Apri il menu principale

Tour de France 1997

Edizione numero 084 della corsa ciclistica a tappe francese
Francia Tour de France 1997
Route of the 1997 Tour de France.png
Edizione84ª
Data5 luglio - 27 luglio
PartenzaRouen
ArrivoParigi
Percorso3 944 km, prol. + 21 tappe
Tempo100h30'35"
Media39,237 km/h
Classifica finale
PrimoGermania Jan Ullrich
SecondoFrancia Richard Virenque
TerzoItalia Marco Pantani
Classifiche minori
PuntiGermania Erik Zabel
MontagnaFrancia Richard Virenque
GiovaniGermania Jan Ullrich
SquadreGermania Deutsche Telekom
CombattivitàFrancia Richard Virenque
Cronologia
Edizione precedenteEdizione successiva
Tour de France 1996Tour de France 1998

Il Tour de France 1997, ottantaquattresima edizione della corsa, si svolse dal 5 al 27 luglio 1997 su un percorso di complessivi 3 944 km ripartiti in ventuno tappe precedute da un prologo.

Fu vinto per la prima e unica volta dal passista-cronoman tedesco Jan Ullrich.

Ullrich (al secondo podio in carriera alla Grande Boucle dopo il secondo posto dell'anno precedente) concluse la corsa a tappe transalpina in 100h30'35".

In classifica generale al secondo posto, con un ritardo dal vincitore di 9'09", si piazzò lo scalatore francese Richard Virenque (al secondo e ultimo podio della propria carriera ai Campi Elisi, dopo la terza posizione conseguita l'anno precedente).

Un altro scalatore, l'italiano Marco Pantani (al suo secondo podio al Tour dopo un altro terzo posto conseguito nell'edizione del 1994), giunse terzo in classifica generale con un ritardo di 14'03" dal vincitore.

Pantani si aggiudicò peraltro anche la maglia bianca di miglior giovane[1].

Indice

PercorsoModifica

L'ottantaquattresimo Tour de France iniziò a Rouen, in Alta Normandia, con un cronoprologo di 7,3 chilometri. La carovana percorse quindi la Francia in senso antiorario. Nei primi giorni, transitando nella zona atlantica, il gruppo affrontò solo tappe di pianura, ben otto consecutive e tutte riservate ai velocisti[1]. Le principali montagne, prima i Pirenei e poi le Alpi, erano invece concentrate dalla nona alla quindicesima frazione. In mezzo, l'unico giorno di riposo, con trasferimento da Perpignano a Saint-Étienne, e una cronometro di 55 chilometri proprio a Saint-Étienne. Chiudevano la corsa due tappe sui Vosgi e una cronometro a Disneyland, prima della consueta passerella finale sugli Champs-Élysées a Parigi. Due furono gli sconfinamenti, uno ad Andorra e uno in Svizzera.

TappeModifica

Tappa Data Percorso km Vincitore di tappa Leader cl. generale
prol. 5 luglio Rouen > Rouen (cron. individuale) 7,3   Chris Boardman   Chris Boardman
6 luglio Rouen > Forges-les-Eaux 192   Mario Cipollini   Mario Cipollini
7 luglio Saint-Valery-en-Caux > Vire 262   Mario Cipollini   Mario Cipollini
8 luglio Vire > Plumelec 224   Erik Zabel   Mario Cipollini
9 luglio Plumelec > Puy-du-Fou 223   Nicola Minali   Mario Cipollini
10 luglio Chantonnay > La Châtre 261,5   Cédric Vasseur   Cédric Vasseur
11 luglio Le Blanc > Marennes 215,5   Jeroen Blijlevens   Cédric Vasseur
12 luglio Marennes > Bordeaux 194   Erik Zabel   Cédric Vasseur
13 luglio Sauternes > Pau 161,5   Erik Zabel   Cédric Vasseur
14 luglio Pau > Loudenvielle 182   Laurent Brochard   Cédric Vasseur
10ª 15 luglio Luchon > Arcalís (AND) 252,5   Jan Ullrich   Jan Ullrich
11ª 16 luglio Andorra (AND) > Perpignano 192   Laurent Desbiens   Jan Ullrich
17 luglio giorno di riposo
12ª 18 luglio Saint-Étienne > Saint-Étienne (cron. individuale) 55,5   Jan Ullrich   Jan Ullrich
13ª 19 luglio Saint-Étienne > Alpe d'Huez 203,5   Marco Pantani   Jan Ullrich
14ª 20 luglio Le Bourg-d'Oisans > Courchevel 148   Richard Virenque   Jan Ullrich
15ª 21 luglio Courchevel > Morzine 208,5   Marco Pantani   Jan Ullrich
16ª 22 luglio Morzine > Friburgo (CHE) 181   Christophe Mengin   Jan Ullrich
17ª 23 luglio Friburgo (CHE) > Colmar 218,5   Neil Stephens   Jan Ullrich
18ª 24 luglio Colmar > Montbéliard 175,5   Didier Rous   Jan Ullrich
19ª 25 luglio Montbéliard > Digione 172   Mario Traversoni   Jan Ullrich
20ª 26 luglio Disneyland > Disneyland (cron. individuale) 63   Abraham Olano   Jan Ullrich
21ª 27 luglio Disneyland > Parigi 149,5   Nicola Minali   Jan Ullrich
Totale 3 944

