Apri il menu principale
Suthida
Queen Suthida, Royal ploughing ceremony 2019.jpg
Regina consorte di Thailandia
Royal monogram of Suthida.svg
In carica 1º maggio 2019
Incoronazione 4 maggio 2019
Predecessore Sirikit
Nome completo Suthida Tidjai
Nascita Bangkok, 3 giugno 1978 (41 anni)
Casa reale Mahidol
Dinastia Chakri
Madre Jangheang Tidjai
Consorte Vajiralongkorn
Religione Buddhismo
Suthida Tidjai
3 giugno 1978
Dati militari
Paese servitoThailandia Thailandia
ArmaRegio Esercito Thailandese
Anni di servizio2010 - 2019
GradoGenerale
Vice-comandante dellaGuardia reale
voci di militari presenti su Wikipedia

La regina consorte Suthida, prima del matrimonio Suthida Vajiralongkorn Na Ayutthaya e nata Suthida Tidjai, in lingua thai: สุทิดา ติดใจ (Bangkok, 3 giugno 1978), è la moglie di Vajiralongkorn, decimo re della dinastia Chakri di Thailandia.

BiografiaModifica

Nacque il 3 giugno 1978 e conseguì il bachelor's degree in Arti della Comunicazione nel 2000 alla Assumption University di Bangkok. In seguito conobbe l'allora principe della Corona Vajiralongkorn quando lavorava come assistente di volo alla Thai Airways International.[1][2]

Carriera militareModifica

Nel 2010 iniziò la carriera militare e nel 2013 entrò a far parte della Guardia del principe,[2] della quale divenne vice-comandante nell'agosto 2014. Fu accostata romanticamente al principe già al tempo del suo divorzio con la precedente moglie Srirasmi Suwadee, avvenuto quello stesso anno.[3]

Alla morte di Rama IX nell'ottobre 2016 e col conseguente passaggio di potere a Vajiralongkorn, divenuto sovrano come Rama X, i mass media internazionali iniziarono a definirla "consorte del sovrano" nonostante il palazzo non avesse mai annunciato ufficialmente la relazione tra i due.[4] Con l'ascesa al trono di Vajiralongkorn, Suthida divenne vice-comandante della Guardia reale, di cui è comandante lo stesso re.[1]

Nel dicembre dello stesso anno divenne comandante delle unità per le operazioni speciali della Guardia Reale e promossa al grado di generale, dopo soli 6 anni di servizio militare. Nel 2017 venne nominata dama di Gran Croce dell'Ordine di Chula Chom Klao, prima donna ad esserne insignita sotto Rama X e in generale dal 2004, ricevendone tutti gli onori derivanti. Nel giugno dello stesso anno divenne comandante del Royal Thai Aide-de-Camp Department seguendo la riorganizzazione del Comando di Sicurezza Reale.

Regina consorteModifica

Il 1º maggio 2019 fu celebrato il matrimonio con Vajiralongkorn,[5], ormai sovrano, presso la Ambara Villa di Palazzo Dusit con testimoni la principessa Sirindhorn ed il presidente del Consiglio Privato Prem Tinsulanonda,[6] ottenendo il titolo di regina consorte tre giorni prima dell'incoronazione del marito.

OnorificenzeModifica

NoteModifica

  1. ^ a b (EN) Thailand's New Queen: Flight Attendant to Bodyguard to Royalty, in The New York Times (Reuters), 2 maggio 2019. URL consultato il 3 maggio 2019.
  2. ^ a b (EN) King Vajiralongkorn of Thailand marries his security chief Suthida, makes her queen, in CBS News, 2 maggio 2019. URL consultato il 5 maggio 2019.
  3. ^ (EN) Pavin Chachavalpongpun, The Diplomat, A Thai Princess' Fairy Tale Comes to an End, The Diplomat. URL consultato il 3 maggio 2019.
  4. ^ (EN) Huge crowds of weeping people line Bangkok streets to pay respects to King who was father of the nation, International Business Times UK, 14 ottobre 2016. URL consultato il 3 maggio 2019.
  5. ^ (TH) พระราชประวัติ สมเด็จพระราชินีสุทิดา, 1º maggio 2019. URL consultato il 3 maggio 2019.
  6. ^ (EN) New queen named, Bangkok Post. URL consultato il 3 maggio 2019.

Altri progettiModifica