Sascha Hehn

attore tedesco
(DE)

«In meiner Jugend war ich wie ein Straßenköter, musste mich durchbeißen»

(IT)

«In gioventù, ero come un cane randagio: dovevo farmi strada "ringhiando"»

(Sascha Hehn, , in un'intervista televisiva del 1991[1])

Alexander Josef Albert(o) "Sascha" Hehn (Monaco di Baviera, 11 ottobre 1954) è un attore e doppiatore tedesco, attivo sin da bambino[1][2][3] in campo cinematografico e televisivo.

BiografiaModifica

Figlio dell'attore Albert Hehn[1][3][4] e dell'attrice Gardy Artinger [4], tra cinema e televisione, ha partecipato complessivamente ad oltre novanta[2] diverse produzioni.

Tra i suoi ruoli principali per il piccolo schermo, figurano quello di Pete Jarrett nella serie The Outsiders (1976-1977), quello di Victor nella serie La nave dei sogni (1981-1991) e quello del Dottor Udo Brinkmann nella serie La clinica della Foresta Nera (1985-1989) e quello del Dottor Markus Merthin nella serie Markus Merthin, medico delle donne (1994-1997)[2][3][5].

È inoltre un volto noto al pubblico televisivo per essere apparso come guest-star in vari episodi degli anni ottanta della serie L'ispettore Derrick.[2][5]

Alla carriera di attore affianca saltuariamente anche quella di doppiatore: ha prestato la propria voce, tra gli altri, all'attore britannico-canadese Mike Myers[6].

FilmografiaModifica

CinemaModifica

TelevisioneModifica

Doppiatori italianiModifica

Nelle versioni in italiano dei suoi film, Sascha Hehn è stato doppiato da:

NoteModifica

BibliografiaModifica

  • (EN) John Holmstrom, The Moving Picture Boy: An International Encyclopaedia from 1895 to 1995, Norwich, Michael Russell, 1996, pp. 305–306.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN221126 · ISNI (EN0000 0000 7839 918X · LCCN (ENno2018062914 · GND (DE12453452X · BNF (FRcb14186242g (data) · WorldCat Identities (ENlccn-no2018062914