Zdenko Kožul

scacchista croato

Zdenko Kožul (Bihać, 21 maggio 1966) è uno scacchista croato (jugoslavo fino al 1991), Grande maestro.

Zdenko Kožul nel 2008 alle Olimpiadi di Dresda.

Ha vinto il Campionato jugoslavo nel 1989 e 1990, e le edizioni 2006 e 2015 del Campionato della Croazia.

Nel 1990 partecipò con la Jugoslavia alle Olimpiadi di Novi Sad, vincendo la medaglia di bronzo individuale in terza scacchiera. Dal 1994 al 2014 ha partecipato a 11 olimpiadi con la Croazia. Nelle sue 12 partecipazioni olimpiche ha realizzato il 59,7 % dei punti.[1]

Nel 2004 ha partecipato al Campionato del mondo FIDE di Tripoli. Dopo aver superato Dao Thien Hai, Michail Gurevič e Sergej Rublëvskij, è stato eliminato nel quarto turno dal futuro campione del mondo Veselin Topalov.

Dal 1988 al 2011 ha partecipato a 17 edizioni dei campionati europei per squadre di club. Ha vinto i campionati del 1999, 2000 e 2002 con il club ŠK Bosna Sarajevo.[2]

Ha raggiunto il rating FIDE più alto nell'ottobre 2004, con 2640 punti Elo, numero uno del suo paese e 56 al mondo.[3]

Principali risultatiModifica

NoteModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN317290794 · ISNI (EN0000 0004 5284 7246 · WorldCat Identities (ENviaf-317290794