Vittorio Seghezzi

ciclista su strada italiano
Vittorio Seghezzi
Nazionalità Italia Italia
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità Strada
Termine carriera 1957
Carriera
Squadre di club
1946Ciclo Lombardo
1947Lygie
1948Lygie
S.C. Baracchi
Atala-Pirelli
Viani Cral Imperia
1949Lygie
Edelweiss
1950Ganna
1951Bottecchia
1952-1953Welter
1954-1955Individuale
1956Welter
1957Del Po
 

Vittorio Seghezzi (Romano di Lombardia, 27 maggio 1924Castelletto Ticino, 25 ottobre 2019) è stato un ciclista su strada italiano. Professionista tra il 1946 ed il 1957, partecipò due volte al Giro d'Italia e una al Tour de France.

CarrieraModifica

Corse per la Ciclo Lombardo, la Lygie, la S.C. Baracchi, l'Atala, la Viani Cral Imperia, la Edelweiss, la Ganna, la Bottecchia, la Welter e la Del Po. Fu secondo nella Tre Valli Varesine nel 1949 e nella terza tappa del Giro dei Paesi Bassi nel 1955, e terzo al Giro del Veneto nel 1948, nell'undicesima e ventunesima tappa del Tour de France 1948 e nella dodicesima e quindicesima tappa del Giro d'Italia 1949. Dopo essersi ritirato, divenne direttore sportivo della Faema, squadra nella quale portò al successo Gianni Motta.

PiazzamentiModifica

Grandi GiriModifica

Classiche monumentoModifica

1948: 12º
1951: 75º
1952: 6º
1953: 75º
1956: 84º
1945: 21º
1948: 19º
1949: 42º
1952: 20º
1954: 52º

Collegamenti esterniModifica