Turi Vasile

produttore cinematografico, regista e sceneggiatore italiano

Turi Vasile, all'anagrafe Salvatore Vasile (Messina, 22 marzo 1922Roma, 1º settembre 2009), è stato un produttore cinematografico, regista, sceneggiatore e scrittore italiano.

Turi Vasile nel 1956

BiografiaModifica

Si laurea in Lettere, poi si dedica al teatro, sia come regista, sia come autore di numerose commedie: da La procura (1941), a Arsura, Orfano, L'acqua, I fiori non si tagliano, I cugini stranieri, Anni perduti, Le notti dell'anima e La cruna dell'ago.[1]

Fin dagli anni quaranta è stato attivo anche nel cinema: a vent'anni è già assistente di Augusto Genina (Bengasi), in seguito si segnala come sceneggiatore e, soprattutto, come produttore.[2]

In tempi più recenti, ha scritto per il teatro: Una famiglia patriarcale, Quiz (messo in scena con la regia di Andrea Camilleri), La confusione e Lia rispondi.

Nel 1992 ha iniziato a dedicarsi alla narrativa, soprattutto di genere memorialistico, coltivando uno stile al tempo stesso sensibile e sanguigno: ha pubblicato, per Sellerio Editore, Paura del vento e altri racconti (1987), Un villano a Cinecittà (1993), L'ultima sigaretta (1996), Male non fare (1997), Il ponte sullo stretto (1999) e La valigia di fibra (2002).[3]

È stato presidente dell'INDA (Istituto Nazionale del Dramma Antico), nonché critico letterario e collaboratore de il Giornale.[4]

OmaggioModifica

Nel 2016 viene realizzato un docufilm Verso casa - Omaggio a Turi Vasile diretto da Fabrizio Sergi.[5]

OpereModifica

  • Paura del vento e altri racconti (Sellerio, 1987)
  • Un villano a Cinecittà (Sellerio, 1993)
  • L'ultima sigaretta (Sellerio, 1996)
  • Male non fare (Sellerio, 1997)
  • Il ponte sullo stretto (Sellerio, 1999)
  • La valigia di fibra (Sellerio, 2002)
  • Morgana (Avagliano Editore, 2007)
  • Silvana (Avagliano editore, 2008)
  • L'ombra (Hacca, 2009)

PremiModifica

Filmografia parzialeModifica

SceneggiatoreModifica

Lavora per Luigi Zampa - per il quale firma, con altri, la sceneggiatura di Processo alla città (1952) e con Michelangelo Antonioni.
È co-sceneggiatore de La passeggiata. unica regia di Rascel, (1953)

RegistaModifica

ProduttoreModifica

Per la Rai ha prodotto la miniserie La donna del treno di Carlo Lizzani, e per Mediaset le serie di Classe di ferro e Quelli della speciale.

Prosa radiofonica RaiModifica

  • La fuga di Angelica, radiodramma di Turi Vasile, regia di Guglielmo Morandi, trasmessa il 24 luglio 1952

NoteModifica

  1. ^ Turi Vasile biografia, su ComingSoon.it. URL consultato l'8 ottobre 2022.
  2. ^ MYmovies.it, Turi Vasile, su MYmovies.it. URL consultato l'8 ottobre 2022.
  3. ^ Turi Vasile | Le Scalinate dell'Arte, su www.lescalinatedellarte.com. URL consultato l'8 ottobre 2022.
  4. ^ L' Inda ricomincia da Vasile - la Repubblica.it, su Archivio - la Repubblica.it. URL consultato l'8 ottobre 2022.
  5. ^ Verso Casa - Omaggio a Turi Vasile, su Cinematografo. URL consultato l'8 ottobre 2022.
  6. ^ Albo d'oro dei premiati, su premiflaiano.com. URL consultato il 18 maggio 2022.

BibliografiaModifica

  • Gianvito Resta, Turi Vasile, Editore Sicania, Messina (1995)

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN69062858 · ISNI (EN0000 0001 1474 3495 · SBN CFIV069413 · LCCN (ENn93101053 · GND (DE119475510 · BNE (ESXX1730620 (data) · BNF (FRcb129831010 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-n93101053