Stazione di Cristoforo Colombo

stazione ferroviaria italiana

La stazione di Cristoforo Colombo è una stazione ferroviaria di Roma, capolinea meridionale della ferrovia Roma-Lido, posta nella zona di Castel Fusano, nel territorio del X Municipio. Situata a poca distanza dallo sbocco finale di via Cristoforo Colombo, dalla quale prende il nome, si tratta della stazione della linea più vicina al mare.

Cristoforo Colombo
stazione ferroviaria
Veduta esterna della stazione, 2017
Localizzazione
StatoBandiera dell'Italia Italia
LocalitàRoma, località Castel Fusano
Coordinate41°42′51.48″N 12°19′18.55″E / 41.7143°N 12.32182°E41.7143; 12.32182
Lineeferrovia Roma-Lido
Storia
Stato attualein uso
Attivazione1959
Caratteristiche
TipoStazione di superficie, terminale
Binari3 + 1 tronco
GestoriASTRAL (1º luglio 2022)
OperatoriCotral (1º luglio 2022)
InterscambiAutobus urbani e interurbani
Dintorni
 
Metromare 
   Roma Porta San Paolo
 Basilica San Paolo
 EUR Magliana Parcheggio di scambio
 Tor di Valle
 Vitinia Parcheggio di scambio
 Casal Bernocchi-Centro Giano Parcheggio di scambio
 Acilia Parcheggio di scambio
 Acilia Sud In costruzione
 Ostia Antica Parcheggio di scambio
 Lido Nord Parcheggio di scambio
 Lido Centro
 Stella Polare
 Castel Fusano
 Cristoforo Colombo Parcheggio di scambio

Storia modifica

La stazione entrò in esercizio il 20 giugno 1959 con il prolungamento della ferrovia che in precedenza terminava alla stazione di Castel Fusano[1].

A partire da settembre 2021 fino al 31 dicembre 2021, per far fronte alla carenza di treni, la ferrovia è stata limitata, prima nei giorni feriali e poi nei soli giorni infrasettimanali, alla stazione di Lido Centro, provocando la chiusura in queste giornate delle stazioni di Stella Polare, Castel Fusano e Cristoforo Colombo, collegate a Lido Centro attraverso bus sostitutivi.

Strutture e impianti modifica

La stazione dispone di un fabbricato viaggiatori simile, nelle sue caratteristiche, a quelli di Castel Fusano e Stella Polare, presso il quale ha sede anche la dirigenza del movimento, più altri fabbricati minori di servizio per il personale ferroviario. È dotata di quattro binari, di cui uno tronco per il ricovero dei mezzi e i rimanenti tre di circolazione, con banchine e pensiline. Il sistema di binari viene controllato e comandato da un apparato centrale elettrico a itinerari (ACEI).

Servizi modifica

La stazione dispone di:

Interscambi modifica

La stazione permette i seguenti interscambi:

Note modifica

  1. ^ Vittorio Formigari e Piero Muscolino, La metropolitana a Roma, Cortona, Calosci, 1983, p. 195.

Voci correlate modifica

Altri progetti modifica