Super 12 2000

5ª edizione del Super Rugby SANZAR
Super 12 2000
Logo della competizione
Competizione Super 12
Sport Rugby union pictogram.svg Rugby a 15
Edizione
Organizzatore SANZAR
Date dal 25 febbraio
al 20 maggio 2000
Luogo Australia Australia
Nuova Zelanda Nuova Zelanda
Sudafrica Sudafrica
Partecipanti 12
Formula Stagione regolare + playoff
Sede finale Bruce Stadium (Canberra)
Sito web sanzarrugby.com
Risultati
Vincitore Crusaders
(3º titolo)
Secondo ACT Brumbies
Statistiche
Miglior marcatore Australia S. Mortlock (194)
Record mete Australia A. Walker (13)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1999 2001 Right arrow.svg

Il Super 12 2000 fu la 5ª edizione del Super Rugby, competizione professionistica di rugby a 15 organizzata dal SANZAAR tra i club di Australia, Nuova Zelanda e Sudafrica.

Composta interamente di franchise, si tenne tra febbraio e maggio 2000.

Nella stagione regolare ogni squadra incontrò tutte le altre in partita di sola andata; per non aggravare i costi di trasferta alcuni turni furono di cinque piuttosto che di sei incontri, sì da permettere alle squadre in visita in un continente di disputare tutti gli incontri in giornate consecutive; per tale ragione il calendario prevedette 12 giornate invece di 11.

Le semifinali si disputarono tra le prime quattro classificate, gli australiani ACT Brumbies, i neozelandesi Otago Highlanders e Canterbury Crusaders e i sudafricani Cats. La finale vide di fronte a Canberra i Brumbies, sconfitti per un solo punto (19-20) dai campioni uscenti, i Crusaders, che così vinsero il titolo per la terza volta consecutiva[1] e confermarono la supremazia della Nuova Zelanda nel torneo (cinque vittorie in cinque edizioni).

Squadre partecipanti e ambiti territorialiModifica

Stagione regolareModifica

RisultatiModifica

1ª giornata
25-2-2000 Hurricanes - Sharks 40-23
25-2-2000 Brumbies - Blues 15-18
26-2-2000 Northern Bulls - Cats 19-23
26-2-2000 Highlanders - Reds 50-13
26-2-2000 Stormers - Waratahs 22-15
27-2-2000 Chiefs - Crusaders 24-27
4ª giornata
17-3-2000 Highlanders - Cats 33-31
18-3-2000 Waratahs - Sharks 19-26
18-3-2000 Chiefs - Hurricanes 19-24
18-3-2000 Reds - Crusaders 19-27
18-3-2000 Stormers - Brumbies 15-29
     
7ª giornata
7-4-2000 Hurricanes - Crusaders 28-22
7-4-2000 Brumbies - Highlanders 34-15
8-4-2000 Sharks - Cats 27-28
8-4-2000 Reds - Northern Bulls 34-15
8-4-2000 Blues - Stormers 18-39
9-4-2000 Chiefs - Waratahs 30-37
10ª giornata
28-4-2000 Crusaders - Northern Bulls 75-27
29-4-2000 Cats - Reds 36-32
29-4-2000 Chiefs - Brumbies 17-45
29-4-2000 Stormers - Highlanders 27-13
29-4-2000 Waratahs - Hurricanes 20-27
30-4-2000 Sharks - Blues 19-30
2ª giornata
3-3-2000 Highlanders - Sharks 27-20
4-3-2000 Hurricanes - Reds 43-25
4-3-2000 Cats - Stormers 22-18
4-3-2000 Northern Bulls - Waratahs 13-33
5-3-2000 Blues - Chiefs 25-32
     
5ª giornata
24-3-2000 Blues - Waratahs 31-17
25-3-2000 Hurricanes - Cats 29-23
25-3-2000 Northern Bulls - Brumbies 19-28
25-3-2000 Crusaders - Stormers 47-31
25-3-2000 Reds - Chiefs 37-17
     
8ª giornata
14-4-2000 Reds - Stormers 37-24
14-4-2000 Blues - Highlanders 26-16
15-4-2000 Waratahs - Brumbies 30-25
15-4-2000 Sharks - Crusaders 24-32
15-4-2000 Chiefs - Northern Bulls 40-7
     
11ª giornata
5-5-2000 Crusaders - Waratahs 22-13
5-5-2000 Cats - Blues 34-27
6-5-2000 Sharks - Chiefs 31-44
6-5-2000 Brumbies - Reds 38-32
6-5-2000 Northern Bulls - Highlanders 40-42
7-5-2000 Stormers - Hurricanes 43-23
3ª giornata
10-3-2000 Crusaders - Blues 32-20
10-3-2000 Brumbies - Sharks 51-10
11-3-2000 Highlanders - Hurricanes 35-19
11-3-2000 Waratahs - Cats 51-16
11-3-2000 Stormers - Northern Bulls 19-19
     
6ª giornata
31-3-2000 Hurricanes - Blues 14-25
1-4-2000 Northern Bulls - Sharks 14-14
1-4-2000 Reds - Waratahs 31-16
1-4-2000 Crusaders - Highlanders 42-36
1-4-2000 Brumbies - Cats 64-0
2-4-2000 Chiefs - Stormers 25-28
9ª giornata
21-4-2000 Highlanders - Chiefs 38-6
21-4-2000 Brumbies - Hurricanes 47-28
22-4-2000 Blues - Northern Bulls 54-11
22-4-2000 Sharks - Reds 13-24
22-4-2000 Cats - Crusaders 54-31
     
12ª giornata
12-5-2000 Waratahs - Highlanders 22-15
12-5-2000 Northern Bulls - Hurricanes 47-33
12-5-2000 Crusaders - Brumbies 12-17
12-5-2000 Sharks - Stormers 28-32
13-5-2000 Cats - Chiefs 53-3
13-5-2000 Reds - Blues 33-26

ClassificaModifica

Squadra G V N P PF PS B Pt
  1. ACT Brumbies 11 9 0 2 393 196 9 45
  2. Canterbury Crusaders 11 8 0 3 369 293 7 39
  3. Otago Highlanders 11 6 0 5 320 280 8 32
  4. Cats 11 7 0 4 320 334 4 32
5. Stormers 11 6 1 4 298 276 5 31
6. Blues 11 6 0 5 300 262 6 30
7. Reds 11 6 0 5 317 305 6 30
8. Hurricanes 11 6 0 5 308 329 5 29
9. Waratahs 11 5 0 6 273 258 5 25
10. Chiefs 11 3 0 8 257 352 8 20
11. Bulls 11 1 2 8 231 395 3 11
12. Sharks 11 1 1 9 235 341 3 9

SemifinaliModifica

Canberra
20 maggio 2000
ACT Brumbies28 – 5CatsBruce Stadium

Christchurch
20 maggio 2000
Canterbury Crusaders37 – 15Otago HighlandersJade Stadium

FinaleModifica

Canberra
20 maggio 2000
ACT Brumbies19 – 20CrusadersBruce Stadium
Arbitro:   André Watson

NoteModifica

  1. ^ (EN) History on the cards [collegamento interrotto], in IAfrica, 26 maggio 2010. URL consultato il 5-6-2010.
  Portale Rugby: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rugby