Apri il menu principale
Street Fighter EX 3
videogioco
Scallomenia.png
Skullomania contro Garuḍa
PiattaformaPlayStation 2
Data di pubblicazioneGiappone 4 marzo 2000
Flags of Canada and the United States.svg 26 ottobre 2000
Zona PAL 2 marzo 2001
GenerePicchiaduro a incontri
OrigineGiappone
SviluppoArika
PubblicazioneCapcom
DirezioneAkira Nishitani
ProduzioneTatsuya Minami
DesignHiroshi Okuda, Kiminori Tsubouchi
MusicheShinji Hosoe, Ayako Saso, Takayuki Aihara, Yasuhisa Watanabe
SerieStreet Fighter
Modalità di giocoGiocatore singolo, multigiocatore
Periferiche di inputDualShock 2
SupportoDVD
Fascia di etàELSPA: 11+ · ESRBT
Preceduto daStreet Fighter EX 2

Street Fighter EX3 è il terzo capitolo della serie spin-off Street Fighter EX, sviluppata dalla Arika e pubblicata da Capcom. Nel 2000 il gioco fu pubblicato per PlayStation 2 in Giappone e Nord America, arrivando in Europa un anno dopo, nel 2001.

Indice

Modalità di giocoModifica

Street Fighter EX 3 include un gameplay simile al predecessore Street Fighter EX 2 Plus, con la possibilità di eseguire attacchi SUPER! e attacchi METEOR!. Ad essere rimosso è stato lo "spezza guardia", sostituito da un sistema chiamato "parata critica", ininfluente sulla barra della SUPER!.

La giocabilità del gioco è praticamente la stessa senza apparenti modifiche complessive, tranne per l'aggiunta delle battaglie "Tag Team", simili a quelle di Tekken Tag Tournament, consistenti in combattimenti tra i giocatori con due personaggi a scelta in un team.

I personaggi, durante la battaglia Tag, possono essere cambiati: questo avviene anche durante l'esecuzione di alcune mosse, permettendo combo molto originali e devastanti. In questo gioco i personaggi usabili in tag per singolo giocatore sono ben quattro, ma con la barra energetica divisa in due. Esclusione il boss finale, "True M.Bison".

PersonaggiModifica

Ci sono in tutto 25 personaggi, 16 subito disponibili e 9 da sbloccare (contrassegnati con il grassetto).

OrdinariModifica

Della serie classica di Street Fighter abbiamo a disposizione i seguenti personaggi:

Esclusivi della serie EX abbiamo, invece, i seguenti:

  • Ace, unica new entry, modello finale dei due cycloids ß e γ, è un agente del governo che riesce a riprodurre, durante gli incontri, le mosse degli avversari
  •   Hokuto, donna dedita alle arti marziali, capace di usare due ventagli per la formazione di venti a suo favore
  •   Skullomania, ex-impiegato di una ditta cinese, ora supereroe con costume scheletrico. Ebbe l'"ispirazione" quando indosso per la prima volta il costume, per una festa a carnevale
  •   Doctrine Dark, dinamitardo folle, indossa sempre una maschera antigas per ragioni sconosciute
  •   Cracker Jack, pugile esperto ed amante del baseball, non si separa mai dalla sua mazza. Fa parte di Shadowlaw
  •   Sharon, assassina di Shadowlaw e sorella Blair Dame (apparsa in Street Fighter EX), usa una 9mm che porta sempre con sé.
  •   Nanase, ragazzina giapponese che in battaglia usa un bastone allungabile, proprio come quello di Goku, protagonista della serie anime Dragon ball
  •   Garuda , essere mostruoso capace di far fuori uscire dal corpo lame acuminatissime
  •   Pullum Purna, figlia di un ricco signore arabo, Barba Purna, combatte in uno stile simile a quello di Cammy White
  •   Darun Mister, campione di wrestling e guardia del corpo di Pullum Purna
  •   Vulcano Rosso , ragazzo italiano con un ciuffo alla Elvis alla ricerca della fidanzata, rapita da Shadowlaw per motivi a lui sconosciuti
  •   Area , una ragazza prodigio che combatte usufruendo di pattini e di un apposito congegno meccanico di sua produzione attaccato al braccio destro.
  •   Kairi , della scuola dell'Hado, come Akuma è un ripudiato
  •   Shadowgeist , rivale di Skullomania

SegretiModifica

  •   Evil Ryu , versione potenziata di Ryu
  •   M. Bison II , versione potenziata di M.Bison, nel prequel inutilizzabile

Solo CPUModifica

  •   True Bison , vero boss finale ed usabile solo tramite cheats con l'usufruire dell'Action Replay

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàBNF (FRcb17714154q (data)
  Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi