Tommy Høiland

calciatore norvegese
Tommy Høiland
Tommy Høiland.JPG
Nazionalità Norvegia Norvegia
Altezza 175 cm
Peso 71 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra Sandnes Ulf
Carriera
Squadre di club1
2005-2007Bryne24 (4)
2008-2010Viking44 (4)
2011Bryne20 (6)
2012-2013Sandnes Ulf25 (3)[1]
2013-2014Molde10 (1)
2014Lillestrøm13 (3)
2014-2015Molde32 (14)
2016-2017Strømsgodset27 (4)
2017-2021Viking100 (34)
2022-Sandnes Ulf0 (0)
Nazionale
2003-2004Norvegia Norvegia U-157 (4)
2005Norvegia Norvegia U-168 (5)
2006Norvegia Norvegia U-172 (2)
2007Norvegia Norvegia U-186 (1)
2008Norvegia Norvegia U-192 (0)
2008-2010Norvegia Norvegia U-213 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 9 gennaio 2022

Tommy Høiland (Stavanger, 11 aprile 1989) è un calciatore norvegese, attaccante del Sandnes Ulf.

CarrieraModifica

ClubModifica

Høiland ha iniziato la carriera professionistica con la maglia del Bryne. Ha debuttato nella 1. divisjon per il club in data 21 agosto 2005, subentrando a Bjørn Ingvar Kydland nel successo per 2-0 sul Tønsberg.[2] È stato proprio un suo gol a fissare il punteggio sul risultato finale.[2]

A febbraio 2008 è passato al Viking. Ha esordito per il nuovo club in data 12 maggio, nel successo per 0-3 sul Vidar, nel Norgesmesterskapet 2008: Høiland ha segnato la rete del momentaneo 0-1.[3] Il 3 agosto 2008 ha giocato il primo incontro nell'Eliteserien: ha sostituito Peter Ijeh nel 2-0 inflitto al Lyn Oslo.[4] Il 26 ottobre dello stesso anno, ha realizzato la prima rete nella massima divisione: è stato lui infatti a sancire il 3-0 finale contro l'HamKam.[5]

L'8 marzo 2011 è stato annunciato il suo ritorno al Bryne.[6] Nel campionato 2011, ha realizzato 6 reti in 20 apparizioni. Il 22 febbraio 2012 è stato espulso dall'allenamento del Bryne, poiché ha litigato con allenatore e compagni di squadra.[7] Il 5 marzo successivo è stato ufficializzato il suo trasferimento al Sandnes Ulf, compagine neopromossa nell'Eliteserien.[8] Si è legato con un contratto dalla durata biennale.[8]

Il 10 luglio 2013 è passato ufficialmente al Molde, ma il trasferimento sarebbe stato valido solo dal 15 luglio successivo, alla riapertura del calciomercato.[9] Ha debuttato in squadra 27 luglio, schierato titolare nella sconfitta per 2-0 sul campo del Lillestrøm.[10] Il 10 agosto ha realizzato la prima rete, nella vittoria per 1-2 sul campo del Sogndal.[11]

Il 31 marzo 2014 è passato in prestito al Lillestrøm, fino al termine della stagione.[12] Tornato poi al Molde in estate, il 4 ottobre 2014 ha vinto il campionato 2014 con la sua squadra, raggiungendo matematicamente il successo finale con quattro giornate d'anticipo grazie alla vittoria per 1-2 sul campo del Viking.[13] Il 23 novembre successivo, il Molde ha centrato il successo finale nel Norgesmesterskapet 2014, ottenendo così il double.[14] Si è svincolato al termine del campionato 2015.[15]

Libero da vincoli contrattuali, in data 18 febbraio 2016 ha firmato un accordo triennale con lo Strømsgodset.[16] Ha esordito in squadra il 13 marzo, trovando anche una rete in occasione del pareggio casalingo per 2-2 contro il Brann.[17] Ha chiuso la stagione a quota 27 presenze e 5 reti, tra campionato e coppa.

Il 22 giugno 2017 è stato reso noto il suo ritorno al Viking, a cui si è legato con un contratto valido fino all'estate 2020: il trasferimento sarebbe stato ratificato alla riapertura del calciomercato locale, prevista per il 20 luglio.[18] Alla fine di quella stessa stagione, il Viking è retrocesso in 1. divisjon.

Il 13 febbraio 2020 ha prolungato il contratto che lo legava al Viking fino al 31 dicembre 2022.[19]

Il 17 dicembre 2021 è stato reso noto il suo ritorno al Sandnes Ulf, a cui si è legato con un contratto biennale.[20]

NazionaleModifica

Høiland conta 3 presenze per la Norvegia Under-21.[21] Ha debuttato il 23 novembre 2008, subentrando ad Aram Khalili nel successo per 0-3 sulla Siria.[22]

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

Statistiche aggiornate al 9 gennaio 2022.

