Apri il menu principale

A Republikanska futbolna grupa 1983-1984

edizione del torneo calcistico
A Republikanska futbolna grupa 1983-1984
Competizione A Profesionalna Futbolna Grupa
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 60ª
Organizzatore BFS
Luogo Bulgaria Bulgaria
Partecipanti 16
Risultati
Vincitore Levski Sofia
(15º titolo)
Retrocessioni Šumen
Belasica Petrič
Lokomotiv Plovdiv
Haskovo
Statistiche
Miglior marcatore Bulgaria Eduard Eranosyan (19)
Bulgaria Emil Spasov (19)
Incontri disputati 240
Gol segnati 683 (2,85 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1982-1983 1984-1985 Right arrow.svg

L’edizione 1983-84 della A PFG vide la vittoria finale del Levski-Spartak Sofia, che conquista il suo quindicesimo titolo.

All'epoca il PFC Sliven fu proclamato terzo, e ottenne quindi la qualificazione alla Coppa Uefa, in quanto vinse a tavolino la penultima partita col Botev Vratsa. Solo nel 2000 si tornò al verdetto del campo[1].

Capicannonieri del torneo furono Eduard Eranosyan del Trakia Plovdiv e Emil Spasov del Levski-Spartak Sofia con 19 reti.

Indice

Classifica finaleModifica

Classifica G V N P GF GS Dif Pt
1 Levski-Spartak Sofia (CB) 30 19 9 2 64 29 +35 47
2 CSKA Septemvriysko zname Sofia (C) 30 18 9 3 72 24 +48 45
3 ZhSK-Spartak Varna 30 13 5 12 41 37 +4 31
4 PFC Beroe Stara Zagora (N) 30 11 9 10 38 40 -2 31
5 PFC Chernomorets Burgas 30 12 7 11 43 47 -4 31
6 PFC Lokomotiv Sofia 30 11 8 11 35 29 +6 30
7 PFC Sliven 30 10 10 10 39 37 +2 30
8 Botev Vraca 30 10 10 10 31 32 -1 30
9 Trakia Plovdiv 30 11 7 12 64 58 +6 29
10 FK Etar 30 13 2 15 47 48 -1 28
11 Šumen (N) 30 11 5 14 35 46 -11 27
12 PFC Belasitsa Petrich 30 11 5 14 25 49 -24 27
13 PFC Cherno More Varna 30 9 8 13 36 43 -7 26
14 PFC Slavia Sofia 30 10 5 15 40 38 +2 25
15 PFC Lokomotiv Plovdiv (N) 30 10 4 16 43 63 -20 24
16 FC Haskovo 30 7 5 18 30 63 -33 19
  • (C) Campione nella stagione precedente
  • (N) squadra neopromossa
  • (CB) vince la Coppa di Bulgaria

VerdettiModifica

  • Levski-Spartak Sofia Campione di Bulgaria 1983-84.
  • PFC Lokomotiv Plovdiv e FC Haskovo retrocesse in B PFG.
  • DFS Shumen e PFC Belasitsa Petrich retrocesse in B PFG dopo i playout.
  • PFC Cherno More Varna e PFC Slavia Sofia salve dopo i playout.

Qualificazioni alle Coppe europeeModifica

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio