Apri il menu principale

Un lupo mannaro americano a Parigi

film del 1997 diretto da Anthony Waller
Un lupo mannaro americano a Parigi
Un lupo mannaro americano a Parigi.png
Una scena del film
Titolo originaleAn American Werewolf in Paris
Paese di produzioneRegno Unito, Paesi Bassi, Lussemburgo, Stati Uniti d'America, Francia, Germania
Anno1997
Durata105 min
Generecommedia, orrore
RegiaAnthony Waller
SceneggiaturaTim Burns, Tom Stern, Anthony Waller
ProduttoreAlexander Buchman
FotografiaEgon Werdin
MontaggioPeter R. Adam
Effetti specialiNeil Corbould
MusicheWilbert Hirsch
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Un lupo mannaro americano a Parigi (An American Werewolf in Paris) è un film del 1997 diretto da Anthony Waller e interpretato da Tom Everett Scott e Julie Delpy. Segue la falsariga del film del 1981 Un lupo mannaro americano a Londra.

TramaModifica

Andy McDermott e i suoi due amici Brad e Chris sono in viaggio per Parigi. Qui, Andy, unitamente ai due amici sale di nascosto sulla Torre Eiffel, intenzionato a fare bungie jumping, sua grande passione. Ad un tratto si sentono dei rumori lungo la scalinata della torre e i tre si nascondono sul retro della balconata. Giunge da loro una bellissima ragazza vestita di blu che da li a breve si getta dalla torre. Andy, innamorato a prima vista della giovane, si butta, legato a una corda elastica, per salvare la vita alla ragazza, così come difatti accade. Nel risalire dalla caduta tuttavia, Andy riceve un forte colpo alla testa che gli fa perdere i sensi.

La mattina successiva, Andy si risveglia in ospedale ricordando ben poco di quanto accaduto,ma intenzionato a ritrovare la ragazza da lui salvata. Indagando, i tre riescono a trovare l'abitazione della giovane e vengono a conoscenza che la ragazza si chiama Serafine. Questa, visibilmente preoccupata del fatto che Andy l'abbia rintracciata, chiede a ragazzi di allontanarsi e di non fare più ritorno. Sconsolati, Andy e gli amici, nell'andarsene vengono avvicinati da un certo Claude che invita i tre americani a presentarsi presso il "Club de la Lune" quella stessa sera per partecipare ad una festa alla quale prenderà parte anche la stessa Serafine.

Qui tuttavia Andy non trova Serafine e chiede all'amico Chris di sincerarsi se la ragazza fosse o meno all'interno della sua abitazione. Chris scopre difatti che Serafine si è rinchiusa in casa e avvertita da questo che i restanti amici stanno trascorrendo la serata presso il "Club de la Lune", decide di raggiungerli poiché a suo dire in pericolo. Serafine raggiunge quindi Andy e lo trascina fuori dal locale, attraverso i condotti delle fogne della città, avvertendolo solo in parte del pericolo a cui sta andando incontro e invitandolo ad allontanarsi il più in fretta possibile. Serafine, levata la luna piena, si trasforma in un licantropo, così come Claude e la sua banda che inizia a massacrare gli ignari avventori del locale, tra cui anche l'amico di Andy, Brad. Nel frattempo Andy, rimasto solo a vagare per le fogne della città, viene assalito anch'esso da un licantropo che lo morde.

La mattina seguente, Andy si ritrova a casa di Serafine; qui la giovane gli spiega che il morso subito gli è stato sferrato da un lupo mannaro e non da un cane selvatico come il ragazzo riteneva in principio, rivelandogli essere anch'essa un licantropo. Andy inizialmente non le crede; ma le strane visioni che incomincia ad avere(come il cadavere vivente della madre di Serafine) iniziano a far vacillare le sue credenze. Nel frattempo Chris viene catturato da Claude mentre egli lo stava spiando da fuori la casa.

Cala la notte e Andy si ritrova in un ristorante di Parigi; qui il giovane inizia ad avere le prime avvisaglie di quanto narrato lui da Serafine che tra le altre cose, lo aveva messo in guardia sul fatto che, essendo stato morso da un lupo mannaro, anch'egli con la prossima luna piena si sarebbe trasformato in un orribile creatura. Così difatti accade. Una volta trasformatosi Andy dilania brutalmente la giovane Amy Finch, conosciuta quella stessa sera e il detective che, nel frattempo, lo stava tenendo d'occhio credendolo colpevole dei fatti accaduti al "Club de la Lune". La mattina dopo Andy si risveglia nudo sui cadaveri del detective e del suo cane e viene arrestato dall'ispettore Leduc ma riesce tuttavia a fuggire.

A seguito di un incontro con il cadavere/fantasma dell'amico Brad, Andy viene messo a conoscenza che, per spezzare l'incantesimo è obbligato ad uccidere il licantropo che l'ha morso mangiandogli il cuore. Andy inizialmente rifiuta l'idea sapendo che ciò lo avrebbe obbligato ad uccidere la sua amata Serafine, ritenuta da lui essere il licantropo colpevole dell'aggressione avvenuta nelle fogne.

Claude e la sua banda in possesso di un siero con il quale possono trasformarsi in lupi mannari a piacimento, portano Andy nel loro covo dove trova il suo amico Chris legato in attesa di essere da lui ucciso. Andy fugge con Serafine accorsa nel frattempo in aiuto. Dopo una serie di inseguimenti Claude utilizza il siero per trasformarsi ma viene fermato da Andy che riconosce Claude quale licantropo responsabile del suo morso e della sua "malattia". Ingerito il siero rubato a quest'ultimo, Andy si trasforma e uccide Claude magiando il suo cuore e ponendo fine così all'orribile maledizione.

Infine Andy e Serafine (che nel frattempo era riuscita a liberarsi dalla maledizione del licantropo) si giurano amore eterno sposandosi e scambiandosi le fedi nel mentre si gettano con l'imbracatura da bungie jumping, dalla Statua della Libertà.

Collegamenti esterniModifica