Apri il menu principale

Il Rising Stars Challenge (denominato Rookie Challenge fino al 2012) è una competizione che si svolge all'interno dell'All-Star Weekend della NBA. È il primo evento del fine settimana dell'All Star Game, ed è una partita tra i migliori giocatori ai primi due anni di carriera, scelti in una sorta di draft dai general manager delle due squadre. Attualmente è sponsorizzato dalla BBVA.

Dal 1994 al 1998 era strutturata come una sfida tra i migliori rookies (giocatori al primo anno in NBA) della Eastern Conference e i migliori rookies della Western Conference.

Successivamente, dal 2000 al 2011, è diventata la partita tra i migliori giocatori al primo anno di carriera NBA (Rookies) contro i migliori al secondo anno di carriera NBA (Sophomores).

Dal 2012 al 2014 la competizione ha cambiato di nuovo formato: le squadre (sempre formate da rookies e sophomores) erano selezionate da due ex-giocatori NBA, che erano chiamati anche ad essere gli allenatori dei propri team (nel 2012 e 2013 furono Shaquille O'Neal e Charles Barkley, nel 2014 Grant Hill e Chris Webber).

Nell'edizione 2015 venne modificato nuovamente il criterio di composizione delle squadre, che sono formate sempre da rookies e sophomores, ma divisi fra gli atleti di nazionalità statunitense (Team USA) e quelli provenienti dal resto del mondo (World Team).

Risultati del Rising Stars ChallengeModifica

OT = Over-Time (Tempi supplementari)

Anno Risultato MVP
1994 Phenoms 74, Sensation 68   Anfernee "Penny" Hardaway, Orlando Magic
1995 White 83, Green 79   Eddie Jones, L.A. Lakers
1996 East 94, West 92   Damon Stoudamire, Toronto Raptors
1997 East 96, West 91   Allen Iverson, Philadelphia 76ers
1998 East 85, West 80   Žydrūnas Ilgauskas, Cleveland Cavaliers
1999 Non disputato a causa del "Lockout"
2000 Sophomores 83, Rookies 92 (OT)   Elton Brand, Chicago Bulls
2001 Sophomores 121, Rookies 113   Wally Szczerbiak, Minnesota T'wolves
2002 Sophomores 97, Rookies 103   Jason Richardson, Golden St. Warriors
2003 Sophomores 132, Rookies 112   Gilbert Arenas, Golden St. Warriors
2004 Sophomores 142, Rookies 118   Amar'e Stoudemire, Phoenix Suns
2005 Sophomores 133, Rookies 106   Carmelo Anthony, Denver Nuggets
2006 Sophomores 106, Rookies 96   Andre Iguodala, Philadelphia 76ers
2007 Sophomores 155, Rookies 114   David Lee, N.Y. Knicks
2008 Sophomores 136, Rookies 109   Daniel Gibson, Cleveland Cavaliers
2009 Sophomores 122, Rookies 116   Kevin Durant, Oklahoma Thunder
2010 Sophomores 128, Rookies 140   Tyreke Evans, Sacramento Kings
2011 Sophomores 140, Rookies 148   John Wall, Wash. Wizards
2012 Team Shaq 133, Team Chuck 145   Kyrie Irving, Cleveland Cavaliers
2013 Team Shaq 135, Team Chuck 163   Kenneth Faried, Denver Nuggets
2014 Team Hill 142, Team Webber 136   Andre Drummond, Detroit Pistons
2015 Team World 121, Team USA 112   Andrew Wiggins, Minnesota T'wolves
2016 Team World 154, Team USA 157   Zach LaVine, Minnesota T'wolves
2017 Team World 150, Team USA 141   Jamal Murray, Denver Nuggets
2018 Team World 155, Team USA 124   Bogdan Bogdanović, Sacramento Kings
2019 Team World 144, Team USA 161   Kyle Kuzma, L.A. Lakers

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

  Portale Pallacanestro: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pallacanestro