Apri il menu principale

Sikorsky SH-60 Seahawk

elicottero utility Sikorsky
Sikorsky SH-60 Seahawk
Sikorsky MH-60 Seahawk
SH-60B Seahawk.jpg
SH-60B Seahawk
Descrizione
Tipoelicottero utility imbarcato
Equipaggio3-4
CostruttoreStati Uniti Sikorsky
Utilizzatore principaleStati Uniti U.S. Navy
Altri utilizzatoriAustralia Royal Australian Navy
Taiwan Zhōnghuá Mínguó Hǎijūn
Turchia Türk Deniz Kuvvetleri
Dimensioni e pesi
SH-60 orthographical image.svg
Tavole prospettiche
Lunghezza19,75 m (64 ft 8 in)
Altezza5,2 m (17 ft 2 in)
Diametro rotore16,35 m (53 ft 8 in)
Superficie rotore210 (2 262 ft²)
Peso a vuoto6 895 kg (15 200 lb)
Peso carico8 055 kg (17 758 lb)
Peso max al decollo9 927 kg (21 884 lb)
Propulsione
Motore2 turbine General Electric T700-GE-401C
Potenza1 410 kW (1 860 shp) ciascuna
Prestazioni
Velocità max333 km/h (180 kt)
Velocità di crociera270 km/h (146 kt)
Velocità di salita8,38 m/s (1 650 ft/min)
Autonomia834 km (450 nm) alla velocità di crociera
Tangenza3 580 m (12 000 ft)
Armamento
Missilifino a 3 siluri Mark 46 o Mark 50
Notedati riferiti alla versione SH-60B

Brassey's World Aircraft & Systems Directory,[1] Navy fact file,[2] e Sikorsky S-70B[3][4]

voci di elicotteri presenti su Wikipedia

Il Sikorsky SH-60/MH-60 Seahawk è un elicottero utility medio imbarcato, bi-turbina a singolo rotore prodotto dall'azienda statunitense Sikorsky Aircraft Corporation dagli anni settanta.

Derivato dalla versione civile Sikorsky S-70 è attualmente ancora in servizio in numerose marine militari mondiali nelle sue versioni più recenti.

Indice

UtilizzatoriModifica

  Stati Uniti

Squadroni dell'US Navy che utilizzano l'SH-60Modifica

SH-60B

  • HSL-37 "Easyriders", su mozeyoninn.com. URL consultato il 19 luglio 2009 (archiviato dall'url originale il 16 novembre 2006).
  • HSL-40 "Airwolves", su hsl40.navy.mil. URL consultato il 19 luglio 2009 (archiviato dall'url originale il 29 luglio 2010).
  • HSL-42 "Proud Warriors", su hsl42.navy.mil. URL consultato il 19 luglio 2009 (archiviato dall'url originale il 14 luglio 2009).
  • HSL-43 "Battle Cats", su hsl43.navy.mil. URL consultato il 19 luglio 2009 (archiviato dall'url originale il 25 settembre 2009).
  • HSL-44 "Swamp Fox", su hsl44.navy.mil. URL consultato il 19 luglio 2009 (archiviato dall'url originale il 29 luglio 2010).
  • HSL-45 "Wolfpack", su hsl45.navy.mil. URL consultato il 19 luglio 2009 (archiviato dall'url originale l'11 marzo 2011).
  • HSL-46 "Grandmasters", su hsl46.navy.mil. URL consultato il 19 luglio 2009 (archiviato dall'url originale il 14 giugno 2009).
  • HSL-48 "Vipers", su hsl48.navy.mil. URL consultato il 19 luglio 2009 (archiviato dall'url originale il 14 aprile 2009).
  • HSL-49 "Scorpions", su hsl49.navy.mil. URL consultato il 19 luglio 2009 (archiviato dall'url originale il 9 luglio 2013).
  • HSL-51 "Warlords"
  • HSL-60 "Jaguars" [collegamento interrotto], su navyreserve.navy.mil.
  • HSL-84 "Thunderbolts" (JPG), su history.navy.mil.
 
Seahawk hoisting up a SAR swim pair.

SH-60F/HH-60H

MH-60R

MH-60S

Altri operatoriModifica

 
Un SH-60J sul ponte della nave giapponese Asagiri class destroyer JDS Umigiri (DD-158).
  Arabia Saudita
10 MH-60R ordinati nel 2015, il primo consegnato a settembre 2018.[5]
  Australia
24 MH-60R hanno sostituito i 16 S-70B-2 Seahawks che sono stati definitivamente radiati a dicembre 2017.[6]. Altri 16 S-70B sono in servizio dal 2008.[7]
  Brasile
4 S-70B Seahawk consegnati nel 2009.
  Corea del Sud
10 tra MH-60R UH-60P consegnati a partire dal 1992.[8]
  Danimarca
9 MH-60R ordinati nel 2010 (consegnati tra il 2017 ed il novembre 2018) e tutti in servizio al maggio 2019.[9][10]
  Grecia
3 tra S-70B e 8 S-70B-6 ricevuti a partire dal 1994.[11] Tutti in servizio al giugno 2019.[12]
  Giappone
118 tra SH-60J, SH-60K e UH-60J in servizio al 2017.[13]
  Singapore
8 S-70B Seahawk ordinati nel 2013 e tutti consegnati all'aprile 2018.[14][15]
  Spagna
Ha ricevuto 12 SH-60B block I LAMPS III che risultano tutti in servizio al novembre 2016.[16][17] Ad agosto 2017 è stato consegnato il primo dei due SH-60F ordinati (in origine ne erano stati ordinati 6).[18] Il 20 settembre 2017, il ministero della difesa spagnolo ha dichiarato che saranno consegnati gli altri 5 esemplari in un primo momento non più ordinati di SH-60F.[19]
  Taiwan
21 S-70C(M), acquistati tra il 1990 ed il 1997.[20] 18 in servizio al giugno 2018.[21]
  Thailandia
Ha ricevuto 6 S-70B-7 Seahawks,[22] e ha ordinato altri 6 MH-60S Seahawks.[23] Ha 6 S-70B in servizio dal 2008.[7]
  Turchia
Ha ricevuto 8 S-70B-28 Seahawks e ne ha ordinati altri 17.[24] Ha 7 S-70B in servizio dal 2008.[7]

