Apri il menu principale
Voivodato della Pomerania
voivodato
(PL) województwo pomorskie
Template:Csb Pòmòrsczé wòjewództwò
Voivodato della Pomerania – Stemma Voivodato della Pomerania – Bandiera
Localizzazione
StatoPolonia Polonia
Amministrazione
CapoluogoPOL Gdańsk COA.svg Danzica
VoivodaRyszard Stachurski
Data di istituzione1999
Territorio
Coordinate
del capoluogo
54°22′N 18°38′E / 54.366667°N 18.633333°E54.366667; 18.633333 (Voivodato della Pomerania)Coordinate: 54°22′N 18°38′E / 54.366667°N 18.633333°E54.366667; 18.633333 (Voivodato della Pomerania)
Superficie18 310,34 km²
Abitanti2 283 500 (2012)
Densità124,71 ab./km²
Distretti4+16
Voivodati confinantiCuiavia-Pomerania, Grande Polonia, Pomerania Occidentale, Varmia-Masuria, Oblast' di Kaliningrad (RS)
Altre informazioni
Linguepolacco, casciubo
Fuso orarioUTC+1
ISO 3166-2PL-PM
Codice GUS22
TargaG
Cartografia
Voivodato della Pomerania – Localizzazione
Sito istituzionale

Il voivodato della Pomerania (in polacco województwo pomorskie, in casciubo Pòmòrsczé wòjewództwò) è uno dei 16 voivodati della Polonia. Il voivodato, che include la stretta penisola di Hel, si trova a nord del territorio polacco ed è stato creato con la riforma del 1999 dalla fusione dei precedenti voivodati di Danzica, Słupsk ed alcuni distretti di quello di Elbląg. Comprende una parte della regione della Pomerelia e delle regioni storiche della Prussia e della Pomerania Orientale. Le lingue ufficiali del voivodato sono il polacco e il casciubo. Il capoluogo è Danzica (Gdańsk).

PopolazioneModifica

In base al censimento del 2011 nel voivodato vivono all'incirca 2 milioni e mezzo di abitanti. I principali gruppi etnici sono il polacco (97,7%), il casciubo (10%), il tedesco e l'ucraino (entrambi 0.2%).

EconomiaModifica

Rispetto al PIL dell'Unione europea espresso in potere d'acquisto, il voivodato ha raggiunto un indice di 51,5 (EU-27 = 100) nel 2006. La disoccupazione a dicembre del 2009 è scesa al 12% (dal 18,9 del 2005).

TurismoModifica

Il turismo gioca un ruolo importante nell'economia del voivodato, sia in città come Danzica sia nelle località balneari lungo la costa (quali Sopot).

Suddivisione amministrativaModifica

 
Suddivisione del voivodato in distretti
 
Sede del voivodato a Danzica

Il voivodato della Pomerania è diviso in 16 distretti che sono:

Le città di Danzica, Gdynia, Sopot e Słupsk sono invece fuori dall'amministrazione dei distretti e formano i distretti urbani. Ogni distretto è a sua volta diviso in comuni con le sue frazioni[1]. Per esempio nel distretto di Lębork ci sono i comuni di Cewice, Lębork, Nowa Wieś Lęborska, Wicko e Łeba.

Infrastrutture e trasportiModifica

Università più prestigioseModifica

Aree protetteModifica

 
Parco nazionale degli Slovinzi
 
Parco paesaggistico della Tripla Città

NoteModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN302145294 · LCCN (ENn82001815 · GND (DE4596759-3 · WorldCat Identities (ENn82-001815
  Portale Polonia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Polonia