Francesco Prando

attore e doppiatore italiano

Francesco Prando (Roma, 22 febbraio 1960) è un doppiatore e attore italiano.

Indice

BiografiaModifica

È figlio del doppiatore Marcello Prando e dell'attrice Luciana Durante.[1]

Francesco Prando è noto soprattutto per aver prestato voce a Luke Perry nei panni di Dylan McKay in Beverly Hills 90210, Eric McCormack nei panni di Will Truman in Will & Grace, Eric Dane in Grey's Anatomy e agli attori Vince Vaughn, Matthew McConaughey, Michael Fassbender, Guy Pearce, Daniel Craig, Keanu Reeves, Jason Statham, Hugh Grant e Matt Dillon in alcune significative interpretazioni.

Nel campo dell'animazione ha doppiato Ryōji Kaji nell'anime Neon Genesis Evangelion, Ned Flanders (dalla quarta stagione) ne I Simpson, in sostituzione di Pino Insegno, Dark Pixie nel cartone animato Winx Club.

Dal 1989 al 1997 è stato l'uomo con lo smoking nelle campagne pubblicitarie dell'olio Friol.

Come attore ha interpretato il personaggio di Carlo Angiò nella fiction Incantesimo.

Dal 2002 è lo speaker ufficiale di LA7[2], e dal 2017 anche di LA7d. È anche la voce del format di Rai 2 La storia siamo noi.

Inoltre, dal 2011 doppia il personaggio di John Reese della serie televisiva Person of Interest, interpretato dall'attore James Caviezel.

Nel 2014 vince il Leggio d'oro alla miglior interpretazione maschile per il doppiaggio di Ralph Fiennes in Grand Budapest Hotel.[3]

DoppiaggioModifica

CinemaModifica

TelevisioneModifica

Film d'animazioneModifica

Serie animateModifica

FilmografiaModifica

Altre attivitàModifica

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica