Apri il menu principale
Sheldon Leonard nel trailer del film Si riparla dell'uomo ombra (1939)

Sheldon Leonard, nato Sheldon Leonard Bershad (New York, 22 febbraio 1907Beverly Hills, 11 gennaio 1997), è stato un regista, attore e produttore televisivo statunitense. Sheldon Leonard ha ispirato i nomi degli omonimi personaggi della serie tv "The Big Bang Theory"

Indice

BiografiaModifica

Leonard nacque a Manhattan, borough di New York, il 22 febbraio del 1907 da una famiglia ebraica, figlio di Frank Bershad e di Anna Levit[1][2]. Conseguita la laurea presso la Syracuse University, lavorò per diversi anni a Wall Street. Dopo la grande depressione del 1929, ritrovandosi disoccupato, decise di tentare la strada della recitazione e cinque anni dopo, nel 1934, debuttò a Broadway con Hotel Alimony. Apparve anche in altri spettacoli di successo come Having Wonderful Time e Kiss the Boys Goodbye[3].

Divenne in seguito tra i volti più frequenti e riconoscibili di Hollywood degli anni quaranta, interpretando diversi film come Tre settimane d'amore, Gente allegra, Il disertore, Città senza uomini, Avventura in montagna, Passaporto per Suez, Tre giorni di gloria, Acque del Sud, Tragico destino, Il bandito senza nome, La vita è meravigliosa e altri.

Tra le pellicole a cui prese parte negli anni cinquanta e sessanta, sono da ricordare I figli del secolo, Bulli e pupe e Angeli con la pistola, mentre tra le serie TV si segnalano The Duke, Make Room for Daddy e Big Eddie.

Nel 1950 intraprese anche la carriera di produttore televisivo, affermandosi anche in questo ruolo con diverse produzioni di successo (Make Room for Daddy, The Dick Van Dyke Show, Una famiglia si fa per dire, Good Morning, World, Le spie) vincitrici di numerosi Premi Emmy[3]. Proprio ne Le spie, viene messo per la prima volta alla pari il ruolo di un bianco con quello di un afroamericano, interpretato nella serie da Bill Cosby.

È considerato l'inventore del genere spin-off[3].

Filmografia parziale come attoreModifica

Doppiatori italianiModifica

NoteModifica

  1. ^ Vosburgh, Dick, "Obituary: Sheldon Leonard" by Vosburgh, Dick - The Independent (London, England), January 17, 1997 | Questia, Your Online Research Library, Questia.com, 17 gennaio 1997. URL consultato il 5 gennaio 2014 (archiviato dall'url originale il 12 gennaio 2014).
  2. ^ Sheldon Leonard Biography - Yahoo! Movies
  3. ^ a b c IMDB

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN46864171 · ISNI (EN0000 0000 4398 0513 · LCCN (ENno93013925 · GND (DE119299208 · BNF (FRcb12491242q (data)