Apri il menu principale
Twisted Metal: Black
videogioco
PiattaformaPlayStation 2
Data di pubblicazioneStati Uniti18 giugno 2001
Europa 12 luglio 2001
OrigineStati Uniti
SviluppoIncognito Inc. Entertainment
PubblicazioneSony Computer Entertainment
SerieTwisted Metal
Modalità di giocoGiocatore singolo, Multiplayer
Periferiche di inputGamepad
SupportoDVD
Fascia di etàPEGI:
EspansioniTwisted Metal: Black Online
Preceduto daTwisted Metal: Small Brawl

Twisted Metal: Black è un videogioco di combattimento tra veicoli sviluppato dal team Incognito Entertainment e pubblicato dalla Sony nel giugno del 2001. È il quinto videogioco della serie di Twisted Metal.

TramaModifica

Calypso, il creatore di Twisted Metal, decide di indirne una nuova edizione. Il torneo, a cui partecipano prevalentemente criminali fuggiti dal manicomio criminale di Blackfield. Si svolge all'interno di diverse arene cittadine in cui i malviventi si affrontano a bordo di veicoli di ogni tipo pesantemente armati e corazzati. L'ultimo combattente che sopravviverà ai vari scontri potrà chiedere l'esaudimento di un desiderio allo stesso Calypso, qualunque esso sia. Dopo aver completato il gioco con tutti i 15 personaggi, si scoprirà che l'intera competizione non è altro che una visione distorta della realtà all'interno della mente del serial killer Sweetooth, celebre protagonista della serie[1].

Modalità di giocoModifica

In singolo vengono proposte le modalità storia, sfida e resistenza, in cui l'obbiettivo è sempre il medesimo, e cioè rimanere l'ultimo pilota ancor vivo nell'arena. Le ambientazioni contengono numerosi elementi distruttibili che spesso conducono ad aree segrete in cui accedere a svariati bonus. Le varie armi si attivano recuperando le icone sparse sul campo di battaglia, eccezion fatta per le mitragliatrici fisse montate sui veicoli e per i colpi speciali che si rigenerano autonomamente. La barra di salute può essere ricaricata tramite degli appositi punti di rigenerazione oppure tramite dei medikit sganciati da un elicottero. Se il giocatore perderà tutte le vite a disposizione, la partita avrà termine.

Le modalità multiplayer sono sostanzialmente le stesse del gioco in singolo. Possono partecipare due giocatori nello story mode cooperativo e quattro nel deathmatch[2].

Veicoli e guidatoriModifica

Il videogioco è composto da 14 veicoli diversi, tra cui un sidecar, un carro funebre, un carro attrezzi, un taxi e un enorme veicolo e due ruote. 4 di questi veicoli sono da sbloccare in determinati livelli durante la modalità storia. I veicoli variano tra loro in quattro aspetti: velocità, corazza, attacco speciale e manovrabilità. Ognuno ha un attacco speciale diverso che influisce un certo danno. Alcuni attacchi, se si fa uso di turbo (come lo special di YellowJacket) possono avere un bonus per il danno causato.

Nota: le storie dei personaggi qui sotto narrate non sono presenti nel gioco ma sono disponibili su Youtube, dove é presente un video completo sulla storia di ogni singolo personaggio, eccetto Minion.