NoteModifica

  1. ^ M J H (editor) Taylor, Brassey's World Aircraft & Systems Directory 1999/2000 Edition, Brassey's, 1999, ISBN 1-85753-245-7.
  2. ^ SH-60 Seahawk fact file, US Navy. URL consultato il 5 ottobre 2008.
  3. ^ S-70B Seahawk Technical Information, 2001.
  4. ^ S-70B Seahawk Technical Information, 2008. Sikorsky.com.
  5. ^ "SAUDI ROYAL NAVAL FORCES LAUNCHES FIRST MH-60R MARITIME HELICOPTER", su defence-blog.com, 16 settembre 2018, URL consultato il 18 settembre 2018.
  6. ^ "Australia. Radiato l'S-70B-2" - "Aeronautica & Difesa" N. 375 - 01/2018 pag. 69
  7. ^ a b c "Directory: World Air Forces". Flight International, 11-17 November 2008.
  8. ^ "SIKORSKYSikorsky S-70A-18 BLACK HAWK IN SOUTH KOREA DAEHANMINGUK HAEGUN", su helis.com, URL consultato il 17 maggio 2019.
  9. ^ "Le forze aeree del mondo. Danimarca" - "Aeronautica & Difesa" N. 391 - 05/2019 pag. 70
  10. ^ "Consegnati tutti i Sikorsky MH-60R danesi" - "Aeronautica & Difesa" N. 385 - 11/2018 pag. 71
  11. ^ "SIKORSKY S-70 IN ELLINIKO POLEMIKÓ NAUTIKÓ", su helis.com, URL consultato il 4 gennaio 2019.
  12. ^ "Radiazione in vista per gli AB-212 greci" - "Aeronautica & Difesa" N. 392 - 06/2019 pag. 16
  13. ^ (EN) World Air Force 2018 (PDF), su Flightglobal.com, p. 21. URL consultato il 12 ottobre 2018.
  14. ^ "Singapore Air Show 2018" - "Rivista italiana difesa" N. 4 - 04/2018 pp. 24-32
  15. ^ "SINGAPORE TAKES DELIVERY OF FINAL BATCH OF S-70B SEAHAWKS", su janes.com, 12 febbraio 2018, URL consultato il 21 aprile 2018.
  16. ^ "La Flotilla de Aeronaves de la Armada Española" - "Aeronautica & Difesa" N. 361 - 11/2016 pp. 58-62
  17. ^ "CENTENARIO DE LA AVIACION NAVAL ESPANOL", su aviation-report.com, 23 settembre 2017, URL consultato il 24 settembre 2017.
  18. ^ "SPANISH NAVY RECEIVES FIRST SH-60F HELICOPTER" Archiviato il 9 agosto 2017 in Internet Archive., su janes.com, 9 agosto 2017, URL consultato il 9 agosto 2017.
  19. ^ "SH-70F DELIVERIES TP SPANISH NAVY TO TAKE THREE YEARS", su janes.com, 20 settembre 2017, URL consultato il 21 settembre 2017.
  20. ^ "SIKORSKY S-70C(M) THUNDERHAWK", su taiwanairpower.org, 5 marzo 2011, URL consultato il 8 ottobre 2018.
  21. ^ "TAIWAN MAY ACQUIRE SEAHAWK HELOS FROM U.S.", su ainonline.com, 6 giugno 2018, URL consultato il 8 giugno 2018.
  22. ^ Leoni 2007, pp. 304-305.
  23. ^ Up to $246M for 6 Royal Thai Navy MH-60S Helicopters Defense Industry Daily.
  24. ^ Leoni 2007, pp. 306–13.

BibliografiaModifica

  • (EN) A1-H60CA-NFM-000 NATOPS Flight Manual Navy Model H-60F/H Aircraft
  • (EN) Donald, David ed. "Sikorsky HH/MH/SH-60 Seahawk", Warplanes of the Fleet. AIRtime, 2004. ISBN 1-880588-81-1.
  • (EN) Leoni, Ray D. Black Hawk, The Story of a World Class Helicopter, American Institute of Aeronautics and Astronautics, 2007. ISBN 978-1-56347-918-2.
  • (EN) Tomajczyk, Stephen F. Black Hawk, MBI, 2003. ISBN 0-7603-1591-4.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica