50 -8
9.   Pratola 29 30 9 11 10 48 38 +10
10.   Dopolavoro Ferroviario 27 30 11 5 14 40 48 -8
11.   Nereto 22 30 7 8 15 21 63 -42
12.   Ursus[1] 20 30 7 7 16 40 56 -16
13.   Pol. Orsogna [2] 20 30 6 8 16 32 68 -36
  14. Vastese 19 30 8 3 19 27 72 -45
  15.   Pol. Forza e Coraggio [3] 18 30 8 5 17 26 67 -41
  16. Popoli 17 30 4 9 17 36 66 -30

Verdetti finaliModifica

NoteModifica

  1. ^ Un punto di penalità.
  2. ^ Sconfitto nello spareggio salvezza: a Chieti, 14 giugno 1953, Ursus-Orsogna 4-1.
  3. ^ Tre punti di penalità.

BibliografiaModifica

Collegamenti esterniModifica