Apri il menu principale

Roberto Amoroso

produttore cinematografico, sceneggiatore e regista italiano

BiografiaModifica

L'attività cinematografica iniziò negli anni '40 quando produsse alcuni documentari. Durante la guerra lavorò come fotoreporter per il cinegiornale Luce, ed ebbe modo di documentare la rivolta napoletana del 1943[1]. Dal 1947 produsse per la Sud Film e sceneggiò una ventina di pellicole fino al 1973, dapprima melodrammi strappalacrime destinati al meridione. Negli anni '60, fondata a Roma la Ramo Film finanziò qualche commedia e spaghetti western, firmandosi anche con lo pseudonimo Aldo Ramo, con registi come Monicelli, De Santis, Vajda e Ferroni. Nel 1954 ha l'unica sua esperienza registica con il film Due soldi di felicità, del quale scrisse anche il soggetto e la sceneggiatura.

FilmografiaModifica

Produttore e sceneggiatoreModifica

RegistaModifica

NoteModifica

  1. ^ Università del Connecticut. Emiliana Pasca: l'Italia e l'America 1943-44 (1997), pag. 529.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN106984540 · ISNI (EN0000 0000 7824 2027 · BNF (FRcb14074479h (data)