Squadre e corridori partecipantiModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Partecipanti al Tour de France 1997.
N. Cod. Squadra
1-9 TEL   Team Deutsche Telekom
11-19 FES   Festina-Lotus
21-29 MAP   Mapei-GB
31-39 ONC   ONCE
41-49 MAG   MG Maglificio-Technogym
51-59 PLT   Team Polti
61-69 COF   Cofidis
71-79 FDJ   La Française des Jeux
81-89 ROS   Roslotto-ZG Mobili
91-99 GAN   GAN
101-109 TVM   TVM-Farm Frites
N. Cod. Squadra
111-119 SAE   Saeco-AS Juvenes San Marino
121-129 RAB   Rabobank
131-139 CSO   Casino-C'est votre Equipe
141-149 BAT   Batik-Del Monte
151-159 BAN   Banesto
161-169 LOT   Lotto-Mobistar-Isoglass
171-179 KEL   Kelme-Costa Blanca
181-189 MER   Mercatone Uno-Scanavino
191-199 USP   US Postal Service
201-209 MUT   Mutuelle de Seine-et-Marne
211-219 BIG   BigMat-Auber 93

Resoconto degli eventiModifica

Al Tour de France 1997 parteciparono 198 corridori, in rappresentanza di ventidue squadre. Di questi 139 arrivarono al traguardo finale di Parigi. Le squadre partecipanti erano 7 francesi, 7 italiane (compresa la Saeco-As Juvenes San Marino, affiliata a San Marino), 3 spagnole, 2 olandesi, 1 belga, 1 tedesca, 1 statunitense. I corridori partecipanti erano 53 italiani, 46 francesi, 24 spagnoli, 11 olandesi, 10 belgi, 8 svizzeri, 7 tedeschi, 6 statunitensi, 5 australiani, 5 russi, 5 danesi, 2 britannici, 2 estoni, 2 ucraini, 2 colombiani, 2 austriaci, 2 polacchi, 1 finlandese, 1 lituano, 1 canadese, 1 messicano, 1 ceco, 1 portoghese, 1 uzbeko, 1 kazako.

La formazione tedesca Deutsche Telekom partiva favorita, avendo in squadra il danese Bjarne Riis e il tedesco Jan Ullrich, piazzatisi, al Tour dell'anno precedente, rispettivamente al primo e al secondo posto. Tra gli altri favoriti alla partenza spiccavano gli svizzeri Alex Zülle e Tony Rominger, il russo Evgenij Berzin, lo spagnolo Abraham Olano, i francesi Richard Virenque e Laurent Jalabert, gli italiani Ivan Gotti (vincitore del Giro d'Italia 1997) e Marco Pantani[1].

Il britannico Chris Boardman vinse il cronoprologo e vestì la parima maglia gialla. L'italiano Mario Cipollini conquistò in volata le prime due tappe, vestendo di giallo per quattro giorni, poi l'altro velocista Erik Zabel fece sue tre tappe allo sprint. Tra la prima e la seconda settimana di corsa fu quindi il francese Cédric Vasseur, trionfatore nella quinta frazione al termine di una fuga solitaria di 147 km, a indossare (per cinque giorni) il simbolo del primato.