Junkyardog (Billy Ray Stillwell): Billy Ray Stillwell era un contadino che, insieme alla moglie Annie, si guadagnava da vivere coltivando e rivendendo mais. Un giorno, mentre controllava il proprio raccolto, sente un rumore proveniente dal cielo, che riconosce essere un aereo. Quest'ultimo, passa sul raccolto di Billy gettando dell'acido dal veicolo, che va a finire sui campi e addosso al povero contadino (che stava tentando invano di fermarlo), che lo soffoca e lo rende incosciente per ore. Al suo risveglio, trova il campo distrutto e il suo volto terribilmente sfigurato. Come se non bastasse, mentre tornava a casa da Annie, la trova a baciarsi con un uomo, lo stesso uomo che lo aveva soffocato poche ore prima. Arrabbiato e tradito, Billy Ray afferra la prima cosa che trova, una zappa, e tenta di uccidere entrambi. Il pilota riesce a fuggire lontano dalla furia del contadino, ma la moglie Annie, invece, viene violentemente uccisa a ripetuti colpi di zappa su tutto il corpo. Poco tempo dopo, viene inviato al Manicomio Blackfield, dove ogni giorno che passa è ossessionato dal pilota e dalla sete di vendetta nei suoi confronti. Ma un giorno, Calypso si presenta da Billy dandogli la possibilità di partecipare al torneo, che egli non si lascerà sfuggire. Nel suo finale, vinto il torneo, Calypso porta Billy alla sua fattoria, dove il pilota che gli aveva rovinato la vita si trova ora incatenato a due pali di legno. Billy si prende quindi la sua tanto agognata vendetta, uccidendo violentemente il pilota falciandolo con l'elica del suo stesso aereo, sotto lo sguardo compiaciuto di Calypso. Il suo veicolo è un corazzato carro attrezzi di colore rosso e beige. Ha come attacco speciale una grossa palla chiodata esplosiva che viene lanciata dal braccio meccanico sul retro del veicolo. L'attacco in questione causa notevoli danni al nemico se usato correttamente.

Brimstone (Preacher): Preacher era un evangelista che operava in una chiesa. Una notte, una famiglia portò da lui un bambino posseduto da un demone per esorcizzarlo. Il demone all'interno del piccolo, però, ha la meglio sull'evangelista e finisce per possederlo, per poi fargli uccidere tutte le persone presenti e devastare la chiesa stessa. Poco dopo, il demone lo abbandona, ma arriva la polizia che fa irruzione nella chiesa, arrestandolo e spedendolo al manicomio Blackfield per omicidio plurimo. Quando Calypso si presenterà da lui per offrirgli l'opportunità di partecipare al suo torneo, Preacher accetta, convinto che, se avrebbe vinto, si sarebbe potuto liberare del diavolo in lui e chiedere perdono a Dio. Nel suo finale, Calypso afferma di non aver promesso di liberare Pheacher dal demone dentro di lui, ma di rivelargli la verità, cioè che il demone dentro di lui non è mai esistito. La voce demoniaca che l'evangelista continuava a sentire era solo frutto della sua immaginazione, e l'esorcismo del bambino era in realtà un semplice battesimo. Preacher, sconcertato da questa rivelazione e consapevole di aver compiuto una strage a causa della sua stessa pazzia, decide di togliersi la vita gettandosi dal tetto di un palazzo. Il suo veicolo, Brimstone, è un Pick-up vecchio e arrugginito con le forme di una Chevrolet El Camino. L'attacco speciale consiste nel lancio di un kamikaze imbottito di esplosivo, che atterra sul tetto dei veicoli nemici per poi, ovviamente, esplodere. Tale uomo viene lanciato ad alta velocità dal palo di legno presente sul cofano del veicolo.

Outlaw (Agent Stone): L'Agente Stone era un'agente di polizia, con ottime doti da tiratore scelto e molto rispettato dalla sua città. Una notte fu inviato a trarre in salvo una donna e sua figlia prese in ostaggio in un palazzo da un criminale che minacciava di ucciderle. Qui Stone, che da sempre covava un odio profondo per i malviventi e vedendo il modo con cui il criminale minacciava la vita delle due innocenti, perse la testa e, all'ordine dei superiori di aprire il fuoco, sparò a raffica contro il palazzo, uccidendo il criminale, ma anche i due ostaggi. Tale evento provoca un profondo trauma al poliziotto, e viene inoltre catturato e spedito nel Manicomio Blackfield. Qui il poliziotto è costantemente tormentato dai ricordi di quella notte, fino a quando giunge Calypso che gli propone di partecipare al suo torneo. Stone accetta, sperando di poter esaudire il proprio desiderio di cambiare gli eventi di quella notte. Nel suo finale, Calypso esaudirà il desiderio del poliziotto, che si ritrova quindi nel momento nel quale è in sta per aprire il fuoco contro il criminale. L'agente, questa volta, mantiene i nervi saldi e riesce nel suo intento senza fare vittime civili, ma proprio quando tutto sembra finire per il meglio il criminale, ferito ma vivo, si rialza e spara a Stone in testa con una pistola, uccidendolo. Il suo mezzo è un fuoristrada della polizia appartenente al Agente Stone e alla sua famiglia. È un veicolo di dimensioni medie e abbastanza corazzato. Il suo attacco speciale è l'Agente stone che fuoriesce dal tetto del veicolo sparando con la sua torretta. Tale attacco provoca discreti danni.

