Stazione di Francavilla al Mare

stazione ferroviaria italiana
Francavilla al Mare
stazione ferroviaria
Francavilla 2011-by-RaBo-03.jpg
Localizzazione
StatoItalia Italia
LocalitàFrancavilla al Mare
Coordinate42°25′17.26″N 14°17′16.99″E / 42.421461°N 14.288054°E42.421461; 14.288054Coordinate: 42°25′17.26″N 14°17′16.99″E / 42.421461°N 14.288054°E42.421461; 14.288054
Lineeferrovia Adriatica
Caratteristiche
Tipostazione in superficie, passante
Stato attualeIn uso
GestoreRete Ferroviaria Italiana
Attivazione1863
Binari2
Interscambiautobus

La stazione di Francavilla al Mare è una stazione ferroviaria, posta lungo la ferrovia Adriatica, a servizio del comune di Francavilla al Mare.

StoriaModifica

La stazione venne inaugurata il 15 settembre 1863 con l'inaugurazione della tratta Pescara-Ortona.[senza fonte]

La stazione si trovava nella piana lungo la strada statale Adriatica e il viale Nettuno, quartiere marino sviluppatosi per il turismo altoborghese proprio negli anni '80 dell'Ottocento, quando fu inaugurato il kursaal della Sirena in piazza Sirena. Durante la seconda guerra mondiale il fabbricato vecchio della ferrovia fu fatto saltare in aria dai tedeschi, che avevano reso inutilizzabile anche il tracciato ferroviario.

Nell'immediato dopoguerra (anni 1947-49) la nuova stazione fu ricostruita e la ferrovia ripristinata, e nei primi anni 2000 l'ingresso alla biglietteria dal lato Piazza Modesto della Porta è stato riqualificato. Dal piazzale della stazione dal 1956 parte la sfilata del Carnevale d'Abruzzo per raggiungere piazza Sirena.

Strutture e impiantiModifica

La stazione si affaccia su Piazza Modesto della Porta, non molto distante dalla centrale piazza Sirena, e si trova in linea con il viale Nettuno e la via Nazionale Adriatica. Possiede doppio binario, e non ha un deposito, essendo solo una normale stazione di fermata lungo la tratta Pescara-Ortona, che possiedono il deposito merci e vagoni. Per facilitare il passaggio dalla strada Nazionale Adriatica (SS16) alle strade principali della marina di Francavilla: via Nettuno, via Alcyone, via D'Annunzio, già negli anni '60 sono stati realizzati dei sottopassaggi ferroviari.

MovimentoModifica

Avente doppio binario, la stazione di Francavilla accoglie i treni che provengono da Pescara (direzione nord), stazioni Centrale, Portanuova, Tribunale, facendo sosta a Francavilla, o da Ortona Mare (lido Saraceni).

ServiziModifica

  •   Biglietteria self-service
  •   Sala d'attesa
  •   Servizi igienici

InterscambiModifica

  •   Fermata autobus

NoteModifica


BibliografiaModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica