Stefano Ghirardello

calciatore italiano
Stefano Ghirardello
Nazionalità Italia Italia
Altezza 178 cm
Peso 78 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex attaccante)
Squadra Verona Esordienti
Ritirato 2009 - giocatore
Carriera
Squadre di club1
1991-1993 Verona 19 (4)
1993-1994 Leffe 18 (2)
1994-1995 Massese 31 (9)[1]
1995 Verona 11 (4)
1995-1996 Spezia 17 (4)[2]
1996 Venezia 4 (0)
1996-1997 Chievo 14 (2)
1997-1998 Verona 27 (6)
1998-1999 Cremonese 31 (11)
1999-2000 Savoia 35 (16)
2000-2002 Cittadella 70 (23)
2002-2003 Siena 23 (6)
2003-2004 Como 7 (1)
2004 Genoa 11 (1)
2004-2005 Avellino 28 (11)[3]
2005-2006 Cittadella 19 (2)
2006 Südtirol 7 (1)
2006-2008 Domegliara 0 (0)[4]
2008-2009 Pescantina S.L. ? (?)
Carriera da allenatore
2011-2012VeronaAllievi reg.
2012-2015VeronaGiovan. reg.
2015-VeronaEsordienti
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 22 luglio 2013

Stefano Ghirardello (Thiene, 15 gennaio 1973) è un allenatore di calcio ed ex calciatore italiano, attualmente alla guida dell'Oppeano A.C., squadra militante nella categoria di promozione Veneta.

CarrieraModifica

GiocatoreModifica

Formatosi nell'Hellas Verona, club con cui esordisce in Serie A il 26 gennaio 1992 nella sconfitta esterna per 1-0 degli scaligeri contro la Roma.

Nel 1993 passa al Leffe e l'anno seguente alla Massese.

Nel 1995 torna al Verona, in cadetteria, sodalizio in cui milita sino a novembre, quando è ingaggiato dallo Spezia.

Nel 1996 passa al Venezia, che lascia a novembre per militare nel Chievo Verona.

Torna al Verona nel 1997, militandovi sino all'ottobre 1998, quando è ingaggiato dalla Cremonese.

Nel 1999 passa al Savoia e l'anno seguente al Cittadella.

Con i veneti resta sino all'agosto 2002, quando è ingaggiato dal Siena con cui vince la Serie B.

Nel 2003 passa al Genoa, rimanendovi sino al mercato di gennaio quando passa al Como.

Nel 2004 è ingaggiato dall'Avellino.

Dall'Irpinia si trasferisce al Cittadella, restandovi sino al gennaio 2006, quando passò al Südtirol.

Si trasferì in seguito al Domegliara, e nel 2008 al Pescantina San Lorenzo[5], retrocedendo in Seconda Categoria.

In carriera ha totalizzato complessivamente 4 presenze in Serie A, con all'attivo una rete in occasione della sconfitta interna del Verona contro l'Atalanta del 10 maggio 1992[6], e 245 presenze e 73 reti in Serie B.

AllenatoreModifica

Nel 2011 entra nello staff tecnico giovanile del Verona, allenando gli allievi regionali ed in seguito i giovanissimi regionali. Nella stagione 2016/17 è allenatore in seconda del Verona Calcio Femminile, mentre a partire da luglio 2017 è allenatore dell'ASD Oppeano (Promozione Veneta).

PalmarèsModifica

Siena: 2002-2003

NoteModifica

  1. ^ 33 (10) considerando i Play-Out della Serie C1 1994-1995.
  2. ^ 19 (5) considerando i Play-Out della Serie C1 1995-1996.
  3. ^ 30 (12) considerando i Play-Off della Serie C1 2004-2005.
  4. ^ Ghirardello, 11 reti con la maglia dell’Avellino ha chiuso la stagione a Domegliana in D Gazzettadellirpinia.it
  5. ^ IL PESCANTINA VOLA GIA' SULLE ALI DEI...PAVONI! Pianeta-calcio.it
  6. ^ Serie A 1991-1992 Rsssf.com

BibliografiaModifica

  • Davide Rota, Dizionario illustrato dei giocatori genoani, De Ferrari, 2008.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie