Părva profesionalna futbolna liga

(Reindirizzamento da A PFG)
Disambiguazione – Se stai cercando l'organizzazione che gestiste il campionato, vedi Părva Profesionalna Futbolna Liga.

La Părva profesionalna futbolna liga (in bulgaro Първа професионална футболна лига, Prima lega calcistica professionistica) è la massima divisione del campionato bulgaro di calcio, organizzata dall'ente omonimo.

Părva profesionalna futbolna liga
Altri nomiA-PFG
Sport
TipoSquadre di club
FederazioneBFS
PaeseBandiera della Bulgaria Bulgaria
OrganizzatoreFPFL
TitoloCampione di Bulgaria
Cadenzaannuale
Aperturaluglio
Chiusuramaggio
Partecipanti16 squadre
Formulagirone all'italiana+poule scudetto e retrocessione+play-off e play-out
Retrocessione inVtora liga
Sito Internetwww.fpleague.bg
Storia
Fondazione1924
Numero edizioni97
DetentoreLudogorec
Record vittorieCSKA Sofia (31)
Ultima edizionePărva profesionalna futbolna liga 2022-2023
Edizione in corsoPărva profesionalna futbolna liga 2023-2024

Le squadre più titolate della manifestazione sono il CSKA Sofia (31 titoli) e il Levski Sofia (26 titoli), che insieme hanno vinto la maggior parte dei campionati sinora disputati. Dal 2012 la lega è dominata dal Ludogorec, che ha vinto tutte le edizioni del campionato disputate da quando è stato promosso in massima serie.

Nella stagione 2022-2023 occupa il 27º posto nel ranking UEFA delle competizioni per club[1].

Formato

modifica

Le 16 squadre partecipanti si affrontano in una prima fase con gare di andata e ritorno, per un totale di 30 turni. Al termine della prima fase le prime sei classificate si qualificano per i play-off, in cui si scontrano in gare di sola andata; le squadre classificate dal 7º al 10º posto si qualificano, invece, per i play-off di qualificazione alla Conference League, dove si affrontano in gare di andata e ritorno, per un totale di ulteriori 6 giornate; infine le squadre dall'11º al 16º si qualificano per i play-out, scontrandosi tra di loro in gare di andata e ritorno.

Al termine della stagione la squadra campione si qualifica per il primo turno di qualificazione della UEFA Champions League. La squadra classificata al secondo posto si qualifica per il secondo turno di qualificazione della Conference League. La vincente dei play-off di qualificazione alla Conference League affronta la terza classificata nel girone dei play-off per un ulteriore posto in Conference League. La penultima classificata disputa uno spareggio promozione-retrocessione contro la seconda classificata in Vtora Liga: chi vince guadagna un posto nel successivo campionato di massima divisione. L'ultima classificata nel girone dei play-out retrocede direttamente in Vtora liga.

Il primo campionato bulgaro fu disputato nel 1924 come una competizione ad eliminazione diretta, ma non fu concluso. Il primo campione bulgaro risale perciò all'anno successivo con la vittoria del Vladislav Varna. Nel 1927 non fu disputato, ma si continuò dall'anno successivo con la formula dell'eliminazione diretta fino al 1937, anno in cui fu introdotta il girone unico nazionale formato da 10 squadre, con stagione dall'autunno alla primavera.

Dopo 3 campionati, si ritornò alla precedente formula su base annuale, fino al 1948, con un'interruzione del 1944. Dal campionato 1948-49 si tornò alla già sperimentata lega a 10 squadre, passando all'ordinamento annuale dal 1950, che divennero poi 12 e per un periodo anche 14. Nel 1958-59 si adottò il definitivo andamento della stagione a cavallo fra i due anni, arrivando nel 1962-63 alle 16 squadre. Nel 1971-72 e nel 1972-73 furono aumentate temporaneamente le squadre a 18, ma presto si tornò alle ormai tradizionali 16.

Nel 1984-85 fu introdotta una nuova regola, che ebbe corso per 3 campionati, per cui i pareggi per 0-0 non davano punti a nessuna delle due squadre, essendo equiparati, quindi, ad una sconfitta. A quella stagione risale però un noto "caso" del calcio bulgaro: nella finale di coppa nazionale, disputatasi fra le prime due in campionato (ad una giornata dal termine), vi fu una terribile rissa, in cui fu coinvolto anche un giovane Hristo Stoičkov. In conseguenza di questa rissa CSKA Sofia e Levski Sofia furono espulse dal campionato e sciolte (anche se presto rifondate) e il titolo assegnato alla terza in campionato, il Botev Plovdiv. Nel 1990 la Federazione bulgara riassegnò il titolo al Levski.

Dalla stagione 1993-94 sono assegnati 3 punti per la vittoria. Ulteriori sperimentazioni risalgono al 2000-01 con un campionato a 14 squadre e al 2001-02 con un analogo campionato e play-off per il titolo fra le prime 6. Si è tornati però alla formula usuale a 16 squadre per alcune stagioni. In seguito a gravi fallimenti tra cui quello del CSKA, nel 2016 la Federcalcio sciolse la lega e creò l’attuale.

Di tutti i titoli finora assegnati, la gran parte sono divisi fra le due massime squadre bulgare (che nel corso degli anni hanno assunto varie denominazioni): il CSKA Sofia e il Levski Sofia (compreso quello annullato e poi riassegnato nel 1984-85).

