Verchnjadzvinsk
comune
(BE) Верхнядзві́нск
Verchnjadzvinsk – Stemma Verchnjadzvinsk – Bandiera
Verchnjadzvinsk – Veduta
Localizzazione
StatoBielorussia Bielorussia
RegioneVicebsk
DistrettoVerchnjadzvinsk
Territorio
Coordinate55°46′N 27°56′E / 55.766667°N 27.933333°E55.766667; 27.933333 (Verchnjadzvinsk)Coordinate: 55°46′N 27°56′E / 55.766667°N 27.933333°E55.766667; 27.933333 (Verchnjadzvinsk)
Altitudine108 m s.l.m.
Abitanti7 600 (2009)
Altre informazioni
Cod. postale211631
Prefisso2151
Fuso orarioUTC+3
Cartografia
Mappa di localizzazione: Bielorussia
Verchnjadzvinsk
Verchnjadzvinsk

Verchnjadzvinsk (in bielorusso Верхнядзві́нск; in lituano: Drisa, in polacco: Dryssa) o Verkhnedvinsk (in russo: Верхнедви́нск) è un comune della Bielorussia, situato nella regione di Vicebsk. L'insediamento è situato sul fiume Nemunas.

StoriaModifica

Drissa è menzionata per la prima volta in una cronaca dell'anno 1386.[1] Durante il periodo medievale ha fatto parte del Principato di Polotsk, del Granducato di Lituania e, in seguito, della Confederazione polacco-lituana.

Dal 1801 divenne il centro principale dell'Uezd di Drissa nel Governatorato di Vitebsk; durante la campagna di Russia dei francesi nel 1812, ospitò un accampamento fortificato descritto da Leo Tolstoj nel terzo libro di Guerra e Pace.

Fu elevato a centro raion (capoluogo) nel 1924. Durante la seconda guerra mondiale il centro abitato fu occupato dalle truppe tedesche e la maggior parte della popolazione locale fu massacrata.[2]

NoteModifica

  1. ^ (PL) Maciej Stryjkowski, Cronache della Polonia, Lituania, Samogizia e della Rutenia intera (1582).
  2. ^ (EN) http://yahadmap.org/#village/verkhnedvinsk-vitebsk-belarus.480, yahadmap.org, link verificato il 14 dicembre 2019.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Bielorussia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Bielorussia