Mr. Grimm (Sidecar): Mr. Grimm è un soldato americano veterano del Vietnam che ha deciso di entrare nella guerra di Calypso per vendicare la morte del suo migliore amico e compagno marine Benny. Benny e Grimm erano dovuti partire per la guerra del Vietnam, molto giovani, e una notte, mentre tentavano di contrattaccare un attacco nemico nel loro territorio, Benny viene ferito gravemente, mentre Grimm viene catturato insieme a lui, e insieme vengono imprigionati in una fossa della profondità di 10 metri. Dopo due giorni di prigionia, Benny, agonizzante, morì, mentre Grimm iniziava a sentire i morsi della fame. Una notte, un traditore della causa americana e alleato con i Vietcong, gli lancia nella fossa un coltello da caccia, dicendogli che si sarebbe potuto cibare di quello che sarebbe riuscito a trovare lì dentro. Ormai stremato dalla fame, l'unica alternativa per Grimm è cibarsi di quello che resta del suo migliore amico prima che si decomponga. Il desiderio di Mr.Grimm quindi è trovare e uccidere il sadico che lo ha costretto a cibarsi di Benny per sopravvivere. Il suo veicolo è un sidecar corazzato e si tratta del veicolo più veloce dell'intero gioco. L'attacco speciale consiste in una falce esplosiva lanciata da Grimm stesso. L'attacco è molto potente, tanto che tre falci possono quasi distruggere un veicolo nemico, ed è uno dei più difficili da usare, ma anche uno dei più potenti.

Roadkill (John Doe): John Doe è un teppista che fa parte di un gruppetto di malviventi dediti a scippi, rapine e furti, e il suo desiderio è di riacquisire la memoria e ricordare chi era e ciò che ha fatto. Un giorno, lui e il suo gruppo piazzarono una bomba adesiva in un edificio di una certa importanza in città, in modo che la sua banda possa essere conosciuta e temuta. Poco prima che la bomba detoni, però, John entra nell'edificio e scaraventa la bomba più lontano possibile, evitando così il crollo del locale. Dopo aver vinto il torneo di Calypso, però, quest'ultimo gli rivela che era un agente dell'FBI sotto copertura che lavorava per smantellare quella banda e catturare i malviventi. Viene quindi ucciso da Calypso, che lo ringrazia di essere stato un concorrente degno di nota, per poi sparargli a bruciapelo cinque colpi di pistola. Roadkill è un veicolo molto somigliante alla Dodge Charger del 1970. È molto veloce e ha un attacco speciale molto potente. Consiste nel lancio di sei missili contemporaneamente. Se si lanciano i missili sull'orlo del ritorno di fiamma, i missili diventeranno rossi e si otterrà un bonus per massima potenza dei missili.

Crazy-8 (No-Face): No-Face (vero nome Frank "The Tank" McCutcheon) era un pugile che seguì le orme del padre, anch'esso lottatore. Una sera, affronta un avversario che lo pesta talmente forte da mandarlo al tappeto prima della fine del primo round. Dato che il suo volto era molto ferito, gli amici della sua palestra gli consigliarono alcuni chirurghi, che però Frank non poteva permettersi. Così, andò dal Dr. Hatch, un fan dei suoi incontri. Il medico aveva puntato 20.000$ su Frank e, amareggiato dalla sua sconfitta, lo anestetizzò e decise di asportargli le labbra, gli occhi e le palpebre per punirlo (da qui il nome No-Face). Quando egli si risveglia, si ritrova abbandonato in un vicolo, ricorda chi gli ha fatto tutto questo e torna all'ospedale per cercare e uccidere il Dr. Hatch, ma finisce per assassinare sei persone innocenti, quindi No-Face viene spedito al Manicomio Blackfield. Tempo dopo, da lui si presenta Calypso che gli offre l'opportunità di partecipare al torneo per vendicarsi del dottore. Pur non avendo occhi e bocca, può guidare l'auto di suo padre, Crazy 8, con gli altri suoi sensi. È un veicolo americano sportivo di colore rosso con una striscia bianca lungo la carrozzeria, ed è molto veloce. Il suo attacco speciale consiste in una scarica elettrica che si abbatte sui veicoli nemici. Premendo ripetutamente uno qualsiasi dei tasti del Joystick poco prima di sferrare l'attacco, si otterrà un bonus massima potenza, che se usato come si deve può ridurre la barra vitale di qualsiasi veicolo quasi del 90%, risultando quindi estremamente potente.

Spectre (Bloody Mary): Bloody Mary è una ragazza giovane con il fortissimo desiderio di trovare l'uomo della sua vita che possa renderla felice. Da piccola, mentre provava a dichiararsi a un ragazzo che le piaceva, venne spinta da quest'ultimo nel fango e derisa, da lui e dalle sue amiche, e ciò le provocò un trauma indelebile. Tormentata continuamente da quell'episodio, col passare del tempo Mary vede tutte le sue amiche sposarsi ed essere felici mentre lei è ancora sola. Al matrimonio di una sua amica a cui lei era presente, però, Mary impazzisce: dopo aver partecipato alla cerimonia e mancato il boquet lanciato dalla sposa, crolla psicologicamente e uccide quest'ultima con il coltello della torta nuziale. Dopo l'assassinio, Mary ruba l'abito alla sua amica defunta e viene spedita al manicomio criminale Blackfield. Spectre è in realtà una Chevrolet Corvette Stingray degli anni 70. È velocissima e il suo attacco speciale è molto potente. Consiste nel lancio di un missile grande e rumoroso che colpisce il bersaglio il 95% delle volte, dato che può anche fluttuare sotto terra per raggiungere i nemici. Il Missile causa numerosi danni e, come lo special di Mr. Grimm, ne bastano 3 per distruggere quasi completamente un veicolo.

Darkside (Dollface): Darkside è guidato da Dollface, una ragazza con una maschera che riproduce il volto di una bambola piantata in faccia. Dopo il college, Dollface aveva iniziato a lavorare presso un costruttore di maschere chiamato Mr. Kreel come sua assistente. Un giorno, la ragazza fa cadere accidentalmente del caffè sopra ad alcuni importanti documenti, causando l'ira di Kreel, che decide di punirla piantandole una maschera da bambola in faccia chiusa da una serratura apribile solo con una chiave speciale, per fare in modo che essa non possa essere più rimossa. Dollface viene successivamente mandata al Manicomio Blackfield, dove vi rimane per 7 anni, fino a quando Calypso le fa visita proponendole di partecipare al suo torneo in cambio della chiave che le permetterà di liberarsi della maschera. Dollface accetta senza pensarci due volte. Nel suo finale, vinto il torneo, Dollface va da Calypso per reclamare il premio. Egli le dice però che per prendere la chiave dovrà fare un sacrificio. La chiave è infatti attaccata a una catena collegata a una vergine di ferro all'interno della quale si trova legato proprio Mr. Kreel. Se Dollface prenderà la chiave, Kreel morirà. Dollface è inizialmente riluttante, ma alla fine, ricordandosi del torto subito dall'uomo, afferra la chiave facendo scattare la vergine di ferro che si chiude su Kreel, uccidendolo. Dollface però deciderà inaspettatamente di non rimuovere la maschera, essendosi ormai abituata ad essa e preferendola al suo vecchio volto, e successivamente deciderà di cercare e uccidere tutte le "cattive persone" come Kreel. Darkside è una grossa motrice corazzata da tutti i lati del veicolo (sul muso è ancorata un'auto della polizia). L'attacco speciale sarà una bruciante accelerazione e uno schianto contro i veicoli nemici. Appena si userà l'attacco, Darkside suonerà il clacson due volte, accelererà molto velocemente e si schianterà contro i nemici. La Portenza dell'attacco varia a seconda di quanto sia corazzato il veicolo colpito.

