Tarran Mackenzie

pilota motociclistico britannico

Tarran Mackenzie (Ashby-de-la-Zouch, 25 ottobre 1995) è un pilota motociclistico britannico.

Tarran Mackenzie
Nazionalità Bandiera del Regno Unito Regno Unito
Motociclismo
Carriera
Carriera nel Motomondiale
Esordio 2017 in Moto2
Miglior risultato finale 37º
Gare disputate 13
Punti ottenuti 1
Carriera in Superbike
Esordio 2022
Miglior risultato finale 28º
Gare disputate 9
Punti ottenuti 3
Carriera in Supersport
Esordio 2023
Miglior risultato finale 18º
Gare disputate 24
Gare vinte 1
Podi 1
Punti ottenuti 42
 

Figlio del pilota Niall Mackenzie, anche suo fratello Taylor corre come pilota professionista.[1]

Carriera modifica

Vince il campionato britannico Supersport nel 2016 con una Kawasaki ZX-6R.[2] Ha partecipato anche alla Superteens, al British Motostar Moto3 e alla Red Bull Rookies Cup.[3]

Nel 2017 corre nella classe Moto2 del motomondiale a partire dal Gran Premio di Francia sulla Suter MMX2 del team Kiefer Racing al posto di Danny Kent. Termina la stagione al 37º posto con un punto totalizzato con il quindicesimo posto in Giappone.

Nel 2021 si aggiudica il campionato britannico Superbike in forza al team McAMS Yamaha.[4] Nel 2022 è nuovamente impegnato nel campionato britannico. In occasione del Gran Premio di Donington fa il suo debutto, in qualità di wild card, nel campionato mondiale Superbike. In sella ad una YZF-R1 conquista tre punti classificandosi ventottesimo nel mondiale[5] e sedicesimo nel trofeo indipendenti.[5]

Nel 2023 fa il suo esordio nel Campionato mondiale Supersportː è pilota titolare del team Petronas MIE Honda, il compagno di squadra è Adam Norrodin. In occasione del Gran Premio di Most ottiene un'insperata vittoria in una gara due caratterizzata da condizioni metereologiche variabili.[6] Conclude il campionato con 42 punti classificandosi al diciottesimo posto.[7]

Risultati in gara modifica

Motomondiale modifica

2017 Classe Moto                                     Punti Pos.
Moto2 Suter Rit 27 Rit 25 23 26 20 30 Rit 27 15 22 NC 24 1 37º
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto – Pole position
Corsivo – Giro più veloce
Gara non valida Non qual./Non part. Ritirato/Non class. Squalificato '-' Dato non disp.

Campionato mondiale Superbike modifica

2022 Moto                         Punti Pos.
Yamaha 14 Rit 15 3 28º
2024 Moto                         Punti Pos.
Honda 19 Rit 18 16 20 17 0
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto – Pole position
Corsivo – Giro più veloce
Gara non valida Non qual./Non part. Ritirato/Non class Squalificato '-' Dato non disp.

Campionato mondiale Supersport modifica

2023 Moto                         Punti Pos.
Honda 5 16 14 14 20 20 27 23 Rit Rit Rit 23 21 Rit 17 1 24 20 26 22 22 20 19 14 42 18º
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto – Pole position
Corsivo – Giro più veloce
Gara non valida Non qual./Non part. Ritirato/Non class Squalificato '-' Dato non disp.

Note modifica

  1. ^ (FR) Vincent Glon, La course moto en Famille..., su racingmemo.free.fr, Racingmemo, 23 aprile 2011.
  2. ^ (DE) Björn Reichert, Albo d'oro del campionato Britannico, su motorrad-autogrammkarten.de (archiviato dall'url originale il 23 marzo 2019).
  3. ^ (EN) Scheda di Tarran Mackenzie, su redbullrookiescup.com, Red Bull A.G.
  4. ^ Alessio Piana, Tarran Mackenzie è Campione 2021 del British Superbike, su corsedimoto.com, CDM Edizioni, 17 ottobre 2021.
  5. ^ a b (EN) SBK 2022 - Championship Standings (PDF), su resources.worldsbk.com, Dorna Sports S.L., 20 novembre 2022.
  6. ^ "Se rientri, non ti cambio le gomme!" – la divertente storia di Mackenzie, vincitore per la prima volta, su worldsbk.com, Dorna Sports S.L., 1º agosto 2023.
  7. ^ (EN) SSP 2023 - Championship Standings (PDF), su resources.worldsbk.com, Dorna Sports S.L., 29 ottobre 2023.

Altri progetti modifica

Collegamenti esterni modifica