Apri il menu principale

Sotto il vestito niente - L'ultima sfilata

film del 2011 diretto da Carlo Vanzina
Sotto il vestito niente - L'ultima sfilata
Sotto il vestito niente ultima sfilata.jpg
Alexandra Burman in una scena del film
Paese di produzioneItalia
Anno2011
Durata93 min
Generethriller
RegiaCarlo Vanzina
SoggettoCarlo Vanzina, Enrico Vanzina, Franco Ferrini
SceneggiaturaCarlo Vanzina, Enrico Vanzina, Franco Ferrini
Casa di produzioneInternational Video 80, Medusa Film, Sky Italia
Distribuzione in italianoMedusa Film
FotografiaCarlo Tafani
MontaggioRaimondo Crociani
MusichePino Donaggio
ScenografiaSerena Alberi
CostumiGrazia Matera
Interpreti e personaggi
Doppiatori originali

Sotto il vestito niente - L'ultima sfilata è un film del 2011 diretto da Carlo Vanzina e interpretato da Francesco Montanari, Vanessa Hessler ed Alexandra Burman, che riprende il tema del film Sotto il vestito niente del 1985 (che aveva già avuto un seguito apocrifo, Sotto il vestito niente II, diretto da Dario Piana ed uscito nel 1988), ma non ne costituisce un sequel.

Il film, prodotto dalla International Video 80, Medusa Film e Sky Italia, è uscito nelle sale italiane il 25 marzo 2011.

TramaModifica

Il trionfo nel mondo della moda di Milano dello stilista Federico Marinoni viene funestato dalla tragica morte della principale modella della maison e musa dello stilista, Alexandra Larsson, travolta da un'automobile pirata mentre si recava a festeggiare la propria consacrazione a top-model.

L'ispettore Vincenzo Malerba, incaricato di indagare sul caso però è poco convinto dall'ipotesi della tragica fatalità, anche per via dello strano incidente in cui cinque anni prima aveva perso la vita la precedente modella e musa della griffe Marinoni, lanciatasi giù da un palazzo. Nel frattempo il posto della scomparsa Alexandra viene preso da Brigitta Olsen detta Britt, giovanissima fioraia svedese priva di esperienze, scovata da Heidi, talent scout di Marinoni. Tuttavia, l'arrivo di Britt nell'entourage Marinoni crea rivalità e tensioni fra le modelle che speravano di prendere il posto di Alexandra. Da quel momento Britt riceve delle strane minacce telefoniche, pertanto scopre qualcosa di scottante sul passato di Alexandra.

Nel frattempo la pista dell'omicidio premeditato prospettata dall'ispettore Malerba si rivela fondata, dato che intorno allo stilista continuano ad essere uccise altre persone legate alla griffe: prima la modella Cris, migliore amica di Alexandra ed in seguito Bruce, modello ed amante di Marinoni. Tutti sono potenzialmente possibili assassini: Daria, la sorella di Federico Marinoni; Beppe Luini, il suo ex marito coinvolto in vari giri di droga; Max Liverani, socio dello stilista; Giorgio Viganotti, giornalista di moda, ossessionato dalla bellezza femminile; Tanino Andò, stilista della casa di moda rivale; lo stesso Marinoni sembra nascondere molti particolari della storia. Tuttavia la chiave di volta per le indagini potrebbe celarsi all'interno dell'appartamento della defunta Alexandra, in cui si è sistemata l'incolpevole Britt.

ProduzioneModifica

RipreseModifica

Le riprese di Sotto il vestito niente - L'ultima sfilata si sono svolte fra il 13 settembre 2010 ed il 31 ottobre 2010 in varie location fra la Svezia (Stoccolma e Fjällbacka), la Svizzera (Davos) e l'Italia (Cernobbio, Milano, Bassano del Grappa e Roma)[1][2].

NoteModifica

  1. ^ "Sotto il Vestito Niente - L'Ultima Sfilata" – Scheda, Cinema Italiano.info. URL consultato il 22 marzo 2011.
  2. ^ Domenico Misciagna, Sotto il vestito niente - L'ultima sfilata, Coming Soon.it, 14 settembre 2010. URL consultato il 22 marzo 2011.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica