Volodymyr Bileka

ciclista su strada e pistard ucraino
Volodymyr Bileka
Nazionalità Ucraina Ucraina
Altezza 170 cm
Peso 65 kg
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità Strada
Carriera
Squadre di club
2002-2004Landbouwkrediet
2005-2007Discovery Channel
2008Silence-Lotto
2010-2011Amore & Vita
2012Konya Torku Şeker Spor
Statistiche aggiornate al agosto 2015

Volodymyr Bileka (in ucraino: Володимир Білека?; Drohobyč, 6 febbraio 1979) è un ciclista su strada ucraino, professionista dal 2002 e sospeso per doping fino al 2016[1].

CarrieraModifica

Buon velocista, tra i dilettanti coglie alcuni piazzamenti in corse di un giorno, tra cui un secondo posto alla Paris-Roubaix Espoirs nel 2001. Passa tra i professionisti nel 2002 nella Landbouwkrediet, per trasferirsi quindi alla Discovery Channel, seguendo sempre il connazionale Jaroslav Popovyč. La squadra statunitense si dissolve alla fine della stagione 2007, e lui firma, sempre con Popovyč, per la Silence-Lotto.

Tuttavia nel maggio 2008 Bileka presenta le proprie dimissioni alla squadra, adducendo motivi personali[2]. La situazione viene chiarita solo al termine della stagione, con l'annuncio della positività del ciclista all'EPO in seguito a un controllo antidoping e la sua conseguente squalifica per due anni[3].

Scaduta la squalifica nel giugno del 2010, firma per la squadra ucraina Amore & Vita-Conad diretta da Ivano Fanini. Nel 2012 gareggia per il team turco Konya Torku Şeker Spor; durante la stagione viene però trovato positivo alla pseudoefedrina e squalificato per quattro anni, a partire dal 24 maggio 2012 e fino al 1º luglio 2016[1]. Nel corso della carriera non ha mai colto successi di rilievo, segnalandosi tuttavia per piazzamenti di rilievo tra cui un terzo posto nella sesta tappa del Giro d'Italia 2005.

PalmarèsModifica

6ª tappa Internationale Thüringen Rundfahrt
  • 2002 (Landbouwkrediet-Colnago, una vittoria)
Poreč Trophy 1
  • 2011 (Amore & Vita, una vittoria)
Challenge du Prince-Trophée de l'Anniversaire

PiazzamentiModifica

Grandi GiriModifica

2002: non partito (17ª tappa)
2003: 58º
2004: 50º
2005: 91º
2007: 47º

Classiche monumentoModifica

Competizioni mondialiModifica

Lisbona 2001 - In linea Under-23: 32º
Hamilton 2003 - In linea Elite: ritirato
Verona 2004 - In linea Elite: ritirato
Stoccarda 2007 - In linea Elite: ritirato

NoteModifica

  1. ^ a b (EN) Consequences Imposed on License-Holders as Result of Anti-Doping Rule Violations (ADRV) as per the UCI Anti-Doping Rules (ADR) (PDF), su Uci.ch. URL consultato il 31 agosto 2015.
  2. ^ (FR) Bileka quitte Silence-Lotto [collegamento interrotto], su velo-club.net, 5 maggio 2008. URL consultato il 21 febbraio 2010.
  3. ^ (FR) Bileka (ex-Silence Lotto) suspendu deux ans pour dopage, su rtbf.be, 25 dicembre 2008. URL consultato il 21 febbraio 2010 (archiviato dall'url originale il 27 dicembre 2008).

Collegamenti esterniModifica