Shadow (Raven): Raven è una donna dai poteri paranormali che ha perso la sua migliore amica, Kelly, dopo l'agguato di due teppisti che hanno fatto annegare quest'ultima lanciandola in mare dal molo su cui si trovavano. Il veicolo di Raven, Shadow, è un carro funebre bianco veloce e corazzato. L'attacco speciale non è semplice da descrivere. Si tratta di un alone nero e viola lanciato da Raven stessa che si può fare esplodere addosso al nemico. L'attacco, se usato bene, porta a evidenti danni sul veicolo nemico.

YellowJacket (Charlie Kane e son): YellowJacket è il primo veicolo sbloccabile in tutto il gioco. Charlie Kane era un comune tassista, quando venne assassinato mentre era alla guida del suo Taxi da suo fratello, Needles Kane, meglio noto come SweetTooth. un sistema elettronico nella testa di Charlie, collegato a un telecomando (creato dal figlio) riesce a fargli guidare il suo taxi anche da defunto. YellowJacket è un Taxi veloce. Il suo attacco speciale può essere letale. da ogni angolo dell'auto fuoriescono punte acuminate esplosive che possiamo lanciare contro i nemici. Se utilizziamo il turbo e ci lanceremo addosso a un nemico, si potrà ricevere il bonus turbo e il danno sarà ancora maggiore.

Axel (Two Wheeled veichle): Axel e il suo veicolo sono il secondo mezzo sbloccabile nel corso del gioco. Axel è un uomo di colore sulla quarantina con un fisico scolpito, che desidera trovare e uccidere colui che ha assassinato sua moglie (che si rivelerà poi essere SweetTooth). Il suo mezzo è un grosso veicolo a due ruote giganti. L'attacco speciale sarebbe un anello che Axel ha alla mano, che è in grado di scaturire una grande scossa elettrica sul terreno, colpendo chiunque si trovi nei suoi paraggi.

Warthog (Cage): Warthog è il terzo veicolo da sbloccare nel gioco. La storia di Cage è misteriosa, e il suo desiderio è vincere il torneo di Calypso per farsi piantare delle nuove mani con cui poter uccidere. Il suo veicolo è Warthog, che è una sorta di carro armato, in quanto è la carrozzeria di un fuoristrada collegata a un cingolato. lo special si trova sull'avantreno del veicolo: un cannone che spara lava e magma ai nemici. L'attacco, essendo molto impreciso, non sempre causa grandi danni. Ma se utilizzato bene, può essere efficace.

Manslaughter (Black): Esattamente come Axel e Cage, Black non ha una vera e propria storia alle spalle. Black è un uomo tormentato che porta una specie di maschera che gli copre tutto il volto, occhi esclusi. Manslaughter è il suo veicolo. è un grosso camion da cantiere con il cassone pieno di grosse pietre esplosive. Manslaughter ha un potente attacco speciale. Lancia, tramite il cassone, alcune delle pietre che contiene. Il danno è molto alto se l'arma è usata correttamente e se tutte le pietre colpiscono il nemico.

Sweet Tooth (furgone dei gelati): il vero e proprio protagonista del gioco. È un pericolosissimo e spietato serial Killer mascherato che ha ucciso un numero indecifrato di persone. Un giorno viene finalmente catturato e condannato a morte tramite sedia elettrica. Durante l'esecuzione, un evangelista (Preacher, guidatore di Brimstone) lancia una maledizione al killer. La troppa alta tensione, però, gli incendia la testa, e nel mentre riesce a liberarsi dai lacci della sedia. Alcuni poliziotti intervengono e lo pestano per farlo svenire, ma ciò non accade, perché SweetTooth li uccide tutti. Poco dopo viene spedito al manicomio Blackfield e ci rimane per tre mesi, finché non arriva Calypso che lo invita al suo torneo, con la possibilità di uccidere l'evangelista e, in caso di vittoria, di far svanire la maledizione lanciata da quest'ultimo. Terminato il torneo, Calypso dà al killer una fiala contenente il sangue dell'evangelista, spiegandogli che se l'avesse bevuta, la maledizione si sarebbe interrotta. Al contrario, se dovesse berla per poi continuare ad uccidere, l'effetto della fiala sparirà, e la maledizione che lo aveva tormentato fino a quel momento sarebbe tornata. SweetTooth, dopo una breve riflessione, rompe la fiala e finisce per assassinare anche Calypso, che descriverà come il miglior assassinio mai compiuto. Il suo Veicolo è un furgone dei gelati. Il veicolo in questione è lento, ma molto corazzato. L'Attacco speciale è uno dei più originali di tutto il gioco. In poche parole il furgone si trasforma in una sorta di cyborg che sparerà missili contro i nemici (20, per la precisione) con tanto di risata malefica in sottofondo. Se almeno 10 missili colpiscono il nemico, si potrà avere il bonus missile 10/10 e il danno sarà maggiore (esattamente come l'arma Zoomy).

Minion (Minion): Sul conducente del veicolo si hanno pochissime informazioni. Le uniche cose che si sanno è che è un assassino (probabilmente asiatico, visto il taglio degli occhi) con una testa di bue sanguinante che utilizza come copricapo. Minion è un gigantesco camion con due enormi cisterne di lava e magma sul retro, ed è inoltre uno dei due boss da affrontare durante la modalità storia. È il veicolo più grande e corazzato che esista nel gioco (ma di conseguenza il più lento) e si sbloccherà dopo aver completato la modalità storia con tutti i personaggi del gioco. L'attacco speciale è molto potente quasi da poter distruggere un intero veicolo: Minion comincerà a lanciare getti di lava per un lungo periodo (anche ai nemici più lontani, sotto forma di missili incendiari).

TecnologiaModifica

I controllo dei veicoli è uno degli aspetti del videogioco più elogiati dalla critica. La grafica è assai scura, quasi priva di colori accesi per rendere al meglio l'effetto di realtà distorta e decadente, unita alla pioggia, che è presente in molti dei livelli del gioco e che varia spesso da pioggerella sottile a veri e propri nubifragi. I veicoli sono privi di una fisica realistica, il che da un'impronta spiccatamente arcade al gioco. Il livello di difficoltà è assai elevato pr un giocatore alle prime armi, diventando quasi frustrante in alcuni punti[3].

CriticaModifica

Il gioco ha ricevuto recensioni molto positive da molte delle maggiori riviste del settore.

Pubblicazione Punteggio
Edge 9 of 10[4]
Gaming Age Grade A-[5]
Game Critics 9.0 of 10[6]
Game Revolution Grade A-[7]
GameSpot 9.5 of 10[8]
IGN 9.6 of 10[9]

CuriositàModifica

  • Per ricollegarsi al titolo e allo stato psicologico dei protagonisti, gli sviluppatori hanno usato in parte come musica introduttiva e totalmente come musica finale la canzone Paint It, Black dei Rolling Stones[10][11].
  • La storia di Preacher è probabilmente ispirata dall'omonima serie a fumetti creata dallo scrittore Garth Ennis e pubblicata dalla DC Comics, nella quale il protagonista, Jesse Custer, un predicatore squattrinato che vive in una piccola cittadina del Texas, viene posseduto accidentalmente da una creatura soprannaturale di nome 'Genesis' in un incidente che ha provocato la morte della sua intera congregazione di fedeli ed ha raso al suolo la sua chiesa.

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàBNF (FRcb16607567c (data)