Bulls (rugby a 15)

Franchise sudafricana di rugby a 15 militante nel Super Rugby
Bulls
Rugby a 15 Rugby union pictogram.svg
Bulls Rugby logo.png
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Colori 600px Celeste e Blu con striscia bianca.svg Azzurro · blu
Simboli Toro
Dati societari
Area Gauteng
Limpopo
Paese Sudafrica Sudafrica
Sede Loftus Versfeld, Kirkness St.
Sunnyside, Pretoria
Federazione Flag of South Africa.svg  Sudafrica
Campionato Super Rugby
Fondazione 1997
Presidente Sudafrica Gert Wessels
Allenatore Sudafrica Jake White
Palmarès
3 Super Rugby
Stadio
Loftus Versfeld Game Night.JPG
Loftus Versfeld, Pretoria
(51 762 posti)

I Bulls sono una squadra professionistica sudafricana di rugby a 15 con sede a Pretoria. È una delle cinque franchise del suo Paese a militare nel campionato del Super Rugby.

Ad essa afferiscono diverse compagini provinciali tra le quali la più importante è quella dei Blue Bulls, che milita in Currie Cup, e dalla quale i Bulls attingono molti giocatori. I Bulls e Blue Bulls si dividono lo stadio di Loftus Versfeld.

StoriaModifica

Prima dell'avvento del rugby professionistico i Bulls erano chiamati Northern Transvaal. E durante il periodo che va dal 1993 al 1995 furono impegnati nel cosiddetto Super 10, un torneo che raggruppava le migliori squadre di Sudafrica, Nuova Zelanda, Australia, Tonga e Samoa.

L'avventura dei Northern Transvaal in Super 10 comincia nel 1993. Il girone nel quale si vennero a trovare era formato da Transvaal, Nuovo Galles del sud, Nord Harbour e Waikato. Quel girone venne vinto da Transvaal mentre Northern Transvaal giunse terza. Nella stagioni 1994 e 1995 i Northern Transvaal non riuscirono a qualificarsi per il Super 10.

Con l'arrivo del rugby professionistico il Super 10 fu ristrutturato e divenne Super 12. Il nuovo torneo era composto da team australiani, neozelandesi e sudafricani. Sia Australia che Nuova Zelanda decisero di creare nuovi modelli di franchigia per le loro squadre mentre il Sudafrica scelse di usare la Currie Cup per decidere quali team avrebbero dovuto essere rappresentati nel Super 12.

CronologiaModifica

Cronistoria dei Bulls
  • 1997 · Formazione della franchigia dei Bulls
  • 1998 · 11º Super 12
  • 1999 · 12º Super 12
  • 2000 · 11º Super 12
  • 2001 · 12º Super 12
    (sconfitta in finale per il titolo)
  • 2002 · 12º Super 12
  • 2003 · 6º Super 12
  • 2004 · 6º Super 12
  • 2005 · 3º Super 12
    (sconfitta in semifinale)
  • 2006 · 4º Super 14
    (sconfitta in semifinale)
  • 2007 · 2º Super 14
    Campione del Super 14 (1º titolo)
  • 2008 · 10º Super 14
  • 2009 · 1º Super 14
    Campione del Super 14 (2º titolo)
  • 2010 · 1º Super 14
    Campione del Super 14 (3º titolo)
  • 2011 · 3º ZAF Conference Super Rugby
  • 2012 · 2º ZAF Conference Super Rugby
    (sconfitta ai preliminari play-off)
  • 2013 · 1º ZAF Conference Super Rugby
    (sconfitta in semifinale)
  • 2014 · 2º ZAF Conference Super Rugby
  • 2015 · 3º ZAF Conference Super Rugby
  • 2016 · 2º Africa 1 Conference Super Rugby
  • 2017 · 3º Africa 1 Conference Super Rugby
  • 2018 · 5º ZAF Conference Super Rugby
  • 2019 · 2º ZAF Conference Super Rugby
    (sconfitta nei quarti di finale)
  • 2020 · South African Conference
 
Touche dei Bulls contro i Western Force.