Stagione Club Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Supercoppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2005   Bryne 1D 1 1 CN 0 0 - - - - - - 1 1
2006 1D 4 2 CN 1 0 - - - - - - 5 2
2007 1D 19 1 CN 3 1 - - - - - - 22 2
2008   Viking ES 3 1 CN 3 1 CU 0 0 - - - 6 2
2009 ES 21 0 CN 3 1 - - - - - - 24 1
2010 ES 20 3 CN 5 3 - - - - - - 25 6
2011   Bryne 1D 20 6 CN 1 0 - - - - - - 21 6
Totale Bryne 44 10 5 1 - - - - 49 11
2012   Sandnes Ulf ES 25+2 3+1 CN 1 0 - - - - - - 28 4
gen.-lug. 2013 ES 15 5 CN 1 0 - - - - - - 16 5
lug.-dic. 2013   Molde ES 9 1 CN 2 1 UCL+UEL 1+0[23] 0 - - - 12 2
mar. 2014 ES 1 0 CN 0 0 UEL - - - - - 1 0
mar.-lug. 2014   Lillestrøm ES 13 3 CN 4 4 - - - - - - 17 7
lug.-dic. 2014   Molde ES 9 5 CN 3 0 UEL 3[23] 0 - - - 15 5
2015 ES 23 9 CN 5 2 UCL+UEL 2+5[24] 0+2 - - - 35 13
Totale Molde 42 15 10 3 11 2 - - 63 20
2016   Strømsgodset ES 22 4 CN 5 1 UEL 0 0 - - - 27 5
gen.-lug. 2017 ES 5 0 CN 1 0 - - - - - - 6 0
Totale Strømsgodset 27 4 6 1 0 0 - - 33 5
lug.-dic. 2017   Viking ES 13 4 CN - - - - - - - - 13 4
2018 1D 30 21 CN 2 2 - - - - - - 32 23
2019 ES 22 8 CN 5 2 - - - - - - 27 10
2020 ES 26 1 - - - UEL 1[23] 0 - - - 27 1
2021 ES 9 0 CN 1 0 - - - - - - 10 0
Totale Viking 144 38 19 9 1 0 - - 164 47
2022   Sandnes Ulf 1D 0 0 CN 0 0 - - - - - - 0 0
Totale Sandnes Ulf 40+2 8+1 6 1 - - - - 48 10
Totale 310+2 78+1 46 18 12 2 - - 369 99

PalmarèsModifica

Molde: 2013, 2014
Viking: 2019
Molde: 2014
Viking: 2018

NoteModifica

  1. ^ 27 (4) se si considerano gli incontri di qualificazione all'Eliteserien.
  2. ^ a b (NO) Bryne 2 - 0 Tønsberg, su altomfotball.no. URL consultato il 18 febbraio 2011.
  3. ^ (NO) Vidar 0 - 3 Viking, su altomfotball.no. URL consultato il 18 febbraio 2011.
  4. ^ (NO) Viking 2 - 0 Lyn, su altomfotball.no. URL consultato il 18 febbraio 2011.
  5. ^ (NO) Viking 3 - 0 HamKam, su altomfotball.no. URL consultato il 18 febbraio 2011.
  6. ^ (NO) Tommy Høiland er tilbake i Bryne, su nrk.no. URL consultato il 12 aprile 2011.
  7. ^ (NO) Høiland frykter ikke sparken etter Bryne-bråk, su vg.no. URL consultato il 6 marzo 2012.
  8. ^ a b (NO) Tommy Høiland til Sandnes Ulf [collegamento interrotto], su sandnesulf.no. URL consultato il 6 marzo 2012.
  9. ^ (NO) Tommy Høiland klar for Molde, su moldefk.no. URL consultato il 10 luglio 2013 (archiviato dall'url originale il 2 dicembre 2013).
  10. ^ (NO) Lillestrøm 2 - 0 Molde, su altomfotball.no. URL consultato il 1° aprile 2014.
  11. ^ (NO) Sogndal 1 - 2 Molde, su altomfotball.no. URL consultato il 1° aprile 2014.
  12. ^ (NO) Låner Høiland ut 2014, su lsk.no. URL consultato il 1° aprile 2014 (archiviato dall'url originale il 7 aprile 2014).
  13. ^ (NO) Molde er seriemester, su aftenposten.no. URL consultato il 9 ottobre 2014.
  14. ^ Coppa di Norvegia al Molde, su it.uefa.com, uefa.com. URL consultato il 24 novembre 2014.
  15. ^ (NO) Sjekk listen: Alle disse eliteseriespillerne kan hentes gratis, su aftenposten.no. URL consultato il 7 gennaio 2016.
  16. ^ (NO) Her er Godsets nye spiss, su godset.no. URL consultato il 18 febbraio 2016 (archiviato dall'url originale il 22 febbraio 2016).
  17. ^ (NO) Strømsgodset 2 - 2 Brann, su altomfotball.no. URL consultato il 21 giugno 2017.
  18. ^ (NO) HE'S BACK...., su viking-fk.no. URL consultato il 22 giugno 2017.
  19. ^ (NO) TOMMY OM KONTRAKTSFORLENGINGEN: – HELT NYDELIG!, su vikingfotball.no. URL consultato il 15 marzo 2021.
  20. ^ (NO) TOMMY HØILAND TILBAKE I LYSEBLÅTT!, su sandnesulf.no. URL consultato il 9 gennaio 2022.
  21. ^ (NO) Tommy Høiland, su fotball.no. URL consultato il 6 marzo 2012 (archiviato dall'url originale il 2 agosto 2012).
  22. ^ (NO) Syria - Norge 0 - 3, su fotball.no. URL consultato il 6 marzo 2012 (archiviato dall'url originale il 18 giugno 2012).
  23. ^ a b c Presenze nei turni preliminari.
  24. ^ Tutte le presenze in Champions League e due presenze e una rete in Europa League nei turni preliminari.

Collegamenti esterniModifica