Con l'arrivo dei Pirenei la maglia gialla passò a Jan Ullrich. Il tedesco, diventato capitano della Deutsche Telekom stante la scarsa condizione fisica del campione in carica Bjarne Riis[2], indossò la casacca di leader al termine della decima tappa, dopo aver vinto ad Arcalís; aumentò poi il distacco sui principali rivali vincendo, due giorni dopo, la cronometro di Saint-Étienne. Sulle Alpi si misero invece in evidenza Marco Pantani e Richard Virenque: l'italiano riuscì ad aggiudicarsi due tappe in salita, all'Alpe d'Huez e a Morzine, e a risalire fino alla terza posizione della graduatoria generale, mentre il francese, secondo in classifica, vinse a Courchevel. Dal canto suo Ullrich, dopo aver corso bene sui Pirenei e dominato la cronometro, si limitò a contenere il proprio distacco dai rivali[1].

La cronometro del penultimo giorno, a Disneyland, andò allo spagnolo Abraham Olano (a una media record, 49,759 km/h[2]); Ullrich, classificatosi secondo, incrementò ulteriormente il vantaggio nei confronti di Virenque e di Pantani, meno adatti alle prove contro il tempo, suggellando il successo finale[2]. L'ultima tappa, l'ormai classica passerella sugli Champs-Élysées, fu appannaggio di un altro velocista italiano, Nicola Minali (già vincitore della quarta tappa).

Ullrich divenne il primo tedesco a trionfare al Tour de France, vincendo anche la maglia bianca di miglior giovane; la maglia verde della classifica a punti andò a Erik Zabel, quella a pois della classifica scalatori andò a Virenque[1], così come il premio per la combattività. Furono 129 i ciclisti a completare la corsa; tra i 69 non classificati, anche quattro squalificati: Djamolidine Abdoujaparov per doping, Tom Steels per gesto violento, Oleksandr Hončenkov e Benoît Salmon per traino in salita[1].

Dettagli delle tappeModifica

Modifica

  • 5 luglio: Rouen > RouenCronometro individuale – 7,3 km
Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Chris Boardman GAN 8'20"
2   Jan Ullrich Deutsche Tel. a 2"
3   Evgenij Berzin Batik-Del Monte a 5"
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Chris Boardman GAN 8'20"
2   Jan Ullrich Deutsche Tel. a 2"
3   Evgenij Berzin Batik-Del Monte a 5"

1ª tappaModifica

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Mario Cipollini Saeco 4h39'59"
2   Tom Steels Mapei-GB s.t.
3   Frédéric Moncassin GAN s.t.
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Mario Cipollini Saeco 4h48'09"
2   Chris Boardman GAN a 10"
3   Jan Ullrich Deutsche Tel. a 12"

2ª tappaModifica

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Mario Cipollini Saeco 6h27'47"
2   Erik Zabel Deutsche Tel. s.t.
3   Jeroen Blijlevens TVM s.t.
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Mario Cipollini Saeco 11h15'30"
2   Chris Boardman GAN a 36"
3   Jan Ullrich Deutsche Tel. a 38"

3ª tappaModifica

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Erik Zabel Deutsche Tel. 4h54'33"
2   Frank Vandenbroucke Mapei-GB s.t.
3   Bjarne Riis Deutsche Tel. s.t.
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Mario Cipollini Saeco 16h10'12"
2   Erik Zabel Deutsche Tel. a 14"
3   Chris Boardman GAN a 27"

4ª tappaModifica

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Nicola Minali Batik-Del Monte 5h46'42"
2   Frédéric Moncassin GAN s.t.
3   Erik Zabel Deutsche Tel. s.t.
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Mario Cipollini Saeco 21h56'46"
2   Erik Zabel Deutsche Tel. a 4"
3   Chris Boardman GAN a 35"

5ª tappaModifica

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Cédric Vasseur GAN 6h16'44"
2   Stuart O'Grady GAN a 2'32"
3   Francisco Cabello Kelme s.t.
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Cédric Vasseur GAN 28h14'35"
2   Mario Cipollini Saeco a 2'17"
3   Erik Zabel Deutsche Tel. a 2'19"

