Apri il menu principale

Stazione di Casalnuovo (RFI)

stazione ferroviaria italiana, gestita da RFI
Casalnuovo
già Casalnuovo-Licignano
stazione ferroviaria
Localizzazione
StatoItalia Italia
LocalitàCasalnuovo di Napoli
Coordinate40°54′55.8″N 14°21′10.43″E / 40.9155°N 14.352897°E40.9155; 14.352897Coordinate: 40°54′55.8″N 14°21′10.43″E / 40.9155°N 14.352897°E40.9155; 14.352897
Lineeferrovia Roma-Cassino-Napoli
Caratteristiche
TipoStazione in superficie, passante
Stato attualeIn uso
Attivazione1843
Binari3
InterscambiAutobus urbani

La stazione di Casalnuovo[1] è una stazione ferroviaria posta sulla linea Roma-Napoli via Cassino, a servizio del centro abitato di Casalnuovo di Napoli.

L'impianto ferroviario è gestito da Rete Ferroviaria Italiana (RFI).

Indice

StoriaModifica

La stazione di Casalnuovo fu attivata nel 1843.[senza fonte]

Nel 1916 assunse la nuova denominazione di "Casalnuovo-Licignano"[2]; in seguito[Quando?] ritornò alla denominazione d'origine.

Strutture e impiantiModifica

La stazione è dotata di tre binari passanti serviti da sottopassaggio e pensiline, di cui due per il servizio regolare e uno riservato alle precedenze. Sono presenti inoltre due raccordi merci: uno per l'ex stabilimento Moneta e l'altro per l'ex stabilimento Eridania. Era presente anche un piccolo scalo merci attualmente dismesso.

La stazione è collegata con le maggiori città campane tra cui: Napoli, Caserta, Benevento e con la stazione di Napoli Campi Flegrei.

Il fabbricato viaggiatori è situato su via Roma ed è composto da una piccola sala d'attesa ove era situata la biglietteria, chiusa dopo i lavori di ristrutturazione che hanno interessato la stazione recentemente, e da alcuni uffici. Su via Vittorio Emanuele, nell'area dell'ex scalo merci, è invece situato il parcheggio gestito da Metropark.

MovimentoModifica

La stazione è servita da Trenitalia sulle relazioni per Napoli, Caserta, Capua, Vairano, Cassino e Villa Literno. I collegamenti con Benevento e Piedimonte Matese sono effettuati da EAV con le relazioni Napoli-Benevento via Valle Caudina e Napoli-Piedimonte Matese (ex Alifana).

NoteModifica

  1. ^ RFI SpA. Fascicolo linea 125 Cassino-Napoli. p. 82 e p. 96
  2. ^ Ordine di Servizio n. 59 del 1916

Collegamenti esterniModifica

  • MetroCampania Nord-Est, su metrocampanianordest.it. URL consultato il 16 luglio 2008 (archiviato dall'url originale l'8 agosto 2011).
  • Sito Trenitalia, su trenitalia.com. URL consultato il 2 marzo 2010 (archiviato dall'url originale il 4 marzo 2010).