AllenatoriModifica

Allenatori


PalmarèsModifica

Rosa 2020Modifica

Avanti
PL    Lizo Gqoboka
PL    Wiehahn Herbst
PL    Simphiwe Matanzima
PL    Trevor Nyakane
PL    Gerhard Steenekamp
PL    Dayan van der Westhuizen
TL    Corniel Els
TL    Johan Grobbelaar
TL    Louis van der Westhuizen
TL    Jaco Visagie
SL    Andries Ferreira
SL    Ian Groenewald
SL    Juandré Kruger
SL    Ruan Nortje
SL    Ryno Pieterse
FL    Abongile Nonkontwana
FL    Jeandré Rudolph
FL    Ruan Steenkamp
FL    Marco van Staden
FL    Wian Vosloo
N8    Duane Vermeulen
N8    Tim Agaba
N8    Muller Uys
Tre quarti
MM    Marco Jansen van Vuren
MM    Embrose Papier
MM    Ivan van Zyl
MA    Manie Libbok
MA    Chris Smith
MA    Morné Steyn
CE    Johnny Kotze
CE    Franco Naude
CE    Burger Odendaal
CE    Marnus Potgieter
CE    Dylan Sage
CE    Nafi Tuitavake
TQ    Cornal Hendricks
TQ    Rosko Specman
TQ    Jade Stighling
ES    Warrick Gelant
ES    Richard Kriel
ES    Divan Rossouw
Staff tecnico
Allenatore:    Jake White
All. difesa:    Pine Pienaar
All. avanti:    Daan Human
All. tre quarti:    Chris Rossouw
Team manager:    Elias Bennett


CapitaniModifica

RecordModifica

Record di squadraModifica

Record Ottenuti contro
Maggiore Vittoria 92-3 (v. Queensland Reds, 2007)
Maggior numero di punti segnati 92 (v Queensland Reds, 2007)
Peggiore sconfitta 9-73 (v ACT Brumbies, 1999)
Maggior numero di punti subiti 75 (v Crusaders, 2000)
Maggior numero di mete segnate 13 (v Queensland Reds, 2007)
Maggior numero di mete subite 11 (v Crusaders, 2000)
Maggior numero di punti segnati da un giocatore 35 by Morné Steyn (v Stormers, 2005)
Maggior numero di mete segnate da un giocatore 3 by Fourie du Preez (v Cats, 2004)
Maggior numero di trasformazioni segnate da un giocatore 11 by Derick Hougaard (v Queensland Reds, 2007)
Maggior numero di punizioni segnate da un giocatore 7 by Jannie de Beer (versus Highlanders, 2000)
Maggior numero di drop segnati da un giocatore 3 by Louis Koen (v Cats, 2003)

Record individualiModifica

Record Ottenuti da
Maggior numero di presenze 51 by Victor Matfield (2001-2005)
Maggior numero di punti segnati 156 by Casper Steyn (1998-2001)
Maggior numero di mete segnate 17 by Frikkie Welsh (2000-2004)
Maggior numero di trasformazioni segnate 25 by Derick Hougaard (2003-2005)
Maggior numero di punizioni segnate in una stagione 31 by Jannie de Beer (2000)
Maggior numero di drop segnati in una stagione 7 by Louis Koen (2003)

Record per stagioneModifica

Record
Maggior numero di punti segnati 320 (11 matches, 2003)
Maggior numero di punti segnati da un giocatore 139 da Louis Koen (2003)
Maggior numero di mete segnate 36 (in 11 partite nel 2004/in 12 partite nel 2005)
Maggior numero di mete segnate da un giocatore 9 da Bryan Habana (2005)
Maggior numero di trasformazioni segnate da un giocatore 17 da Louis Koen (2003)
Maggior numero di punizioni segnate da un giocatore 31 da Jannie de Beer (2000)
Maggior numero di drop segnati da un giocatore 7 da Louis Koen (2003)

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN122611390 · ISNI (EN0000 0001 2096 9669 · LCCN (ENno2006075437 · WorldCat Identities (ENlccn-no2006075437
  Portale Rugby: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rugby