6ª tappaModifica

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Jeroen Blijlevens TVM-Farm Frit. 5h58'09"
2   Djam. Abdoujaparov Lotto s.t.
3   Mario Traversoni Mercatone Uno s.t.
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Cédric Vasseur GAN 34h12'44"
2   Erik Zabel Deutsche Tel. a 2'09"
3   Mario Cipollini Saeco a 2'15"

7ª tappaModifica

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Erik Zabel Deutsche Tel. 4h11'25"
2   Jaan Kirsipuu Casino s.t.
3   Jeroen Blijlevens TVM s.t.
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Cédric Vasseur GAN 38h23'59"
2   Erik Zabel Deutsche Tel. a 1'49"
3   Chris Boardman GAN a 2'54"

8ª tappaModifica

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Erik Zabel Deutsche Tel. 3h22'42"
2   Nicola Minali Batik-Del Monte s.t.
3   Jeroen Blijlevens TVM s.t.
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Cédric Vasseur GAN 41h46'41"
2   Erik Zabel Deutsche Tel. a 1'21"
3   Chris Boardman GAN a 2'54"

9ª tappaModifica

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Laurent Brochard Festina-Lotus 5h24'47"
2   Richard Virenque Festina-Lotus a 14"
3   Marco Pantani Mercatone Uno s.t.
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Cédric Vasseur GAN 47h14'35"
2   Jan Ullrich Deutsche Tel. a 13"
3   Abraham Olano Banesto a 1'14"

10ª tappaModifica

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Jan Ullrich Deutsche Tel. 7h46'06"
2   Marco Pantani Mercatone Uno a 1'08"
3   Richard Virenque Festina-Lotus s.t.
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Jan Ullrich Deutsche Tel. 55h00'54"
2   Richard Virenque Festina-Lotus a 2'58"
3   Abraham Olano Banesto a 4'46"

11ª tappaModifica

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Laurent Desbiens Cofidis 5h05'05"
2   Carlo Finco MG Maglificio s.t.
3   Serhij Ušakov Team Polti s.t.
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Jan Ullrich Deutsche Tel. 60h06'17"
2   Richard Virenque Festina-Lotus a 2'38"
3   Abraham Olano Banesto a 4'46"

12ª tappaModifica

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Jan Ullrich Deutsche Tel. 1h16'24"
2   Richard Virenque Festina-Lotus a 3'04"
3   Bjarne Riis Deutsche Tel. a 3'08"
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Jan Ullrich Deutsche Tel. 61h22'41"
2   Richard Virenque Festina-Lotus a 5'42"
3   Abraham Olano Banesto a 8'00"

13ª tappaModifica

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Marco Pantani Mercatone Uno 5h02'42"
2   Jan Ullrich Deutsche Tel. a 47"
3   Richard Virenque Festina-Lotus a 1'27"
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Jan Ullrich Deutsche Tel. 66h26'10"
2   Richard Virenque Festina-Lotus a 6'22"
3   Marco Pantani Mercatone Uno a 9'24"

14ª tappaModifica

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Richard Virenque Festina-Lotus 4h34'16"
2   Jan Ullrich Deutsche Tel. s.t.
3   Fernando Escartín Kelme a 47"
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Jan Ullrich Deutsche Tel. 71h00'26"
2   Richard Virenque Festina-Lotus a 6'22"
3   Bjarne Riis Deutsche Tel. a 11'06"

15ª tappaModifica

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Marco Pantani Mercatone Uno 5h57'16"
2   Richard Virenque Festina-Lotus a 1'17"
3   Jan Ullrich Deutsche Tel. s.t.
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Jan Ullrich Deutsche Tel. 76h58'59"
2   Richard Virenque Festina-Lotus a 6'22"
3   Marco Pantani Mercatone Uno a 10'13"

16ª tappaModifica

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Christophe Mengin FDJ 4h30'11"
2   Frank Vandenbroucke Mapei-GB s.t.
3   Richard Virenque Festina-Lotus s.t.
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Jan Ullrich Deutsche Tel. 81h29'10"
2   Richard Virenque Festina-Lotus a 6'22"
3   Marco Pantani Mercatone Uno a 10'13"