Squadre partecipanti

modifica

Vengono riportate le squadre militanti alla Părva profesionalna futbolna liga nella stagione 2023-2024.

Club Città Stadio
Arda Kărdžali Kărdžali Arena Arda
Beroe Stara Zagora Stadio Beroe
Botev Plovdiv Plovdiv Stadio Hristo Botev, Plovdiv
Botev Vraca Vraca Stadio Hristo Botev, Vraca
Černo More Varna Varna Stadio Tiča
CSKA 1948 Sofia Sofia Stadio nazionale Vasil Levski
CSKA Sofia Sofia Stadio dell'Esercito bulgaro
Etăr Veliko Tărnovo Stadio Ivajlo
Hebăr Pazardžik Pazardžik Stadio Georgi Benkovski
Krumovgrad Plovdiv Stadio Krumovgrad
Levski Sofia Sofia Stadio Georgi Asparuhov
Lokomotiv Plovdiv Plovdiv Stadio Lokomotiv, Plovdiv
Lokomotiv Sofia Sofia Stadio Lokomotiv, Sofia
Ludogorec Razgrad Ludogorec Arena
Pirin Blagoevgrad Blagoevgrad Stadio Hristo Botev
Slavia Sofia Sofia Stadio Slavia

Partecipazioni per squadra

modifica

Sono 70 le squadre ad aver preso parte alle 77 edizioni della Prima Lega dal 1948-1949 al 2024-2025 (in grassetto le squadre partecipanti alla stagione 2024-2025):

Albo d'oro

modifica
  Lo stesso argomento in dettaglio: Albo d'oro del campionato bulgaro di calcio.

Vittorie per squadra

modifica
Club Vittorie Secondi posti Stagioni
CSKA Sofia     31 22 1948, 1951, 1952, 1954, 1955, 1956, 1957, 1958, 1959, 1960, 1961, 1962, 1966, 1969, 1971, 1972, 1973, 1975, 1976, 1980, 1981, 1982, 1983, 1987, 1989, 1990, 1992, 1997, 2003, 2005, 2008
Levski Sofia    26 30 1933, 1937, 1942, 1946, 1947, 1949, 1950, 1953, 1965, 1968, 1970, 1974, 1977, 1979, 1984, 1985, 1988, 1993, 1994, 1995, 2000, 2001, 2002, 2006, 2007, 2009
Ludogorec   13 - 2012, 2013, 2014, 2015, 2016, 2017, 2018, 2019, 2020, 2021, 2022, 2023, 2024
Slavia Sofia 7 10 1928, 1930, 1936, 1939, 1941, 1943, 1996
Lokomotiv Sofia 4 6 1940, 1945, 1964, 1978
Liteks Loveč 4 1 1998, 1999, 2010, 2011
Vladislav Varna 3 4 1925, 1926, 1934
Botev Plovdiv 2 2 1929, 1967
Ticha Varna 1 2 1938
Spartak Varna 1 1 1932
Spartak Plovdiv 1 1 1963
Beroe 1 1 1986
Lokomotiv Plovdiv 1 1 2004
AS 23 Sofia 1 - 1931
Sportklub Sofia 1 - 1935
FK Etăr 1 - 1991
  • CSKA Sofia (include Septemvri CDV, CDNA Sofia e CFKA Sredec)
  • Levski Sofia (include Dinamo Sofia, Levski Spartak e Vitoša Sofia)
  • Slavia Sofia (include Stroitel Sofia e Udarnik Sofia)
  • Botev Plovdiv (include Trakija Plovdiv)
  • A seguito della forzata fusione per motivi politici di Tiča e Vladislav, il titolo fu assegnato al neonato club Černo More[2][3]

Statistiche e record

modifica

Record individuali

modifica

Presenze

modifica
 
Georgi Iliev, detentore del primato di presenze nella massima serie bulgara.
Primatisti di presenze
Pos. Giocatore Periodo Pres.
1   Georgi Iliev 2000-2019 461
2   Marin Bakalov 1980-1999 454
3   Dinko Dermendžiev 1959-1978 447
4   Vidin Apostolov 1959-1976 444
5   Todor Marev 1972-1990 422
6   Hristo Bonev 1964-1984 410
7   Zaprjan Rakov 1983-1999 403
8   Martin Kamburov 1998-2022 400
9   Malin Oračev 1990-2008 398
10   Todor Jančev 1997-2014 395
in grassetto i giocatori ancora attivi in Părva liga
dati aggiornati al 15 dicembre 2019
 
Martin Kamburov, detentore del record di reti nella massima serie bulgara.
Primatisti di reti
Pos. Giocatore Periodo Reti
1   Martin Kamburov 1998-2022 254
2   Petăr Žekov 1962-1975 253
3   Nasko Sirakov 1980-1998 196
4   Dinko Dermendžiev 1959-1978 194
5   Hristo Bonev 1964-1984 185
6   Plamen Getov 1977-1998 164
7   Nikola Kotkov 1956-1971 163
8   Stefan Bogomilov 1962-1976 162
9   Petăr Mihtarski 1982-2001 158
10   Petko Petkov 1968-1980 152
in grassetto i giocatori ancora attivi in Părva liga
dati aggiornati al 15 dicembre 2019

Voci correlate

modifica

Collegamenti esterni

modifica
  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio