La balena Giuseppina/Addio Giuseppina
くじらのホセフィーナ
(Kujira no Josephina)
Serie TV anime
AutoreJosé María Sánchez Silva
RegiaKunihiko Yuyama, Yoshikata Arata, Fumio Kurokawa
SceneggiaturaYoshinori Kanada, Yu Yamamoto
MusicheYusuke Hoguchi
StudioAshi Productions, Kokusai Eiga-sha
ReteTV Tokyo Channel 12
1ª TV2 aprile – 25 settembre 1979
Episodi24 (completa)
Durata ep.24 min
Rete it.Rete A, Televisioni locali
1ª TV it.1981
Episodi it.24 (completa)
Durata ep. it.24 min
Studio dopp. it.New Recording (Milano)
Dir. dopp. it.Rossana Bassani, Pietro Dondi, Stefano Dondi

La balena Giuseppina/Addio Giuseppina (くじらのホセフィーナ Kujira no Josephina?) è una serie di anime del genere shōnen prodotto nel 1979 da Ashi Productions basandosi sul romanzo Adiós Josefina dello scrittore spagnolo José María Sánchez Silva.

TramaModifica

Choppy è un bambino di Madrid estremamente timido, pauroso e insicuro, e ha come amica una piccola balena magica, di nome Giuseppina, che vive nel bicchiere pieno di acqua sul suo comodino. Quest'ultima ha il potere di parlare, volare, ingigantirsi per far viaggiare il bambino sul suo dorso, nonché rimpicciolirsi per entrare nel bicchiere o nella tasca del bambino stesso, tuttavia nessuno sa della sua esistenza perché tra gli esseri umani soltanto Choppy può vederla. Il bambino è molto legato alla balena, che lo coinvolgerà in fantastiche avventure (dalle quali egli imparerà sempre nuovi insegnamenti per superare le sue paure, ma anche correggere i suoi difetti) e lo aiuterà ad affrontare le difficoltà della sua infanzia come i rimproveri dei suoi genitori non troppo teneri con lui e le liti con la sorellina Rosy. Quando poi inizia ad andare a scuola, Choppy si trova a dover affrontare anche i compagni di classe, che lo derideranno per le sue paure.

Tra i personaggi della serie è di rilievo anche la figura della nonna materna di Choppy, persona saggia e pacata, che in qualche modo tiene il bimbo sotto la sua ala protettiva, fino al giorno della propria morte. Choppy chiede allora a Giuseppina di rivedere sua nonna, e grazie ai poteri magici la balena riesce a trasportare vivo il ragazzo nella dimensione ultraterrena, dove egli scopre che la nonna, benché già destinata al Paradiso, di fatto non vi è ancora giunta; i suoi movimenti non sfuggono a Satana, che cercherà di rapire l'anima della nonna di Choppy.

Nel corso della storia Choppy maturerà e farà amicizia con la coetanea Serya, tanto da aver sempre meno bisogno dell'aiuto di Giuseppina.

Alla fine della serie, quando Choppy diventa più grande e capace di affrontare la vita da solo, Giuseppina si congeda da lui, dicendogli "ormai le nostre strade si dividono, nel mondo degli adulti non c'è posto per le balene".

DoppiaggioModifica

Il doppiaggio italiano a cura di Enzo Monachesi è stato eseguito presso il New Recording Studios di Milano, sotto la direzione di Rossana Bassani, Pietro Dondi e Stefano Dondi.

Personaggio Voce giapponese Voce italiana
Giuseppina Kazue Takahashi Milena Albieri
Choppy Adele Pellegatta
Nonna di Choppy Carla Todero
Papà di Choppy Augusto Di Bono

Sigle italianeModifica

Le due sigle italiane, di testa e di coda, La balena Giuseppina/Giuseppina non lasciarmi mai, sono state incise da Giampaolo Daldello, pubblicate nel 1980 su dischi Ariston Records.

EpisodiModifica

  • Gli episodi 23 e 24 furono trasmessi come un unico episodio, poi ritrasmessi divisi nel gennaio del 1980, Chiba TV era l'unica emittente televisiva che trasmise tutti i 24 episodi singolarmente, l'episodio 25 non fu mai trasmesso in Giappone e Italia.[senza fonte]
Titolo italiano
GiapponeseKanji」 - Rōmaji
1Il segreto del bicchiere
「コップの中のひみつ」 - Koppu no naka no himitsu
2Il battesimo di Giuseppina
「ふしぎな海のたび」 - Fushigina umi no tabi
3L'isola deserta
「ぼくだけの無人島」 - Boku dake no mujintō
4Avventura nella città fantasma
「おばけの町のぼうけん」 - Obake no machi no bō ken
5Arrivederci, Giappone
「こんにちはニッポン」 - Kon'nichiwa Nippon
6Odio la scuola
「学校なんて大きらい」 - Gakkō nante dai kirai
7Sinbad ha le febbre
「かぜひきシンドバット」 - Ka zehi ki shindobatto
8Il primo giorno di scuola
「はじめての学校」 - Hajimete no gakkō
9Questa non è la mia famiglia!
「よそんちの子になっちゃった」 - Yoso n Chino-ko ni natchatta
10La prima comunione
「神様に会っちゃった」 - Kamisama ni atchatta
11La buona azione
「親切はだれのため」 - Shinsetsu wa dare no tame
12Non mangio la carne
「魚は絶体食べないぞ」 - Sakana wa zettai tabenai zo
13Il tesoro della nonna
「たから星ひみつ星」 - Takara hoshi himitsu hoshi
14La cicogna
「教室にきたコウノトリ」 - Kyōshitsu ni kita kōnotori
15I cavalieri di Escoriales
「エスコリアルの騎士」 - Esukoriaru no kishi
16Un giorno con Serya
「ぼくの素敵な女の子」 - Boku no sutekina on'nanoko
17Serya è una vera amica
「大変だァ!山火事だァ!」 - Taihenda ~a! Yama kajida ~a!
18La nonna non c'è più
「天国の大冒険」 - Tengoku no dai bōken
19Avventura in treno
「山賊をつかまえろ」 - Sanzoku o tsukamaero
20La nonna sale in cielo
「北極海のたたかい」 - Hokkyoku-kai no tatakai
21Sfida in fondo al mare
「恐怖の海の大魔王」 - Kyōfu no umi no dai maō
22Avventura nel deserto
「さばくの魔王をやっつけろ」 - Sabaku no maō o yattsukero
23Tempo di studi
「前編 さよならホセフィーナ」 - Zenpen sayonara hosefīna
24Addio Giuseppina
「後編 さよならホセフィーナ」 - Kōhen sayonara hosefīna
25-
「総集編」 - Sōshūhen

Collegamenti esterniModifica