17ª tappaModifica

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Neil Stephens Festina-Lotus 4h54'38"
2   Oscar Camenzind Mapei-GB a 3"
3   Vjačeslav Ekimov US Postal s.t.
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Jan Ullrich Deutsche Tel. 86h27'46"
2   Richard Virenque Festina-Lotus a 6'22"
3   Marco Pantani Mercatone Uno a 10'13"

18ª tappaModifica

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Didier Rous Festina-Lotus 4h24'48"
2   Pascal Hervé Festina-Lotus a 5'09"
3   Bobby Julich Cofidis a 5'10"
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Jan Ullrich Deutsche Tel. 90h58'03"
2   Richard Virenque Festina-Lotus a 6'22"
3   Marco Pantani Mercatone Uno a 10'13"

19ª tappaModifica

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Mario Traversoni Mercatone Uno -
2   François Simon GAN s.t.
3   Marco Saligari Casino s.t.
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Jan Ullrich Deutsche Tel. 95h19'17"
2   Richard Virenque Festina-Lotus a 6'22"
3   Marco Pantani Mercatone Uno a 10'13"

20ª tappaModifica

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Abraham Olano Banesto 1h15'17"
2   Jan Ullrich Deutsche Tel. a 45"
3   Philippe Gaumont Cofidis a 1'12"
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Jan Ullrich Deutsche Tel. 96h35'39"
2   Richard Virenque Festina-Lotus a 9'09"
3   Marco Pantani Mercatone Uno a 14'03"

21ª tappaModifica

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Nicola Minali Batik-Del Monte 5h54'36"
2   Erik Zabel Deutsche Tel. s.t.
3   Henk Vogels GAN s.t.
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Jan Ullrich Deutsche Tel. 100h30'35"
2   Richard Virenque Festina-Lotus a 9'09"
3   Marco Pantani Mercatone Uno a 14'03"

Evoluzione delle classificheModifica

Classifiche finaliModifica

Classifica generale - Maglia giallaModifica

Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Jan Ullrich Deutsche Tel. 100h30'35"
2   Richard Virenque Festina-Lotus a 9'09"
3   Marco Pantani Mercatone Uno a 14'03"
4   Abraham Olano Banesto a 15'55"
5   Fernando Escartín Kelme a 20'32"
6   Francesco Casagrande Saeco a 22'47"
7   Bjarne Riis Deutsche Tel. a 26'34"
8   José María Jiménez Banesto a 31'17"
9   Laurent Dufaux Festina-Lotus a 31'55"
10   Roberto Conti Mercatone Uno a 32'26"

Classifica a punti - Maglia verdeModifica

Pos. Corridore Squadra Punti
1   Erik Zabel Deutsche Tel. 350
2   Frédéric Moncassin GAN 223
3   Mario Traversoni Mercatone Uno 198
4   Jeroen Biljlevens TVM-Farm Frit. 192
5   Nicola Minali Batik-Del Monte 156

Classifica scalatori - Maglia a poisModifica

Pos. Corridore Squadra Punti
1   Richard Virenque Festina-Lotus 579
2   Jan Ullrich Deutsche Tel. 328
3   Francesco Casagrande Saeco 309
4   Marco Pantani Mercatone Uno 269
5   Laurent Brochard Festina-Lotus 241

Classifica giovani - Maglia biancaModifica

Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Jan Ullrich Deutsche Tel. 100h30'35"
2   Peter Luttenberger Rabobank a 45'39"
3   Michael Boogerd Rabobank a 1h00'33"
4   Daniele Nardello Mapei-GB a 1h01'30"
5   Laurent Roux TVM-Farm Frit. a 1h17'44"

Classifica a squadreModifica

Pos. Squadra Tempo
1   Team Deutsche Telekom 301h51'30"
2   Mercatone Uno-Scanavino a 31'56"
3   Festina-Lotus a 47'52"
4   Banesto a 1h05'15"
5   Kelme-Costa Blanca a 2h20'22"

NoteModifica

  1. ^ a b c d e f Gianni Mura, GRAZIE PANTANI E A PARIGI SI APRE L'ETA' DI ULLRICH, in La Repubblica, 28 luglio 1997. URL consultato il 20 luglio 2013.
  2. ^ a b c ARRIVEDERCI VECCHIO TOUR PANTANI SALUTA DAL PODIO, in La Repubblica, 27 luglio 1997. URL consultato il 20 luglio 2013.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàGND (DE2165108-5