A Profesionalna Futbolna Grupa 2011-2012

edizione del torneo calcistico
A Profesionalna Futbolna Grupa 2011-2012
Competizione A Profesionalna Futbolna Grupa
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 88ª
Organizzatore BFS
Date dal 6 agosto 2011
al 23 maggio 2012
Luogo Bulgaria Bulgaria
Partecipanti 16
Risultati
Vincitore Ludogorec
(1º titolo)
Retrocessioni Vidima-Rakovski
Kaliakra
Svetkavica
Statistiche
Miglior marcatore Brasile Júnior Moraes
Bulgaria Ivan Stojanov (16 goal)
Incontri disputati 240
Gol segnati 643 (2,68 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2010-2011 2012-2013 Right arrow.svg

L'A Profesionalna Futbolna Grupa 2011-2012 è stata l'88ª edizione della massima serie del campionato di calcio bulgaro. La stagione è iniziata il 6 agosto 2011 ed è terminata il 23 maggio 2012. Il Ludogorec ha vinto il titolo per la prima volta, al suo esordio nel massimo campionato.

NovitàModifica

Akademik Sofia e Sliven erano retrocesse in B PFG dopo essersi piazzati agli ultimi due posti nella stagione 2010-2011. Al loro posto erano stati promossi Botev Vraca e Ludogorec, vincitori rispettivamente dei gironi Ovest ed Est di B PFG.
Il Černomorec Pomorie, secondo nel gruppo Est di B PFG, aveva vinto lo spareggio promozione-retrocessione contro il Vidima-Rakovski Sevlievo, terzultimo in A PFG. Il Vidima-Rakovski è stato poi ripescato dopo che al Černomorec Pomorie è stata negata la licenza per l'iscrizione all'A PFG.
Il Pirin Blagoevgrad è stato escluso dai campionati professionistici per difficoltà finanziarie ed è stato retrocesso in V AFG. Al suo posto è stato ripescato lo Svetkavica, quarto nel girone Est di B PFG.

RegolamentoModifica

La squadra campione di Bulgaria è ammessa al secondo turno di qualificazione della UEFA Champions League 2012-2013.
La seconda e la terza classificata sono ammesse al secondo turno di qualificazione della UEFA Europa League 2012-2013.
Le ultime tre classificate sono retrocesse direttamente in B PFG.

Squadre partecipantiModifica

Club Città Stadio Posizione 2010-2011
Beroe Stara Zagora Stadio Beroe 7º posto
Botev Vraca Vraca Stadio Hristo Botev 1° Ovest B PFG
Černo More Varna Varna Stadio Tiča 6º posto
Čern. Burgas Burgas Lazur Stadium 8º posto
CSKA Sofia Sofia Stadio dell'Esercito Bulgaro 3º posto
Kaliakra Kavarna Stadio Kavarna 12º posto
Levski Sofia Sofia Stadio Georgi Asparuhov 2º posto
Liteks Loveč Loveč Stadio Loveč Campione di Bulgaria
Lokomotiv Plovdiv Plovdiv Stadio Lokomotiv 4º posto
Lokomotiv Sofia Sofia Stadio Nazionale Vasil Levski 5º posto
Ludogorec Razgrad Ludogorec Arena 1° Est B PFG
Minjor Pernik Pernik Stadio Minjor 9º posto
Montana Montana Stadio Ogosta 11º posto
Slavia Sofia Sofia Stadio Ovča Kupel 10º posto
Svetkavica Tărgovište Stadio Dimitar Burkov 4° Est B PFG
Vidima-Rakovski Sevlievo Stadio Rakovski 14º posto

ClassificaModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Ludogorec 70 30 22 4 4 73 16 +57
2. CSKA Sofia 69 30 22 3 5 60 19 +41
3. Levski Sofia 62 30 20 2 8 61 28 +33
4. Čern. Burgas 60 30 17 9 4 57 23 +34
5. Liteks Loveč 59 30 17 8 5 57 28 +29
6. Lokomotiv Plovdiv 57 30 17 6 7 44 39 +5
7. Černo More Varna 52 30 16 4 10 46 25 +21
8. Slavia Sofia 51 30 15 6 9 42 36 +6
9. Minjor Pernik 36 30 8 12 10 35 40 -5
10. Beroe 35 30 9 8 13 30 37 -7
11. Montana 31 30 8 7 15 29 51 -24
12. Botev Vraca 29 30 7 8 15 30 44 -14
13. Lokomotiv Sofia 24 30 5 9 16 26 50 -24
  14. Vidima-Rakovski 15 30 3 6 21 19 59 -40
  15. Kaliakra 11 30 2 5 23 26 77 -51
  16. Svetkavica 8 30 1 5 24 8 71 -63

Legenda:
      Campione di Bulgaria e ammessa alla UEFA Champions League 2012-2013
      Ammesse alla UEFA Europa League 2012-2013
      Retrocesse in B Profesionalna Futblona Grupa 2012-2013

RisultatiModifica

  Ber Bot ČMV ČmB CSK Kal Lev Lit LkP LkS Lud Min Mon Sla Sve VRk
Beroe –––– 1-2 2-0 1-2 0-1 3-1 1-2 1-1 1-1 1-0 1-2 0-0 2-0 1-0 2-0 1-0
Botev 1-1 –––– 0-1 0-0 2-2 6-2 0-2 1-3 1-1 2-0 0-1 0-0 2-4 0-1 1-0 2-2
Černo More Varna 2-0 1-0 –––– 0-2 0-0 7-1 3-1 0-1 1-2 3-0 0-1 2-0 2-0 2-0 1-0 2-1
Černomorec Burgas 2-2 3-1 3-2 –––– 2-0 1-0 2-0 1-1 2-0 1-1 0-0 1-0 2-0 2-3 6-0 4-0
CSKA 1-0 2-0 4-1 1-0 –––– 3-1 1-0 4-1 3-0 4-0 2-2 3-1 2-0 1-2 3-0 4-1
Kaliakra 3-1 0-0 0-5 0-4 1-2 –––– 1-4 0-2 1-2 0-0 0-4 2-2 2-3 1-2 1-1 3-2
Levski 2-2 3-0 2-1 2-2 1-0 3-2 –––– 3-2 3-2 4-0 0-1 0-1 1-0 1-0 7-0 2-1
Litex 2-1 3-1 1-0 0-0 0-2 5-0 1-0 –––– 6-2 2-0 2-1 2-2 0-0 1-0 6-0 3-0
Lokomotiv Plovdiv 4-2 2-1 1-0 2-0 0-3 2-0 3-2 2-1 –––– 2-1 1-0 1-1 1-0 2-1 2-0 3-2
Lokomotiv Sofia 3-0 0-1 0-0 0-4 1-2 3-2 1-1 1-2 2-0 –––– 0-1 1-1 1-1 0-3 4-1 0-1
Ludogorec 3-0 3-0 0-2 3-1 1-0 2-0 2-1 1-1 0-0 4-0 –––– 4-1 3-0 6-0 5-0 4-0
Minjor 1-1 1-3 0-1 1-1 2-0 1-1 0-1 2-2 0-0 1-2 0-7 –––– 3-1 1-1 3-0 1-0
Montana 0-0 2-0 1-3 2-4 0-5 2-1 0-3 1-0 2-2 1-1 1-4 1-2 –––– 1-2 0-0 1-0
Slavia 0-0 3-2 1-1 1-1 0-1 3-0 0-3 0-2 3-0 2-1 3-2 2-1 1-1 –––– 2-0 1-1
Svetkavica 1-3 0-0 1-3 0-3 0-3 1-0 0-1 1-3 0-1 1-1 0-1 0-3 1-2 0-3 –––– 0-0
Vidima-Rakovski 0-1 0-1 0-0 0-1 0-1 1-0 1-6 1-1 0-3 2-2 0-5 0-3 1-2 1-2 1-0 ––––

Classifica marcatoriModifica

Gol Giocatore Squadra
16   Júnior Moraes CSKA Sofia
16   Ivan Stojanov Ludogorec
13   Emil Gărgorov Ludogorec
13   Ianis Zicu CSKA Sofia
12   Juninho Slavia Sofia (6)
Levski Sofia (6)
11   Svetoslav Todorov Liteks Loveč
11   Ivan Cvetkov Levski Sofia
11   Gerasim Zakov Kaliakra
10   Aatif Chahechouhe Čern. Burgas
10   Marcelo Nicácio Liteks Loveč
10   Georgi Iliev Černo More Varna
10   Lourival Assis Čern. Burgas

VerdettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio