Apri il menu principale
Vittoria Margherita Elisabetta Maria Ulrica di Prussia

Principessa Vittoria Margherita Elisabetta Maria Ulrica di Prussia (Potsdam, 17 aprile 1890Berlino, 9 settembre 1923) è stata una nobile prussiana, membro del casato di Hohenzollern.

BiografiaModifica

Vittoria Margherita era la figlia maggiore del principe Federico Leopoldo di Prussia, e di sua moglie, la principessa Luisa Sofia di Schleswig-Holstein-Sonderburg-Augustenburg[1]. I nonni paterni di Vittoria erano il principe Federico Carlo di Prussia e la principessa Maria Anna di Anhalt. I suoi nonni materni erano Federico VIII di Schleswig-Holstein-Sonderburg-Augustenburg e la Principessa Adelaide di Hohenlohe-Langenburg. Attraverso la madre, Vittoria era una nipote dell'imperatrice Augusta Vittoria, moglie di Guglielmo II, imperatore tedesco.

MatrimonioModifica

Vittoria Margherita si fidanzò con il il principe Enrico XXXIII di Reuss-Köstritz, un membro di una delle più antiche case regnanti d'Europa[1][2][3]. Prima della nascita della principessa Giuliana nel 1909, fu uno dei principali pretendenti per il trono dei Paesi Bassi, nel caso della mancanza di figli della regina Guglielmina.

I genitori di Vittoria Margherita, erano contrari a questo matrimonio, sperando in un partito migliore per la loro figlia. Tuttavia, l'imperatore Guglielmo II, approvò il matrimonio.

La coppia si sposò il 17 maggio 1913, e venne accompagnata all'altare da suo zio, l'imperatore Guglielmo II[2].

Ebbero due figli:

  • Maria Luisa di Reuss-Köstritz (9 gennaio 1915-17 giugno 1985), sposò in prime nozze Erich Theisen, ebbero una figlia, e in seconde nozze Alexander Bodey, non ebbero figli;
  • Enrico II di Reuss-Köstritz (24 novembre 1916-24 dicembre 1993).

La coppia divorziò nel 1922[3].

MorteModifica

Vittoria morì il 9 settembre 1923[3] in seguito a delle complicazioni dell'Influenza spagnola[4] nella casa dei genitori a Potsdam. Fu sepolta al Castello di Glienicke[5][6]. Suo marito si sposò di nuovo con la vedova americana Allene Tew Burcardo nel 1929[3].

NoteModifica

  1. ^ a b Darryl Lundy, The Peerage: Viktoria Margarete Elisabeth Marie Ulrike Prinzessin von Preußen, su thepeerage.com. URL consultato il 15 gennaio 2010.
  2. ^ a b Royal Weddings, in The Washington Post, 10 maggio 1914.
  3. ^ a b c d Princess of Reuss, American, Divorced, in The Washington Post (Paris), 26 giugno 1935.
  4. ^ Necrologio
  5. ^ royal-genealogy.com
  6. ^ anderes-berlin.de

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica